La borsetta del risparmio – Rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Un gusto aromatico e fresco caratterizza la ricetta del pesto di pistacchi cheprepareremo oggi. Questa salsa saporita, in abbinamento con i pomodori secchi tagliati a listarelle e la Mozzarella, è perfetta per condire una pasta corta come i rigatoni.

Cominciamo!

RIGATONI CON PESTO DI PISTACCHI, MOZZARELLA E POMODORI SECCHI

Ingredienti per 4 persone: 320 g di pasta tipo rigatoni – 2 Mozzarelle  – 100 g di pistacchi di Bronte – 15 g di pinoli – 50 g di rucola fresca – 8 pomodori secchi – olio extravergine d’oliva

Preparazione:

Per la preparazione del pesto di pistacchi dovete prima di tutto prendere un frullatore ad immersione o un mortaio. Dopodiché, versateci dentro i pistacchi sgusciati, i pinoli e la rucolaFrullateli o pestateli, aggiungendoci a poco a poco l’olio extravergine d’oliva. Il tutto fino ad ottenere un pesto cremoso ed omogeneo. Aggiungete dell’olio se vi risulterà un impasto troppo denso.

A questo punto, fate cuocere i rigatoni in acqua bollente salata per una decina di minuti e scolateli. Unite il pesto di pistacchi, i pomodori secchi e la mozzarella.

Dunque, mescolate per bene il tutto, spolverizzate con un po’ di pepe nero e servite il vostro primo piatto bello caldo.

Buon Appetito!

ricetta originale: https://www.galbani.it/ricette/rigatoni-con-pesto-di-pistacchi-mozzarella-e-pomodori-secchi

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.