DIY (18) – Air Dry Clay Bracelet

Let’s start!

Today we will go for this DIY that you can do with your kids.

Diy bracelet made of air dry clay is a great mother’s day gift idea kids can make. While kids will enjoy the process itself, they will love the colorful results, too.

Making diy air dry clay bracelets involves a great set of activities for toddler to school-age kids: a lot of fine motor skills activities, painting, color mixing and threading. Take a look at this easy how-to and make your own beaded bracelets!

DIY N. 18

AIR DRY CLAY BRACELET

materials:

air dry clay (my favorite is DAS brand) or homemade fimo (see post: https://laborsettadelledonne.blog/2021/01/12/diy-12-bowls-made-in-natural-fimo-paste-soda/) – a few small dowels or simply toothpicks – paint (acrylic will hold, nail polish is an option, glitter paint is great too) – rolling pin, paintbrush – satin ribbon or twine – plastic large-eye needle for crafting

Open your package of air drying clay – you only need a portion of it, better work in small chunks to avoid drying it too quickly.

Knead the clay a bit to soften it, then pinch off a small portion and then you have several options of how to make beads.

Roll it into a spaghetti-like form. Flatten it, and then start rolling it around a toothpick. This is how some of the beads were made. They turned out beautiful.

An easier option (and sometimes better-suited for the younger ones) is to simply make a ball and pierce the toothpick through the middle, like this:

Leave the beads for a day or two to dry. The bigger the beads, the longer they will take to dry.

Once the beads dried out, paint them. What a fun activity! You can use tempera paint. If you are after a more permanent solution, and probably with older kids, use acrylic paint or nail polish.

When you have enough beads on the satin ribbon, tie the ribbon.

Done. Now it’s time your kids start playing.

Your bracelet is ready!

original post: https://www.applegreencottage.com/diy-bracelet-air-dry-clay/

DIY (18) – Bracciale in argilla/fimo da asciugare all’aria

Oggi andremo per questo fai da te che da fare con i vostri figli.

Il raccialetto fai da te in aria argilla da asciugare all’aria o con pasta fimo è un grande idea regalo festa della mamma che i bambini possono fare. Mentre i bambini potranno godere del processo stesso, ameranno i risultati colorati.

Fare braccialetti d’aria fai da te in argilla fa parte di una grande serie di attività per i bambini di tutte le età! Questo progetto include una serie di diversi campi come la pittura, miscelazione dei colori e filettatura

Date un’occhiata a questo facile progetto per creare i propri braccialetti di perline!

Cominciamo!

DIY N. 18

BRACCIALE IN ARGILLA/FIMO DA ASCIUGARE ALL’ARIA

materiali necessari:

argilla secca all’aria (il mio preferito è il marchio DAS) o fimo fatto in casa (vedi post: https://laborsettadelledonne.blog/2021/01/12/diy-12-ciotole-in-pasta-di-bicarbonato/) – alcuni piccoli tasselli o semplicemente stuzzicadenti – vernice (acrilico terrà, smalto è un’opzione, vernice glitter è grande troppo) – mattarello, pennello – nastro o spago di raso – ago di plastica per grandi occhi per la lavorazione

Aprire il pacchetto di argilla essiccazione all’aria – se c’è bisogno solo di una parte di esso, meglio lavorare in piccoli pezzi per evitare l’essiccazione troppo rapidamente.

Impastare l’argilla (oppure la pasta fimo fatta in casa) un po’ per ammorbidirlo, quindi pizzicare una piccola porzione e poi scegliere tra le diverse opzioni di come fare perline:

La prima opzione è di arrotolare la pasta a forma di spaghetti. Appiattire, e poi iniziare a rotolare intorno a uno stuzzicadenti. Questo è come alcune delle perle sono state fatte. Vi garantisco che vengono fuori bellissime.

Un’opzione più facile (e a volte più adatta per i più piccoli) è semplicemente fare una palla e perforare con lo stuzzicadenti attraverso il centro.

Lasciare le perline per un giorno o due ad asciugare. Più grandi saranno le perline, più tempo ci vorrà per asciugare.

Una volta che le perline si sono asciugate, dipingetele. Anche questa è un attività divertente che terrà occupati anche i più piccoli! Puoi usare la vernice a tempera. Se siete dopo una soluzione più permanente, e probabilmente con i bambini più grandi, utilizzare vernice acrilica o smalto per unghie.
Quando avete abbastanza perline sul nastro di raso, legare il nastro.

Il tuo braccialetto è pronto!

post originale: https://www.applegreencottage.com/diy-bracelet-air-dry-clay/

DIY (17) – Riciclo barattoli di vetro: vasi porta fiori

L’idea di oggi darà un tocco di eleganza alla vostra casa.

Il barattolo di vetro riciclato diventerà un bellissimo vaso per contenere un bellissimo bouquet di fiori artificiali.

Quelli che vedete nella foto sono fatti in casa, ma se pensate di non avere il tempo o la pazienza per farli, li potrete acquistare già pronti.

Può anche essere un’idea per San Valentino o per la Festa della Mamma.

Cominciamo!

DIY N. 17

RICICLO BARATTOLI DI VETRO: VASI PORTA FIORI

materiali necessari:

carta pesta colorata – vasetto in vetro – nastro colorato – sale o sabbia colorata – forbici – ago e filo – colla a caldo – bastoncini in legno

Cominciamo dai fiori:

Tagliate due strisce (piuttosto lunghe) di carta pesta. Vi servono tagliate ondulate, andranno a creare i petali dei vostri fiori.

Userete la striscia più grande per i petali esterni.

Cominciate arrotolando la striscia più piccola intorno a se stessa, partendo piuttosto stretti, questa sarà l’interno dl vostro fiore. Mentre arrotolate la carta pesta, schiacciate la base con le dita per formare una parte più panciuta.

Ora continuate con la striscia più grossa.

Una volta finita la carta pesta, fissate la base con ago e filo, facendolo prima passare alla base del fiore e poi arrotolandolo per chiudere il fiore e per evitare che si disfi. Fate un nodino e tagliate il filo di troppo. Tagliate anche la carta pesta di troppo.

Mettete un po’ di colla a caldo sul bastoncino e inseritelo nel fiore.

Ora prepariamo il vasetto:

Prendete il vostro barattolo di vetro e riempitelo di diversi strati di sale colorato e sabbia. Potete aggiungere anche dei sassolini.

Se non avete sabbia colorata potete tranquillamente usare sale colorato (per colorarlo potete usare gessetti o coloranti alimentari.

Nel mio vasetto ho messo prima il sale grosso d’Alaska, poi sale bianco ed infine della sabbia con aggiunta di glitter.

Attaccate con la colla a caldo il nastro all’imboccatura del barattolo di vetro.

Ora disponete i fiori come preferite.

DIY (17) – Recycle Glass Jars: Flower Vase

Today’s project will give a touch of elegance to your home.

The recycled glass jar will become a beautiful vase to contain a beautiful artificial flower bouquet.

The flowers you see in the picture are homemade, but if you don’t think you have the time or patience to make them, you can buy them ready.

It can also be a great gift for Valentine’s Day or Mother’s Day.

Let’s start!

DIY N. 17

RECYCLED GLASS JARS: FLOWER VASE

materials:

colored paper mache – glass jar – colored ribbon – salt or colored sand – scissors – needle and thread – hot glue – wooden sticks

Let’s start first with the flowers

Cut two (rather long) strips of paper mache. You need to cut them in an ondulated shape, they will create the petals of your flowers.

Use the largest stripe for the outer petals.

Begin by rolling the smallest strip around itself, starting rather tight, this will be the inside of your flower. While rolling up the paper mache, press on the base with your fingers.

Now continue with the widercstripe.

Once finished the paper mache, fix the base with needle and thread, making it pass first to the base of the flower and then rolling it around it order to close the flower and prevent it from unraveling. Make a knot and cut the thread in excess. Also cut the paper mache in excess (under the thread).

Put some hot glue on the stick and insert it into the flower.

Now prepare the vase:

Take your glass jar and fill it with several layers of colored salt and sand. You can also add pebbles.

