La borsetta del risparmio – Mutabbaq

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Un dolce arabo dal gusto particolare grazie al mix di formaggi abbinato alla pasta phillo, stiamo parlando del Mutabbaq.

Perché il dolce riesca, è necessario mettere 8 strati di pasta fyllo sotto al ripieno di formaggio e 7 strati sopra.

Cominciamo!

MUTABBAQ (MEDIO ORIENTE)

Ingredienti per 4 persone: 15 fogli di pasta Fillo – 500 g ricotta di mucca – 250 g formaggio morbido di capra – 130 g burro fuso – pistacchi al naturale per decorare
PER LO SCIROPPO: 250 g zucchero semolato – 90 ml acqua – 4 cucchiai abbondanti di succo di limone

Preparazione:

Accendete il forno a 180°.

Fondete a fiamma bassissima il burro in un pentolino e nel frattempo tirate fuori la teglia per la cottura.

Preparate il mix di formaggi mescolandoli bene dopo aver eliminato il liquido eventuale sulla loro superficie.

Stendete un foglio di carta da forno e spennellarlo con poco burro,

Adagiate un foglio di pasta fillo e spennellarlo con il burro fuso: proseguire così sino a terminare gli 8 fogli di pasta fillo.

Partendo poi dal centro versate la crema di formaggio e spianatela in modo regolare formando un rettangolo grande esattamente quanto la base della teglia scelta

A questo punto con una forbice riducete la pasta fillo lungo i bordi arrotondando anche gli angoli, in modo da lasciare solo 2 cm di bordo, misura che permette di ripiegare la phillo sulla ricotta senza creare uno strato troppo spesso.

Separatamente sistemate un altro foglio di carta da forno (per evitare che la phillo si attacchi al tavolo), adagiate qui il primo strato, spennellatelo con il burro e proseguite così per gli altri 7 fogli.

Una volta terminata questa operazione sempre con le forbici arrotondate leggermente i bordi per eliminare la punta degli angoli e poi adagiate i 7 fogli di fillo sulla ricotta (ovviamente senza la carta da forno): come quando si rimboccano le coperte di un letto, allo stesso modo si deve sistemare i 7 fogli di fillo tutto sotto lo strato di ricotta e gli 8 strati di base di fillo sui quali la ricotta stessa si poggia.

Tutto deve essere perfettamente sistemato: la pasta fillo non deve essere piegata male e il bordo della torta deve essere perfetto come quello di un letto rimboccato.

Se avanza del burro, spennellare bene la superficie.

Con un coltello a lama ben affilata, incidete la superficie in modo da tagliare i 7 strati e creare una sorta di reticolato: tanti quadrotti avendo cura di non incidere gli strati di phillo sotto la ricotta

Terminate con i pistacchi al naturale tritati grossolanamente.

Sistemate in forno e cuocere per 25-30 minuti: la superficie deve essere ben dorata ma non troppo scura.

Nel frattempo preparate lo sciroppo: in un pentolino fate fondere lo zucchero con 90 ml di acqua.

Appena bolle versate il limone, proseguire il bollore per 3 minuti e spegnere.

Una volta che il dolce è cotto, sfornatelo e irrorate abbondantemente tutta la superficie compresi gli angoli fino alle estremità con lo sciroppo al limone ricordando che è fondamentale lasciarne da parte una buona quantità da utilizzare la momento di servire il dolce.

Lasciate intiepidire e servite.

Buon appetito!!!!

Fonte:

5 pensieri riguardo “La borsetta del risparmio – Mutabbaq

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.