L’APPROFONDIMENTO DEL GIORNO – FAMIGLIA E INVESTIMENTI: SI PUO’ INVESTIRE SENZA RISCHIO?

Quando si parla di investimenti, si pensa spesso ad un modo per avere un guadagno facile e veloce ma è proprio questo approccio che può farci perdere i nostri risparmi.

INVESTIRE E’ PER POCHI O PER TUTTI?

Eccoci al tasto dolente… ma investire in borsa è una cosa che possiamo fare tutti o solo coloro che sono nella finanza da parecchi anni?

Tutti possono investire, ad una condizione: di farlo con una strategia e molta cautela.

E’ ovvio? Ebbene, vi garantisco che la maggior parte delle persone che iniziano ad investire non si comportano seguendo una strategia ma bensì acquistando nella speranza che quell’azione domani valga molto di più.

Questo comportamento è molto rischioso.

MA ALLORA, COME SCEGLIERE SU COSA INVESTIRE?

La prima cosa da decidere è quanto avete a disposizione per investire: è sempre una buona scelta iniziare con una piccola somma, in modo da prendere anche conoscenza con i prodotti.

La seconda cosa da fare è scegliere titoli che abbiano un buon dividend yeld (ovvero dividendo). Come menzionato in un mio post precedente, oggi (soprattutto negli USA) è possibile avere dividendi mensili.

Terzo consiglio, se non avete una grande conoscenza nei mercati, scegliete azioni stabili come INTESA, ENI, ENEL, ecc. stando lontani da quelle azioni che subiscono sbalzi repentini.

Quarto consiglio:

DIVERSIFICATE I VOSTRI INVESTIMENTI

Non comprate solo titoli bancari o energetici; nel vostro portafoglio inserite anche i BTP, polizze assicurative ed ETF.

Ultimo consiglio:

NON ABBIATE MAI FRETTA

Questo vale sia nell’acquisto che nella vendita dei titoli. Ricordatevi che i migliori investitori cercano sempre di

ACQUISTARE AL PREZZO PIU’ BASSO E VENDERE A QUELLO PIU’ ALTO

Seguendo questi consigli, probabilmente non farete guadagni esagerati, ma avrete una piccola entrata mensile che potrete tenere per voi o reinvestire.

Foto: 29371609 © Pariwatlp | Dreamstime.com, 118282497 © Fancystudio | Dreamstime.com

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: