La borsetta del risparmio – Sorbetto alla mela

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Quando parliamo di sorbetto, di solito si pensa a quello al limone, utilizzato soprattutto tra le portate di carne e pesce durante una cena elegante.

Ma chi lo dice che deve essere per forza al limone?

Una volta provata la versione alla mela, non ne potrete più fare a meno!

Cominciamo!

SORBETTO ALLA MELA

Ingredienti per 4 persone: 250 g di mele verdi – 250 g di Yogurt Intero Galbani – 80 g di zucchero – 1 limone – 300 ml di acqua

Preparazione:

Per preparare il sorbetto alla mela verde, per prima cosa spremete il limone con uno spremiagrumi e filtratene il succo per trattenere i semi e l’eccesso di polpa.

Lavate le mele sotto l’acqua corrente, asciugatele e tagliatele a dadini senza togliere la buccia, quindi trasferitele in una ciotola insieme al succo di limone e allo zucchero.

Aggiungete anche l’acqua e frullate tutto con l’aiuto di un mixer a immersione. Una volta ottenuta una consistenza cremosa, amalgamatevi delicatamente lo Yogurt Intero.

A questo punto, trasferite il composto in freezer e lasciatelo riposare almeno 3 ore (SE AVETE LA GELATIERA, mettetelo in frigo e dopo qualche ora nella gelatiera per 40 minuti), avendo cura di rigirarlo ogni 30 minuti per spezzare i cristalli di ghiaccio.

Trascorso il tempo necessario, dividete il sorbetto alla mela nei bicchieri e servite.

Buon appetito!!!!

Fonte: https://www.galbani.it/ricette/sorbetto-alla-mela

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.