La borsetta del risparmio – Insalata russa

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Oggigiorno siamo fortunati di poter trovare tanti piatti già pronti al supermercato, ma credetemi, l’insalata russa fatta in casa è veramente tutta un altra cosa.

A seconda del paese, variano un po’ gli ingredienti. In paesi come la Russia, è d’obbligo aggiungere anche la carne.

Vi ricordo che l’insalata russa va conservata in contenitore ermetico in frigorifero per 2 giorni al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Cominciamo!

INSALATA RUSSA

Ingredienti per 4 persone: 200 g Carote – 300 g Pisellini – 500 g patate – 2 Uova – 30 g Olio extravergine d’Oliva – 10 g Aceto di Mele – Sale fino q.b. – Pepe nero q.b.
PER LA MAIONESE: 2 Tuorli a temperatura ambiente – 200 g Olio di semi di Girasole – 25 g Succo di Limone – 3 g Aceto – Pepe nero q.b. – sale fino q.b.

Preparazione:

Per prima cosa mettete le uova in un pentolino, coprite con acqua fredda e cuocete per 9 minuti dall’inizio del bollore. Quando saranno cotte, mettetele in una ciotola a raffreddare. Nel frattempo sbucciate le carote e le patate e tagliatele a dadini di 0,5 cm.

Prendete una pentola capiente per cuocere a vapore le verdure: aggiungete prima i pisellini che dovranno cuocere per 10 minuti, poi unite le patate che cuoceranno per altri 7-10 minuti. Infine aggiungete le carote, coprite con il coperchio e cuocete per ancora 5-7 minuti.

A questo punto sgusciate le uova e tagliate anch’esse a dadini. Quando le verdure saranno cotte, trasferitele in una ciotola e lasciate intiepidire.

Unite le uova sode alle verdure intiepidite, poi condite con sale, pepe, olio e aceto di mele. Mescolate delicatamente e lasciate raffreddare.

Intanto preparate la maionese: mettete i tuorli in una ciotola, aggiungete il sale, il pepe e l’aceto di vino bianco (o di mele), poi iniziate a lavorare con uno sbattitore elettrico.

Versate l’olio di semi a filo avendo cura di farlo molto lentamente per evitare che la maionese impazzisca. Quando il composto risulterà montato aggiungete il succo di limone e lavorate ancora con le fruste fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Aggiungete la maionese alle verdure e mescolate bene per amalgamare il tutto. Lasciate riposare l’insalata russa in frigorifero per almeno un’ora prima di servirla in tavola!

Fonte: https://ricette.giallozafferano.it/Insalata-russa.html

4 pensieri riguardo “La borsetta del risparmio – Insalata russa

    1. Si, anch’io non la mangio molto spesso, però mi sembrava giusto mettere la ricetta, anche se è un po’ più complicata di quelle che metto di solito sul blog. Buona domenica 🙂

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.