20 regali di Natale fai da te (20)

Ecco l’ultimo dei nostri regali…

Su questo alberello in cartoncino colorato (potete usare anche altri materiali come il feltro, però più è spesso più sarà difficile intagliarlo.

Regalo N. 20

Alberello in cartoncino colorato

materiali necessari:

stampa albero di Natale (su internet ne potete trovare tantissimi), cartoncino colorato, ago e filo colorato, taglierino,

Ricalcate il disegno dell’albero scelto (due volte) sul cartoncino colorato.

Intagliate il disegno. Qui dovrete usare un taglierino che tagli molto bene.

Ripetetelo per due volte (io ne ho scelto uno verde scuro e uno verde chiaro.

Disegnate una riga al centro e piegate.

Cucire con ago e filo al centro.

Se non vi piace cucire o se volete fare più veloce, potete anche usare una pinzatrice.

Infine, piegate al centro.

Il vostro alberello è pronto per essere decorato.

Potete appendere dei cioccolatini o dei dolcetti da regalare a Natale.

20 regali di Natale fai da te (19)

Eccoci con la seconda cesta di Natale, stavolta dedicata ai prodotti alimentari:

Regalo N. 19

cesta nr. 2 – Prodotti alimentari

materiali necessari:

cesta in vimini, truciolo in plastica per ceste, rotolo plastica trasparente, nastri, prodotti alimentari a vostra scelta,

Mettete il truciolo di plastica nella cesta.

Disponete i prodotti alimentari che avete scelto.

Confezionate in sacchetto di plastica trasparente, sempre decorando con nastri colorati.

20 regali di Natale fai da te (18)

Eccoci con un’altra idea per i regali di Natale che sicuramente sarà apprezzata da tutti:

Regalo N. 18

cesta nr. 1 – Profumi per la casa

materiali necessari:

Saponi, diffusori, ecc.(per questa cesta dedicata ai profumi ho inserito i vari regali confezionati nei giorni scorsi), cesta (la trovate a poco prezzo su Amazon o nei negozi tipo Aumai, truciolo in plastica per ceste, pellicola plastica trasparente.

Mettete il truciolo di plastica nella cesta.

Disponete i regali a vostro piacere.

Confezionate in sacchetto di plastica trasparente, sempre decorando con nastri colorati.

20 regali di Natale fai da te (16)

Non poteva mancare un oggetto da regalare fatto con il decoupage!

Nei post precedenti abbiamo visto come applicare il decoupage su una bottiglietta; ora vedremo come fare una scatola personalizzata.

Qui vi propongo una scatola per coprire i kleenex, ma potrete usare questa tecnica veramente su qualsiasi materiale.

Cominciamo…

Regalo N. 16

Scatola fazzoletti (decoupage)

materiali necessari:

Una scatola di cartone piuttosto spessa (oppure potete trovare delle scatole già pronte sia in cartone che in legno nei negozi di brico), colla, carta da regalo colorata, colla vinilica, glitter, nastri.

Per creare la scatola

Se avete deciso di creare voi la scatola, vi servità del cartone piuttosto spesso.

Prendete le misure della scatola di fazzoletti che volete coprire, calcolando qualche millimetro in più.

Come già detto, nei negozi di brico le potete trovare già pronte e, quelle in cartone costano veramente poco.

Colorate l’interno con il colore acrilico e lasciate asciugare.

Tagliate la carta regalo in piccoli pezzi.

Stendete la colla sulla scatola (un pezzetto alla volta in modo che la colla non si asciughi) e attaccate la carta regalo.

Create un ultimo starto solo di colla (potete aggiungerci del glitter) ed ecco che la vostra scatola è pronta.

Non preoccupatevi se il decoupage non vi sembrerà bellissimo; cambierà radicalmente una volta asciutto.

Una volta che la scatola sarà asciutta, potrete decorarla con nastri colorati.

Per questa scatola ho deciso di utilizzare dei nastri color corda che riprendono i colori della carta utilizzata per fare il decoupage.

20 regali di Natale fai da te (15)

Ieri abbiamo visto come fare un preparato dolce da confezionare e regalare.

Oggi vi propongo una versione salata.

Questa è ancora più semplice da confezionare.

Cominciamo…

Regalo N. 15

Preparato per risotto ai funghi

ingredienti per due persone:

200 g riso carnaroli, 100 g funghi porcini secchi, 20 g cipolla essicata.

Ingredienti che dovranno essere aggiunti da chi riceve il regalo: burro, Parmigiano Reggiano grattugiato, brodo, sale.

Mettete in un barattolo 400 g di riso Carnaroli, 200 g di funghi porcini secchi e 40 g di cipolla essiccata. Al momento della preparazione andranno aggiunti solo burro, Parmigiano Reggiano grattugiato e brodo vegetale. La ricetta è quella classica del risotto, potrete preparare un biglietto da accompagnare alla ricetta in barattolo con le indicazioni su come mantecare il risotto per renderlo perfetto.

