La borsetta del risparmio – Straccetti di pollo allo yogurt

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Volete preparare il pollo in una maniera un pò diversa dal solito? Allora dovete provare questi straccetti di pollo allo yogurt. Invece di passare il pollo nell’uovo e nel pangrattato, bisogna farlo marinare a pezzetti nello yogurt (dopo averlo aromatizzato), poi impanarlo ed infine friggerlo.

Per una ricetta più salutare e leggera, potete cuocere gli straccetti in forno.

Se non amate curry o cipolla in polvere, potete scegliere altre spezie, o magari delle erbe aromatiche tritate a piacere. 🙂

Cominciamo!

STRACCETTI DI POLLO ALLO YOGURT

Ingredienti per 4 persone: 200 g petto di pollo – 200 g yogurt greco – cipolla in polvere – curry – pangrattato – olio per friggere – sale e pepe

Preparazione:

Tagliate il petto di pollo a striscioline.

Ora, aromatizzate lo yogurt: aggiungete il curry, la cipolla essicata, sale e pepe. Mescolate fino ad amalgamare il tutto.

Mettete ora il pollo e lasciatelo marinare (più sarà lungo il tempo di marinatura, più il pollo sarà gustoso).

Passate gli straccetti nel pangrattato.

Una volta che avrete impanato gli straccetti di pollo, mettete abbondante olio per friggere in una padella.

Inserite pian piano il pollo e fate cuocere finché non avranno preso colore.

Se decidete di cuocerli in forno, metteteli per 1520 minuti a 180°.

 

Buon Appetito!

ricetta originale: https://www.gnamgnam.it/2015/08/05/straccetti-di-pollo-allo-yogurt-video-ricetta.htm

per la videoricetta: https://youtu.be/OWLi7y87Z3k

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.