La borsetta del risparmio – Pagnotta con aglio erbe e limone

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN

Buongiorno a tutti.

Eccoci con la nostra ultima ricetta di questa serie dedicata al pane.

Oggi vedremo come fare un pane profumatissimo: la pagnotta con aglio, erbe e limone.

Cominciamo!

PAGNOTTA CON AGLIO ERBE E LIMONE

Ingredienti per 1 pagnotta: 250 g farina bianca più l’occorrente per l’impasto – una bustina da 7 g lievito in polvere ad azione rapida – 2 spicchi d’aglio – 2 manciate di prezzemolo fresco – la scorza e il succo di un limone o 2 cucchiai di succo di limone in bottiglia – 1 cucchiaio di olio vegetale, più l’occorrente per ungere la ciotola e la teglia

Preparazione:

Mettete la farina e il lievito in una grande ciotola. Sbucciate gli spicchi d’aglio e tagliateli o schiacciateli finemente. Tritate finemente il prezzemolo in una ciotola più piccola usando le forbici da cucina. Grattugiate la scorza di limone. Unite l’aglio, il prezzemolo e la scorza di limone alla farina e al lievito in un unico gesto e mescolate.

Versate il succo di limone in un misurino e aggiungete l’olio. Aggiungete acqua tiepida fino a raggiungere i 180 ml. Fate una fontana al centro del miscuglio di farina, lievito e odori e aggiungete gradualmente il liquido, lavorando l’impasto con un cucchiaio di legno o silicone, e con le mani.

Infarinate leggermente il vostro piano di lavoro e rovesciateci sopra l’impasto. Impastate e stendete per circa 10 minuti. Ungete leggermente l’interno della ciotola, rimetteteci dentro l’impasto, coprite con una tovaglietta pulita e lasciate crescere finché la sua dimensione sarà raddoppiata. Ci vuole circa mezz’ora, ma il tempo varia a seconda della temperatura nella stanza.

Quando l’impasto è cresciuto, togliete l’aria rovesciandolo sul piano di lavoro leggermente infarinato. Dategli delicatamente una forma tonda e mettetelo in una teglia oliata o di silicone da 1/2 kg (circa 17 x 7 x 6 cm). Coprite con della pellicola trasparente o con una busta di plastica pulita a mo’ di tenda e lasciate lievitare per 30 minuti. Un po’ prima della fine della lievitazione, preriscaldate il forno a 220 °C.

Incidete la parte superiore della pagnotta con un coltello affilato e mettetela nel forno preriscaldato per 30 minuti.

La pagnotta dovrebbe suonare vuota quando la battete sul fondo. Togliete dal forno, rovesciate la teglia e lasciate raffreddare su una griglia.

Attenzione!!! Se raddoppiate le quantità, i tempi di cottura saranno un po’ diversi: Dopo i primi 15 minuti, abbassate la temperatura a 170° C e fate cuocere per latri 30 minuti.

Fonte: CUCINARE CON 2 EURO AL GIORNO, Jack Monroe – Newton Compton Editori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.