Oggi riprende l’attività del blog!

Dopo una settimana di break, eccoci di nuovo qui con tanti nuovi argomenti su come investire e risparmiare in casa!

Oggi parliamo di aria condizionata e bolletta…

Come rinfrescare la casa senza accendere (o comunque limitare al massimo), l’aria condizionata

Per chi ha in casa un climatizzatore ci sono accorgimenti per cercare di non farne un cattivo o eccessivo uso. Combattere il caldo in casa d’estate senza utilizzare l’aria condizionata o utilizzandola il meno possibile è possibile, sia per mantenere una temperatura accettabile che per non vedere aumenti significativi nella bolletta.

Ecco alcuni suggerimenti facili da seguire:

1) Limitare le fonti di calore:

Per evitare di far aumentare sensibilmente la temperatura in casa, cercare di evitare di accendere forni, phon, asciugatrici, ma anche gas, schermi di grandi dimensioni e lampade alogene.

2) Chiudere le finestre durante le ore più calde:

Evitare di aprire le finestre durante le ore più calde del giorno, soprattutto quelle esposte di più al sole. Oltre alle tende e gli ombrelloni esistono in commercio delle schermature da applicare ai vetri.

3) Approfittare delle piante:

Oltre a rendere i vostri balconi più belli, queste hanno la capacità di assorbire il calore; le più adatte, secondo Habitissimo, sono i rampicanti o gli arbusti ricchi di foglie, più sono rigogliose più faranno ombra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.