La borsetta del risparmio – Pizza finta

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Anche oggi vi propongo un’altra ricetta per fare bella figura in cucina e preparare una cena da leccarsi i baffi. Nella vita frenetica di oggi, sono più che mai gettonate le ricette che soddisfano il palato, sono veloci da realizzare e facili da eseguire: per nostra fortuna, ne esistono davvero tante e per tutti i gusti.

Tutta la golosità della pizza senza il lungo procedimento di preparazione e lievitazione del pane? Si può, con una base di fette di pane raffermo. Qui la ricetta base, che potrete farcire come più vi piace!

Cominciamo!

PIZZA FINTA

Ingredienti per 4 persone: 4 panini di grano tenero – 200 g mozzarella – 200 ml passata di pomodoro – 1 spicchio d’aglio con la buccia – basilico fresco – olio extravergine di oliva – sale

Preparazione:

Preriscaldare il forno a 200° in modalità ventilata.

Cuocere leggermente la passata di pomodoro in padella, accompagnandola allo spicchio d’aglio in camicia, il basilico e un filo d’olio.

Tagliare i panini a metà e disporli sulla carta forno.

Spruzzare la superficie dei panini con l’olio, per poi cospargerla con un cucchiaio di passata.

Infornare e cuocere per 5 minuti circa.

Sfilacciare la mozzarella con le mani.

Togliere il pane dal forno e disporvi la mozzarella.

Cuocere per altri 5 minuti, fino a quando la mozzarella sarà ben sciolta.

Buon Appetito!

ricetta originale:

 

2 pensieri riguardo “La borsetta del risparmio – Pizza finta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.