Notizie di Mercato di oggi

NEXI – EBITDA A 1.161,2 MILIONI (+16,5% A/A) NEI 9M 2022, CONFERMATA CRESCITA EBITDA 2022 TRA +13% E +16%

Nel 3Q 2022 il gruppo Nexi ha registrato ricavi pari a 858,9 milioni, in crescita del 7,1% a/a. L’Ebitda è stato pari a 463,1 milioni, in aumento del 12% su base annua, con il relativo margine al 54% (+2 p.p. sul pari periodo dell’anno precedente).

Nei primi 9M 2022 i ricavi hanno riportato un aumento dell’8,2% su base annua a 2.380,5 milioni.
Nel dettaglio, nell’ambito Merchant Solutions (55% dei ricavi complessivi del Gruppo), i ricavi si sono incrementati del 12,6% a 1.305,9 milioni. Nei 9M 2022 sono state gestite
11.921 milioni di transazioni, in crescita del 16,4% a/a, per un valore di transazioni
processate pari a 562,0 miliardi (+15,6% a/a).
In ambito Issuing Solutions (31% dei ricavi del gruppo), i ricavi sono saliti del 5,2% a/a a 747 milioni, in crescita del 5,2% a/a. Nel periodo sono state gestite 12.950 milioni di transazioni (+16,5% a/a), per un valore pari a 607,2 miliardi (+14,2% a/a).
L’area Digital Banking Solutions (14% dei ricavi del gruppo) ha registrato ricavi pari a 327,7 milioni, in calo dello 0,9% a/a. In riferimento al terzo trimestre, l’area ha registrato ricavi pari a 112,0 milioni, stabili a/a, con la crescita dei progetti e delle iniziative di business controbilanciata dall’effetto del consolidamento bancario italiano avvenuto nel 2021 e dalla migrazione della piattaforma NemID in Danimarca.
Nel 3Q 2022 l’Ebitda aumenta del 12% a/a a 463,1 milioni, mentre nei 9M 2022 segna un progresso su base annua del 16,5% a 1.161,2 milioni, con il relativo margine al 49%, in crescita di 4 p.p..
Nei primi 9M 2022 i costi totali ammontano a 1.219,4 milioni, in crescita dell’1,3% a/a, ben sotto controllo grazie alla leva operativa e alla realizzazione delle sinergie. Il leggero aumento a/a nel 3Q 2022 (+1,9%) è principalmente dovuto alla crescita dei volumi e del business.
Al 30 settembre 2022, la posizione finanziaria netta gestionale è pari a 5.241 milioni e
il rapporto posizione finanziaria netta/EBITDA è pari a 3,3x, in riduzione rispetto a fine giugno 2022. La leva finanziaria pro-forma che invece include le sinergie run-rate si attesta a circa 2,8x, in linea con il piano.
La società conferma l’ambition 2022, che prevede una crescita dei ricavi tra il +7% e il +9% a/a e una crescita dell’Ebitda tra +13% e +16% a/a.

Fonte: Banca Intesa Banking online – Market Insight

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: