DIY (98) – Timbri fatti in casa

Buongiorno a tutti!!!

Vuoi creare i tuoi biglietti di auguri?

Ci sono molti modi per creare quelli belli, ma l’idea di oggi è davvero facile e darà una spinta alla vostra creatività!

Sto parlando dei timbri fatti in casa. Una volta che fate questi potrete riutilizzarli un milione di volte.

Cominciamo!

DIY N. 98

TIMBRI FATTI IN CASA

materiali:

piccole scatole o grandi tappi bottiglia – spago (spesso) – colla a caldo – colori acrilici – pennello – cartoncino (colorato o bianco, come si preferisce)

Prima di tutto, scegliere una piccola scatola o un tappo di bottiglia di grandi dimensioni (vanno benissimo quelli delle confezioni di maionese), che sarà la base del vostro timbro.

E ‘molto importante che sia abbastanza rigido e forte per il vostro timbro per funzionare bene.

Ora è possibile utilizzare due modi per creare i tuoi francobolli: con colla a caldo (sarà necessario trasferire un disegno sulla scatola e poi andarci sopra con la colla a caldo), o, il modo più veloce (e anche il migliore all’inizio), utilizzando spago.

Creare spirali o ricalcare su un disegno che stampato da internet e incollato sulla scatola/tappo.

Per questo post ho fatto linee rette e spirali, che sono molto semplici e si possono fare da soli, senza dover cercare immagini su internet.

Suggerisco di usare uno spago piuttosto spesso: il timbro funzionerà sicuramente meglio!

Ora scegliete il colore e applicatelo sul timbro. Ho usato colori acrilici ed è meglio aggiungere pochissima acqua (e intendo molto poca, può essere sufficiente per mettere il pennello in un po’d’acqua e poi nel colore), in modo che non si asciughi mentre si applica sul timbro.

Spero che anche questo fai da te vi sia piaciuto!

Appuntamento a domani con un’altra idea.

DIY (81) – Riciclo bottiglie 4: cache pot

Buongiorno a tutti!

Eccoci al nostro quarto appuntamento con le idee per riciclare le bottiglie in plastica.

Non trovate che questi vasi sono veramente carini?

Cominciamo!

DIY N. 81

RICICLO BOTTIGLIE 4: CACHE POT

material:

1 bottiglia di plastica grande – corda (piuttosto spessa) – colori acrilici

Questa idea è così veloce e facile da fare!

Start by drawing the face of the animal you prefer (the two in the picture could do).

Iniziate disegnando il muso dell’animale che preferite (i due nella foto potrebbero essere un’idea).

Colorate con gli acrilici.

Se volete appenderlo, tutto quello che dovete fare è fare due fori a circa 5 cm dalla cima (su lati opposti), e inserire la corda. Fare un doppio nodo all’interno del vaso e sulla parte superiore.

Et voila, il vostro cachepot è pronto per essere riempito dalle vostre piante preferite!

Qui sotto altre idee:

post originale: https://www.recreoviral.com/reflexion/ideas-creativas-reciclar-botellas-plastico/

DIY (68) – Farfalle origami

Buongiorno a tutti!!

Eccoci con un altro progetto facile facile… le farfalline fatte con la tecnica dell’origami.

Per fare queste bellissime farfalline impiegherete appena 2 minuti!

Io avevo della carta specifica per origami e devo dire che il risultato è veramente eccezionale! Potete farle anche con del semplice cartoncino colorato.

Cominciamo!

DIY N. 68

FARFALLE ORIGAMI

materiali:

carta colorata (la carta da origami sarebbe ideale) – forbici

Qui sotto le vedete in cartoncino colorato, ma potete usare anche una carta da regalo per avere delle farfalline speciali che potrete utilizzare come decorazioni.

Vi lascio al video tutorial che è veramente semplicissimo!!!

Tutorial: https://www.youtube.com/watch?v=glprCZujOeY

DIY (65) – Gonna con elastico in vita

Buongiorno a tutti,

Oggi imparerete a fare una gonna con elastico in vita. Questa gonna è facile da cucire e comoda da indossare e può essere fatto per qualsiasi taglia o età!