If you do not have colored sand you can safely use colored salt (to color it you can use chalk or food dyes).

In my jar I put first the coarse Alaska salt, then white salt and finally some sand with addition of glitter.

Using hot glue, attach the colored ribbon at the mouth of the glass jar.

Now place the flowers as you like.

DIY (16) – Orecchini fatti con carta di giornale

Che ne dite di questi orecchini?

Ci credete che sono fatti con le strisce di carta (dei giornali).

A seconda dei colori delle vostre strisce, cambierà anche l’aspetto degli orecchini.

Una volta che prenderete confidenza con questa tecnica, potrete creare anche ciondoli, ma anche tanti altri oggetti come copri vasi, spille ecc.

Cominciamo!

DIY N. 16

ORECCHINI FATTI CON CARTA DI GIORNALE

materiali necessari:

carta di giornale – colla a caldo – forbici – monachelle – filo in alluminio (o gancini acquistati già pronti) – perline o altre decorazioni che avete in casa

Prendete un giornale e tagliatelo a strisce (possibilmente tutte della stessa misura). Più la carta sarà colorata, più i vostri orecchini saranno vivaci.

Attaccatele insieme. Piegatele fino a formare come delle cannucce.

Ora arrotolatele in una specie di spirale (vedere ultima foto). Ogni tanto mettete un po’ di colla a caldo in modo che non si disfi.

Quando arrivate quasi alla fine, inserite il gancino e finite di arrotolare. Finite con un po’ di colla a caldo e inserite il gancino nella monachella.

I vostri orecchini sono pronti!

DIY (16) – Earrings made with newspaper stripes

How about these earrings?

Can you believe that they are made with paper (newspaper) strips.

Depending on the colors of your stripes, it will also change the appearance of the earrings.

Once you become familiar with this technique, you can also create pendants, and many other objects such as vase covers, pins, etc.

Let’s start!

DIY N. 16

EARRINGS MADE WITH NEWSPAPER STRIPES

materials:

newspaper strips – hot glue – scissors – hooks – aluminum wire (or hooks bought ready) – beads or other decorations that you have at home

Take a newspaper and cut it into strips (possibly all of the same size). The more colored the paper, the more lively your earrings will be.

Attach them togetherFold them up like straws.

Now roll them up in a sort of spiral (see last picture). Add some hot glue once in a while so that it doesn’t unravel.

When you get almost to the end, insert the hook and finish rolling. Finish with some hot glue and insert the hook into the hook.

Your earrings are ready!

DIY (15) – Riciclo scatolette – découpage

Rieccoci con i progetti di riciclo di scatolette.

Oggi useremo una tecnica veramente semplicissima per decorare le scatolette che troviamo in casa: con il découpage.

Ci vuole veramente poco!

Perché riescano bene, però, è necessario utilizzare la carta giusta. La migliore è quella con la consistenza dei tovaglioli, quindi, se ne trovate di carini vi consiglio di prenderli subito.

Io ho utilizzato della carta da regalo, ma è più difficile da stendere e potrebbe mostrare dei difetti.

Cominciamo!

DIY N. 15

RICICLO SCATOLETTE – DECOUPAGE

materiali necessari:

scatolette – colore acrilico – pennello – perline o altre decorazioni che avete in casa – colla a caldo – carta colorata (più è sottile, più il vostro lavoro riuscirà meglio, l’ideale sono i tovaglioli) – colla vinilica

Prepariamo la scatoletta:

Per prima cosa passate il colore acrilico sulla scatoletta e lasciate asciugare.

Tagliate la carta che avete scelto (a pezzi non troppo grandi per consentirvi di attaccarla bene, senza che si creino grumi).

Con un pennello, mettete un po’ di colla vinilica sulla scatola, appoggiateci sopra la carta colorata e applicate un altro strato di colla vinilica. Procedete in questa maniera con tutta la scatola fino a ricoprirla tutta. Potete anche usare un po’ di carta bianca e alcuni inserti di carta colorata, come più vi piace.

Applicare le decorazioni:

Attaccate ora con la colla a caldo la rosellina (per vedere come fare fiori decorativi semplici in feltro vai al post: https://laborsettadelledonne.blog/2020/05/07/regali-diy-festa-della-mamma/ ) oppure/e altre decorazioni.

La vostra scatoletta in découpage è pronta.

DIY (15) – Recycled boxes – decoupage

We’re back with the box recycling projects.

Today we will use a very simple technique to decorate the boxes that we often have in our homes: with découpage.

It takes very little time and effort !

For them to really come out nice, however, you need to use the right kind of paper. The best one is the one with the consistency of paper napkins, so if you find nice ones I suggest you buy them right away.

I used gift wrapping paper, but it’s harder to roll out, and it could show flaws.

Let’s start!

DIY N. 15

RECYCLED BOXES – DECOUPAGE

materials:

cardboard boxes – acrylic color – brush – beads or other decorations that you have at home – hot glue – colored paper (the thinner it is, the better it will work, the best consistency is that of napkins) – vinyl glue

First of all, let’s prepare the our box:

First pass the acrylic color on the box and let it dry.

Cut the paper you have chosen (into pieces not too large to allow you to attach it well, without creating lumps).

With a brush, place some vinyl glue on the box, place over the colored paper and apply another layer of vinyl glue. Proceed in this way with the whole box until it is completely covered. You can also use some white paper and some colored paper inserts, as you like.

Apply the decorations

Now attach the rose with hot glue (to see how to make simple decorative flowers in felt go to the post: https://laborsettadelledonne.blog/2020/05/07/regali-diy-festa-della-mamma/). You can also use other decorations if you prefer.

Your decoupage box is ready.

DIY (14) – Decorazioni per San Valentino: cuori e scritta con filo di alluminio

Oggi vedremo un simpatico progetto da aggiungere ad un mazzo di fiori o un vaso con una pianta.

E’ un ottima idea per San Valentino e, come sempre, facilissima da fare.

Cominciamo!

DIY N. 14

DECORAZIONI PER SAN VALENTINO: CUORI E SCRITTA CON FILO DI ALLUMINIO

materiali necessari:

filo di alluminio – scritta (potete usare quella nelle immagini, ingrandendola a vostro piacere, oppure scaricandola da internet) – smalto rosso – nastro decorato – pinza per fai da te – smalto rosso

Prepariamo la scritta:

Stampate la scritta nella misura che preferite.

Con il filo di alluminio passare sopra la scritta aiutandovi con la pinza. Una volta finito, piegate il vostro filo in modo da creare un gambo.

Fate lo stesso con i cuori (ho scelto questa scritta perché c’è anche il cuore)

Applicare le decorazioni:

Ora, tagliate un quadratino sul vostro nastro e attaccatelo sul cuore con la colla a caldo. Tagliate i contorni che sporgono dal cuoricino. Infine applicate uno strato di smalto rosso (farà attaccare meglio la stoffa al filo di alluminio e darà un tocco particolare).

Ora potete inserirlo in una piantina o in bouquet di fiori che volete regalare.

DIY (14) – Valentine’s Day Decorations: hearts and writing made with aluminum wire

Today we will see a nice project to add to a bouquet of flowers or a vase with a plant.

It’s a great gift idea for Valentine’s Day and, as always, very easy to do.

Let’s start!

DIY N. 13

VALENTINE’S DAY DECORATIONS: HEARTS AND WRITING MADE WITH ALUMINUM WIRE

materials:

aluminum wire – writing (you can use the one in the pictures, enlarging it to your liking, or downloading it from the internet) – red nail polish – colored ribbon – DIY pliers – hot glue

How to prepare the text

Print the lettering to the size you prefer.

Use the aluminum wire to pass over the writing with the help of the pliers. Once finished, bend your wire to create a stem.

Do the same with hearts (I chose this writing because there is also the heart)

Apply the decorations

Now, cut a square on your colored ribbon and stick it to the heart with hot glue. Cut the outlines that protrude from the heart. Finally, apply a layer of red enamel (it will help in keeping the fabric attached to the aluminum wire and it will also give a special touch).

Now you can put it in a plant or flower bouquet that you want to give as a gift.