La borsetta del risparmio – Uova in camicia

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

L’uovo in camicia sembra facilissimo da fare, ma in realtà è importante seguire alcuni consigli per la sua buona riuscita.

Pratiche e amiche della dieta poiché sono cotte senza olio burro.

Cominciamo!

UOVA IN CAMICIA

Ingredienti per 4 persone: uova – circa 3-4 cucchiai di aceto di vino bianco (o di mele) – sale e pepe

Preparazione:

Prendete una pentola capiente e larga, riempitela d’acqua, aggiungete 3 – 4 cucchiai d’aceto e aggiungete il sale, quindi mettetela sul fuoco; la temperatura che l’acqua deve raggiungere è di circa 90 – 95 gradi (appena inferiore al bollore), Se l’acqua incomincia a bollire spegnete il fuoco.

Sgusciate l’uovo in una piccola ciotola e aspettate che l’acqua raggiunga la giusta temperatura. Appena l’acqua è pronta, cominciate a mescolarla con un cucchiaio di legno creando un piccolo “vortice”.

Versate al centro del vortice l’uovo e con il cucchiaio di legno continuate a mescolare delicatamente in senso circolare; così facendo il tuorlo sarà completamente avvolto nell’albume.

Continuate a mescolare per un paio di minuti fino a quando l’uovo non comincerà a galleggiare, quindi sarà pronto.

Prendetelo con una schiumarola e servitele calde.

Per più uova, è meglio cuocerle una alla volta.

Spolverate con un pizzico di pepe.

Buon appetito!!!!

Fonte:

3 pensieri riguardo “La borsetta del risparmio – Uova in camicia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.