10 azioni che non vanno mai in crisi: ORO e ARGENTO

Non ti preoccupare, sii felice con questi metalli preziosi.

Siamo da poco entrati nel nuovo anno e già, la paura e l’incertezza sono le emozioni dominanti. Nell’ultima sessione di trading del gennaio 2020, il Dow Jones ha perso 603 punti, rendendolo il peggior calo di un giorno in quattro mesi.

Le preoccupazioni profondamente radicate sull’epidemia di coronavirus hanno influenzato negativamente i nostri sentimenti.

Ma allora dove investire senza troppe preoccupazioni? Nelle azioni di oro e argento.

Come risaputo, il lingotto d’oro è la classica copertura contro la volatilità azionaria e le paure generali sulla stabilità economica e sociale. Mentre negli ultimi anni si sono verificati molti eventi che inducono paura. Per prima cosa, il sentimento è diventato molto positivo per i titoli di metallo giallo e oro. Dalla fine di novembre, il prezzo spot per il metallo prezioso è aumentato di quasi l’8%.

Vediamo allora quali sono le10 azioni più interessanti di questo settore.

NEWMONT (NEM)

Nonostante l’entusiasmo generale per le azioni in oro e argento in questo momento, è importante dare un avvertimento: questo settore è incredibilmente volatile.

Pertanto, qualsiasi portafoglio che presenta metalli preziosi dovrebbe includere un ampio elenco di nomi. E classificherei le azioni Newmont (NYSE:NEM) come investimento di ancoraggio. Ciò che intendo qui è che le azioni NEM probabilmente non ti renderanno ricco rispetto alle azioni in oro ad alto rischio e ad alta ricompensa.

Allo stesso tempo, essendo il più grande produttore mondiale di oro, Newmont ha un livello di stabilità che non si trova facilmente in ​​questo segmento.

BARRICK GOLD (GOLD)

Come uno dei maggiori produttori di oro al mondo, Barrick Gold (NYSE:GOLD), come Newmont, beneficia della stabilità comparata. Un fattore chiave per il caso rialzista delle azioni GOLD è rappresentato dalle operazioni internazionali della società sottostante. Essendo collocato in regioni generalmente stabili, Barrick mitiga alcuni dei rischi politici associati ai titoli auriferi.

Sebbene Barrick abbia ancora molto lavoro da fare, l’ascensore nei mercati delle materie prime sta arrivando al momento giusto. Non sorprende che diversi analisti abbiano dato una prospettiva positiva al titolo GOLD.

ROYAL GOLD (RGOLD)

Quando la maggior parte delle persone considera titoli d’oro e d’argento, probabilmente pensano ai produttori di metalli preziosi. Sebbene tali società generalmente ottengano buoni risultati in un mercato rialzista, sono anche soggette a oscillazioni dei prezzi.

Al fine di contribuire a mitigare tale impatto, gli investitori potrebbero valutare l’esposizione a società di streaming e royalty come Royal Gold (NASDAQ:RGLD).

Con lo streaming, una società fornisce a un progetto minerario un deposito iniziale in cambio di metalli prodotti in quella miniera a un prezzo prestabilito per un periodo di tempo stabilito. I canoni sono simili nel concetto, che rappresentano il diritto a una percentuale della produzione di metallo. Poiché Royal Gold non è direttamente esposto alle operazioni, le azioni RGLD sono generalmente più stabili rispetto ad altre azioni d’oro.

Pertanto, lo stock di RGLD è anche in qualche modo una copertura nel settore dei metalli preziosi. Dal momento che non sappiamo come si svolgeranno gli eventi nazionali e geopolitici, è più che opportuno e intelligente tenerlo nel portafoglio.

SIBANYE GOLD (SBGL)

Un favorito degli analisti, Sibanye Gold (NYSE:SBGL) è facilmente uno dei nomi più interessanti tra titoli d’oro e d’argento. Come suggerisce il nome, Sibanye è uno dei maggiori produttori di oro. Con sede nel Sudafrica ricco di risorse, questa società rimarrà probabilmente un attore di settore rilevante per molti anni a venire.

Ma uno dei fattori specifici che rendono speciale il Sudafrica è la loro produzione del platino. È uno dei principali produttori del raro palladio di metalli preziosi, secondo solo alla Russia.

Fortunatamente, la Russia non è l’unico produttore di palladio. Ma ancora una volta, con una domanda alle stelle e un elenco esclusivo di produttori, questa dinamica supporta lo stock SBGL.

