La borsetta del risparmio – Polpette di tacchino al limone

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Quando si parla di polpette, di solito si pensa a quelle a base di manzo o di pollo. Ebbene, oggi vedremo un’ottima alternativa dal gusto delicato e, come sempre… facilissime da fare: le polpette di tacchino al limone.

Cominciamo!

POLPETTE DI TACCHINO AL LIMONE

Ingredienti per 4 persone: 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattuggiato – 2 cucchiai di farina 00 – 2 fette di pancarrè – capperi – timo – 1/2 limone – 300 g di tacchino (tritato o in busta)

Preparazione:

Lasciate in ammollo due fette di pancarrè nell’acqua per un paio di minuti. Grattugiate il parmigiano e tritate il timo.

In una ciotola unite il trito di tacchino, il pane bagnato, il formaggio e il timo tritati e dei capperi. Insaporite con sale e pepe.

Amalgamate tutti gli ingredienti e ricavate delle polpette sferiche, lavorando a mano l’impasto.

A questo punto accendete il forno a 200° C, e disponete le polpette su una teglia foderata con carta forno. Infornate e lasciate cuocere per 15 minuti.

Durante la cottura spremete mezzo limone.

In una pentola sciogliete del burro a fuoco basso e aggiungete la farina “a pioggia” mescolando continuamente. Versate poi il succo di limone e allungate il tutto con un bicchiere d’acqua.

A questo punto aggiungete le polpette. Giratele spesso fino a quando la salsa al limone non avrà assunto una consistenza cremosa.

Le vostre polpette di tacchino sono pronte!!

Buon appetito!!!!

Fonte:

3 risposte a “La borsetta del risparmio – Polpette di tacchino al limone”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: