La borsetta del risparmio – Mezze maniche al pecorino

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Oggi vedremo come preparare questa ricetta della tradizione di origine contadina che ancora oggi si ripete quando le fave sono di stagione.  Le mezze maniche al pecorino sono abbinamento in un primo piatto di pasta leggero ma gustoso, arricchito con un pizzico di menta; nascono così, le mezze maniche al pecorino: semplicemente ottime!

Cominciamo!

MEZZE MANICHE AL PECORINO

Ingredienti per 4 persone: 320 Grammi di Semola (di grano Duro) – 50 Grammi pecorino fresco – 300 Grammi fave sgranate – 1 Cipolla bianca – 4 foglie Menta – Olio di Oliva extravergine – sale

Preparazione:

Per realizzare la ricetta delle mezze maniche al pecorino iniziate sbucciando la cipolla, poi tagliatela a lamelle sottilissime. Trasferitele in una padella antiaderente con 4 cucchiai d’olio, bagnatele con un mestolo d’acqua calda, sala e cuocetele coperte per 20 minuti.

Scottate le fave più grosse in acqua in ebollizione per pochi minuti, scolatele, raffreddatele ed eliminate la pellicina che le riveste. Unite tutte le fave alla cipolla, versate un altro mestolino d’acqua bollente e proseguite la cottura per 7-8 minuti su fiamma vivace.

Aggiungete le foglie di menta spezzettate e regola di sale. Cuocete la pasta, scolatela al dente, trasferitela nella padella con le fave, lasciatela insaporire per qualche secondo, aggiungete il pecorino tagliato a lamelle. Servite le mezze maniche al pecorino.

Fonte: https://www.salepepe.it/ricette/primi/pasta-secca/maccheroni-o-mezze-maniche/mezze-maniche-al-pecorino/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.