SANDSTORM GOLD (SAND)

Anche se Sandstorm Gold (NYSEAMERICAN:SAND) è un investimento più speculativo, in parte a causa della sua valutazione estremamente alta, vale comunque la pena dargli un’occhiata.

E’ più adatto a investitori più propenso ad accettare la volatilità del titolo.

In primo luogo, Sandstorm fornisce un pagamento anticipato alle società minerarie in cambio di una percentuale delle entrate o della produzione di metallo. Teoricamente, lo stock di SAND dovrebbe essere in grado di resistere ad alcune increspature del mercato delle materie prime.

In secondo luogo, Sandstorm ha registrato una crescita generalmente forte dal 2015. In base alla sua tendenza al ribasso dei ricavi a 12 mesi, l’intero anno 2019 è sulla buona strada per registrare una crescita sostenuta. E con l’interesse che ritorna nel settore, il titolo SAND è almeno un nome interessante da considerare.

HECLA MINING (HL)

La più antica tra le azioni d’argento quotate alla Borsa di New York, Hecla Mining (NYSE:HL) ha una ricca storia che risale a circa 130 anni fa. Ma questo pedigree potrebbe non essere stato sufficiente per salvare lo stock di HL dall’essere cacciato fuori dallo scambio. L’anno scorso, Hecla stava minacciando lo status letterale di penny stock.

All’improvviso, tuttavia, la situazione è migliorata notevolmente per lo stock di HL. Dalla metà di agosto dello scorso anno, le azioni sono più che raddoppiate nel valore di mercato. Hecla ha buone probabilità di continuare la corsa. Fondamentalmente, la società sta tornando a una forte crescita. Inoltre, il sentimento sta finalmente diventando favorevole alle azioni d’argento, che seguono approssimativamente la traiettoria del settore dell’oro.

WHEATON PRECIOUS METALS (WPM)

Come investimento basato sui metalli preziosi, le azioni d’argento sono interessanti per gli acquirenti con un budget limitato. Con i loro punti di ingresso generalmente più bassi, questo segmento offre più botto per il dollaro. Inoltre, si muovono sugli stessi fondamenti dell’oro.

Tuttavia, le azioni d’argento sono volatili. Mentre seguono la traiettoria dell’oro, lo fanno in modo selvaggio. Per mitigare parte di questa variabilità, gli investitori dovrebbero considerare le azioni Wheaton Precious Metals (NYSE:WPM).

L’azione è cresciuta negli ultimi trimestri e molto probabilmente questa tendenza si sostenga con un ritorno degli interessi più ampio.

FIRST MAJESTIC SILVER (AG)

Sebbene sia uno degli stock First Majestic Silver (NYSE:AG) ha un potenziale al rialzo. In primo luogo, le azioni di AG si rivolgono ironicamente agli investitori avversi al rischio. Questo perché First Majestic fa leva in un solo Paese, il Messico.

Nonostante alla crisi continua con il Messico, First Majestic èsimile ad altri titoli d’argento: ha recentemente pubblicato solide metriche di crescita. Con fondamenti più ampi che favoriscono i metalli preziosi, il titolo AG è un nome da tenere nella tua lista di orologi.

PAN AMERICAN SILVER (PAAS)

Un nome familiare tra i fan delle azioni d’argento, troviamo Pan American Silver (NASDAQ:PAAS), nasce a metà degli anni ’90. Da allora, il titolo PAAS ha subito enormi oscillazioni delle valutazioni. Di conseguenza, gli analisti hanno una presa media sulle azioni. Tuttavia, questa può essere un’opportunità per coloro che sono in grado di gestire la turbolenza..

SILVERCORP METALS (SVM)

Vi dico subito che questo titolo va bene per gli peculatori estremi, alcuni di questi titoli d’oro e d’argento potrebbero non andare bene per tutti. In tal caso, potresti dare un’occhiata a Silvercorp Metals (NYSEAMERICAN:SVM). Produttore di argento costantemente redditizio, le azioni SVM non sono diventate terribilmente rischiose fino a poco tempo fa.

Organizzazione canadese, Silvercorp concentra le proprie attività in Cina. Quindi arriva il rischio. Con le paure del coronavirus che si diffondono come un incendio nella regione, lo stock di SVM non è stato bello. Per il mese di gennaio, le azioni hanno perso leggermente oltre il 7% del valore di mercato.

Il presente scritto si basa su fonti ritenute attendibili ma per cui non possiamo garantire l’assoluta esattezza e il suo scopo è puramente informativo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.