La borsetta del risparmio – Uova al microonde

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Oggi vedremo come preparare una ricetta in veramente pochissimi minuti: le uova al microonde.

L’aggiunta della mozzarella lo renderà un piatto prelibato adatto a tutte le occasioni. Un secondo che potrete preparare se avete ospiti all’ultimo minuto o da inserire in un buffet servito su un toast croccante oppure in un avocado tagliato a metà.

Cominciamo!

UOVA AL MICROONDE

Ingredienti per 4 persone: 2 Uova – 2 Fette alla Mozzarella – sale q.b. – paprica q.b. – olio di semi q.b.

Preparazione:

Prendete due ciotole adatte al microonde e ungetele su tutta la superficie con un filo di olio usando un foglio di carta assorbente.

Rompete le uova badando di separare gli albumi dai tuorli senza rompere la membrana sottile dei rossi d’uovo. Salate

Coprite le due ciotole con la pellicola trasparente adatta al microonde e ponetele nel forno.

Azionate il microonde a una potenza di 650 W (potenza media) per 40 secondi. Controllate le uova e, a seconda del vostro gusto, potete ottenerle più o meno sode. Nel caso in cui le preferiate più cotte lasciatele 5 secondi in più.

Levate le uova dal forno, facendo attenzione a non scottarvi.

Togliete la pellicola dalle ciotole e, usando un cucchiaio, spostate i rossi d’uovo sodi sopra i bianchi, anch’essi rappresi. Copriteli con una delle Fette alla Mozzarella e insaporite con un pizzico di paprica.

Buon appetito!!!!

Fonte: https://www.galbani.it/ricette/uova-al-microonde

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.