La borsetta del risparmio – Involtini di petto di pollo con pesto

Petto di pollo profumato al basilico? Si! Un’idea per l’estate davvero interessante. Abbiamo pensato semplicemente di distribuire del pesto sulle fette di pollo e avvolgerle per poi arrostirle in padella. Questi involtini di petto di pollo con pesto sono buonissimi! 

Anche qui la preparazione è piuttosto semplice. Nella ricetta trovate anche il necessario per la preparazione del pesto (con arachidi invece dei pinoli e con aggiunta di succo di limone), ma anche in questo caso, se vi mancano tempo e voglia potete tranquillamente usare il pesto acquistato pronto.

Il risultato è da leccarsi i baffi!

INVOLTINI DI PETTO DI POLLO CON PESTO

Ingredienti: 500 g petto di pollo a fette – 1 spicchio d’aglio – 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva. per il pesto: 50 g di basilico – 1 cucchiaio di arachidi – 1/2 limone non trattato – 2 cucchiai di parmigiano reggiano (vanno bene anche il pecorino o il grana padano) – olio extra vergine di oliva per friggere (potete usare anche l’olio di semi che ha un costo più basso) – sale q.b. per accompagnare: 4 pomodorini – un ciuffo di basilico

Pulite il petto di pollo da eventuali tendini e parti di grasso e tagliatelo a fette. Avvolgete le fette tra due fogli di carta forno e pestatele con un batticarne fino ad ottenere delle fettine molto sottili.

Preparate il pesto: riunite nel bicchiere del frullatore ad immersione il basilico, le arachidi, la scorza di limone, l’olio, il succo di limone ed il parmigiano.

Insaporite con un pizzico di sale e frullate il tutto.

Distribuite un po’ di pesto sulla fetta di pollo ed arrotolatela fino ad ottenere un involtino. Fissate l’involtino con dello spago da cucina. Procedete allo stesso modo per tutte le fette di pollo.

Scaldate un bel giro d’olio extravergine d’oliva in padella, aggiungete uno spicchio d’aglio in camicia e fate prendere calore.

Trasferite gli involtini in padella e fateli rosolare ben bene in modo uniforme. Portateli a cottura, ci vorranno circa 10 minuti.

Mentre gli involtini cuociono, lavate e tagliate i pomodorini per l’insalata di accompagnamento. Conditeli con basilico, olio, aceto e sale.

Una volta cotti, fate riposare gli involtini per un paio di minuti fuori dal fuoco quindi togliete lo spago e serviteli con l’insalata di pomodori come accompagnamento.

 

Buon Appetito!

 

Ricetta presa da: cookaround.com/secondi-piatti/low-cost/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.