La borsetta del risparmio – Orata al cartoccio in padella

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

E chi lo dice che l’orata al cartoccio dev’essere per forza al forno? Oggi vedremo come farla in padella.

L’orata al cartoccio in padella è una ricetta molto gustosa e veloce. Con il minimo sforzo, avrete pronto uno sfizioso secondo piatto da portare in tavola direttamente nel cartoccio.

Cominciamo!

ORATA AL CARTOCCIO IN PADELLA

Ingredienti per 4 persone: 4 orate da circa 250 g ciascuna già pulite – 8 spicchi d’aglio – 2 limoni – 2 bicchieri di vino bianco (O ACETO DI mele) – 80 g di Burro – 2 cucchiai di prezzemolo tritato – olio extravergine d’oliva – sale e pepe 

Preparazione:

Per prima cosa pulite le orate, se non lo avete già acquistato pulito. Desquamate il pesce aiutandovi con un coltello, poi praticate un taglio orizzontale sulla pancia ed eliminate le interiora; dopodiché risciacquate abbondantemente.

Asciugate bene i pesci e ponete all’interno di ciascuna orata dei pezzetti di limone e di aglio.

Disponete i pesci all’interno di fogli di carta d’alluminio conditeli con sale, pepe, prezzemolo, un paio di cucchiai di olio extra vergine di oliva, 1/2 bicchiere di vino bianco (o aceto di mele) e 20 g di Burro (queste dosi sono valide per un’orata).

Disponete i cartocci in padella, coprite con un coperchio e cuocete le orate per circa 20 minuti a fuoco medio basso.

Terminata la cottura l’orata al cartoccio in padella è pronta per essere servita. Disponete ciascun cartoccio nei piatti e portateli in tavola ben caldi.

Buon appetito!!!!

Fonte:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: