La borsetta del risparmio – Gnocchetti di zucca

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Anche oggi ci ritroviamo con una ricetta a base di zucca. Eh si, perché oltre ad essere un alimento molto buono, la zucca è ricca di sostanze nutritive, tra cui sali mineralivitamine e carotene.

Ha anche il vantaggio di essere un ortaggio che si, raccolto in autunno, si conserva per tutto l’inverno.

Nella nostra ricetta è prevista l’aggiunta delle patate ridotta in purea (non obbligatoria), che rendono l’impasto più facile da modellare.

Cominciamo!

GNOCCHETTI DI ZUCCA

Ingredienti per 4 persone: 500 g di polpa di zucca delica cotta (1 zucca da circa 1 kg) – 350 g di patate rosse – 150 g di farina – 1 uovo – burro – salvia – parmigiano reggiano – 50 g fecola – sale

Preparazione:

Lavate bene la zucca quindi tagliatela a metà ed eliminate semi e filamenti. Riducetela a fette e fatela cuocere in forno ventilato per circa 45 minuti a 200° (oppure 15 minuti in microonde al massimo).

Nel frattempo lessate anche le patate, intere e con la buccia, dopo averle ben sciacquate. Ci vorranno 30-40 minuti a seconda delle loro dimensioni. Quando saranno pronte, scolatele, lasciatele intiepidire e passatele allo schiacciapatate.

Scavate la polpa della zucca dalla buccia e passatela allo schiacciapatate. Sul piano di lavoro raccogliete a fontana la purea di patate e quella di zucca. Sgusciatevi all’interno l’uovo, unite una presa di sale e iniziate ad amalgamare con una forchetta. Unite quindi la farina e la fecola, setacciate e aromatizzate con la noce moscata.

Lavorate l’impasto con le mani fino quando sarà omogeneo, senza indugiare troppo. Infarinate leggermente, coprite con un canovaccio pulito e lasciate riposare l’impasto per 10 minuti.

Trascorso questo tempo riprendete il panetto e spolverizzate il ripiano con la farina. Prelevate un pezzetto di impasto e lavoratelo fino a dargli la forma di un bastoncino, quindi ricavatene tanti bocconcini della dimensione di 1,5 – 2 cm circa.

Ripetete l’operazione fino a terminare tutto l’impasto, disponendo via via gli gnocchi così ottenuti su un foglio di carta forno infarinato. Cuocete quindi gli gnocchi, nella quantità di due porzioni circa per volta, tuffandoli nell’acqua bollente e raccogliendoli con una schiumarola mano a mano che risalgono a galla.

Trasferiteli nei piatti da portata e conditeli con il burro, nel quale avrete fatto insaporire qualche foglia di salvia, e parmigiano reggiano a piacere.

Servite subito gli gnocchi di zucca così preparati.

Se volete congelarli, disponeteli a strati su una teglia (separati da carta da forno) e lasciateli in freezer per almeno un’oretta. A questo punto potrete toglierli e inserirli in sacchetti e riporli nel congelatore. Questa procedura eviterà di far attaccare gli gnocchi uno all’altro.

Buon appetito!!!!

Fonte:

Una replica a “La borsetta del risparmio – Gnocchetti di zucca”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: