La borsetta del risparmio

Come promesso, in questo blog parleremo non solo di investimenti ma anche di come risparmiare in casa.

Oggi vi propongo una ricetta che, oltre ad essere economica, è anche molto gutosa e di facile esecuzione.

La ricetta low-cost di oggi

Pane e Panelle

Ingredienti:

200 gr di farna di ceci, 500 ml di acqua, olio e.v.o (oppure anche di mais) per friggere, un cucchiaio di prezzemolo tritato, sale, pepe, panini al sesamo. Se volete rendere la ricetta più sfiziosa, potete aggiungere pomodori, insalata e il succo di 1/2 limone.

In una ciotola mettete l’acqua fredda, aggiungete la farina di ceci setacciata e mescolate bene con una frusta. Accertatevi che non vi siano grumi.

Versate il composto in una pentola, aggiungete sale e pepe. Fate cuocere mescolando continuamente con una frusta fino a quando non si sarà ben addensato e tenderà a staccarsi dai bordi.

Spegnete e aggiungete il prezzemolo tritato.

Versate l’impasto in due tazze precedentemente oleate e fate rapprendere fino a raggiungere una consistenza compatta e consistente (ci vorrà circa un’ora).

A questo punto tagliate le panelle a fette alte circa mezzo centimetro e friggete in olio caldo, fino a completa doratura.

Fatele asciugare su carta assorbente e aggiungete un pizzico di sale.

Infine, farcite il vostro panino. Lo potete arricchire con insalata e pomodori, ma sono ottime anche con solo qualche goccia di limone.

Troverete questa e tante altre ricette sulla pagina facebook: https://www.facebook.com/aifornelliconcry/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.