Non dimenticate di scrivere la ricetta e gli ingredienti da aggiungere, (in questo caso il burro, il parmigiano grattugiato e il brodo).

Ricetta da scrivere sull’etichetta:

Mettete il burro in una pentola e accendete il fuoco.

Versate il preparato del barattolo, fate soffriggere e aggiungete il brodo fino a quando il risotto sarà ben mantecato.

Aggiungete il parmigiano e servite caldissimo.

20 regali di Natale fai da te (14)

Cercate un alternativa ai classici regali di Natale?

Allora siete nel posto giusto.

Oggi vi propongo il preparato da confezionare in barattolo.

Cominciamo con un preparato dolce…

Regalo N. 14

Preparato per salame al cioccolato senza uova e senza burro

ingredienti:

200 g biscotti tipo digestive, 50 g zucchero, 200 g cioccolato fondente, 50 g farina di cocco, 50 g di latte o acqua, barattolo di vetro con coperchio, nastri per decorare. ingredienti che dovranno essere aggiunti da chi riceve il regalo: 50 g di latte o acqua.

Create un primo strato con la farina di cocco.

Sbriciolate i biscotti con le mani oppure pestateli con un matterello senza ridurli polvere, devono solo essere rotti.

Questi andranno a creare il secondo strato del preparato in barattolo.

Create il terzo strato con lo zucchero.

I primi tre strati sono composti dagli ingredienti secchi.

Tagliate un cerchio di carta da forno e appoggiatelo sull’ultimo strato. Su questo andremo a mettere il cioccolato fondente tagliato a pezzi. E’ importante che questo sia separato dal resto del preparato perché dovrà essere sciolto e poi aggiunto al resto degli ingredienti secchi.

Ora potete chiudere il barattolo e decorarlo a vostro piacere!

Non dimenticate di scrivere l’ingrediente da aggiungere (in questo caso il latte o l’acqua) e la ricetta.

Ricetta da scrivere sull’etichetta:

Togliete il cioccolato fondente e fatelo sciogliere a bagnomaria o nel microonde.

In una grande ciotola mettete tutti gli altri ingredienti presenti nel barattolo.

Aggiungete il cioccolato fuso e il latte (o acqua).

Impastate il tutto fino ad avere un composto omogeneo.

Trasferite il composto su un foglio di carta d’alluminio. Con le mani realizzate un salsicciotto. Compattate per bene e chiudete le estremità.

Lasciate riposare in frigorifero per almeno 4-5 ore.

p.s. volendo potete sostituire la farina di cocco con nocciole o pistacchi.

20 regali di Natale fai da te (13)

Ecco un regalo tenerissimo che potrete usare sia come segnaposto che per scrivere un messaggio a qualcuno a cui tenete molto.

Questi piccoli gnomi segnaposto piaceranno a tutti, grandi e piccini!

Cominciamo…

Regalo N. 13

Gnomi segnaposto

materiali necessari:

sale grosso o riso per riempire questi simpatici gnomi, calze bianche, calze colorate (le potete trovare nei mercati a poco prezzo), cono in polistirolo (lo trovate nei colorifici), taglierino, forbici, colla a caldo, filo in metallo.

Per il corpo:

Riempite la calza bianca con il sale o con il riso, fino ad ottenere una palla piuttosto grossa.

Per fare il naso ci sono due opzioni: la prima è di ricavare una seconda pallina da quella che avete già creato e fermarla con del filo bianco.

La seconda opzione è di fare un altra pallina separatamente ed incollarla con la colla a caldo.

Coprite la calza bianca con una calza colorata (figura 1), tirate fuori il nasino (figura 2), e tagliate la stoffa in eccesso sulla parte superiore dello gnomo (figura 3)

Il corpicino del vostro gnomo è quasi pronto, dovrete solo fissare la calza colorata con della colla a caldo.

Ora prepariamo il berretto:

Arrotolate la calza sul cono e tagliate dove vi sembra che la misura della base del cono sia il più vicino possibile a quella della parte superiore del corpicino.

Con il taglierino, svuotate l’interno del cono fino a quando si appogerà bene sulla parte superiore del vostro gnomo.

Incollate bene con la colla a caldo.

Passiamo ora alla barba:

Formate tanti fiocchetti come nella figura 1 (più saranno i fili, più la barba sarà folta).

Fissate con del filo bianco al centro (figura 2).

Con la forbice tagliate le estremità chiuse (figura 3).

Assembliamo il nostro gnomo:

Attaccate i baffi sotto al naso (sempre con la colla a caldo), e il berrettino.

Infine, se lo volete usare come segnaposto o per scrivere un messaggio, prendete del filo di ferro e create una piccola spirale con il gambo dove attaccherete il vostro bigliettino (vedi foto all’inizio del post).

p.s. non è obbligatorio usare il cono per il berretto, ma questo accorgimento lo terrà fermo. Il secondo gnomo (quello più basso), l’ho creato con la base che mi era avanzata del cono e il berretto l’ho lasciato morbido.