Una gonna con elastico in vita è un grande progetto di cucito per principianti e anche ideale per avvicinare i bambini a questa attività. 

È possibile utilizzare così tanti tessuti diversi, ed è così comoda da indossare. 

Cominciamo!

DIY N. 65

GONNA CON ELASTICO IN VITA

materiali

0,91-2,73 m di tessuto leggero a medio peso come cotone trapuntatura, Chambray, e marche di poliestere – 0,91-2,73 m di elastico da 2,5 cm – utensili da cucito – macchina da cucire

PRIMA DI TUTTO, SCEGLI UN TESSUTO: Un tessuto leggero o di peso medio dovrebbe essere utilizzato per questa gonna.

Se è troppo leggero potrebbe essere trasparente, quindi è meglio optare per un tessuto che è opaco. È possibile utilizzare un trapuntato di cotone, come il Chambray, cotone, rayon Challis, twill, e miscele di tessuto poliestere.

TAGLIO: Il miglior rapporto di taglio per una gonna elastica in vita è di 1,5 o 2. Se il tessuto è sul lato più leggero si può fare un rapporto di 2:1. Se il tessuto è un tessuto di peso medio si può fare un rapporto di 1,5:1. Fare attenzione a non avere troppo tessuto nella gonna o potrebbe diventare ingombrante.

MISURATEVI:

Prendi le misure della vita.

Moltiplica per 1,5 o 2. Aggiungi 1,25 pollici (2,5 cm). Questa è la larghezza del tessuto che dovrai tagliare. Se è più largo della larghezza del tessuto, allora avrete bisogno di tagliare due rettangoli larghi.
Misurare la lunghezza.
Misura dalla vita in giù per la lunghezza che si desidera per la gonna. Aggiungere 1 pollice per il margine orlo. Aggiungere 1,5 pollici (3 cm) per l’involucro in alto. Il totale sarà la lunghezza che taglierete.

Tagliare il rettangolo (o rettangoli) usando le misure che avete preso in precedenza. Riutilizzare i bordi della cimosa sulle estremità corte, se possibile.

Abbinare le estremità corte del rettangolo e puntate con uno spillo.
Cucire un punto dritto lungo l’estremità corta 5/8 pollice (1,5 cm) dal bordo. Rinforzare la cucitura quando si inizia e finisce.

Finire i margini di cucitura separatamente.

Premere il margine di cucitura aperto.

Premere l’orlo su 0,5 pollici (1cm)

Piegare l’orlo su un altro 0,5 pollici (1 cm).

Piegare la parte superiore verso il basso . 25 pollici (0,5 cm) e premere. Piegare nuovamente 1,25 pollici (3 cm) e premere.

Cucire l’orlo in posizione 3/8 pollice dal basso.

Cucire l’involucro in posizione 1,25 pollici (2,5 cm) dall’alto. Backstitch quando si avvia e si ferma. Lasciare un foro di 4 pollici (10 cm) per inserire l’elastico.

Mettere una spilla di sicurezza su un’estremità dell’elastico e inseriscila nell’involucro. Spingere il tessuto sul perno e spingerlo lungo l’elastico. Non lasciare che l’altra estremità dell’elastico venga tirata nel bossolo.

Far scorrere l’elastico attraverso l’involucro fino a quando entrambe le estremità sono sporgenti dal foro.
Sovrapporre l’elastico di . 5 pollici (1 cm) e cucire un rettangolo per fissarlo insieme.

Tirare l’elastico nella custodia. Puntate con uno spillo il foro chiuso e cucire.

La vostra gonna è pronta!

Sotto il tutorial in inglese:

Original post: https://www.heatherhandmade.com/make-elastic-waist-skirt/?ml_subscriber=1633375026835101631&ml_subscriber_hash=q6c1&utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=diy_elastic_waist_skirt_diy_baby_quilt_and_tons_of_fat_quarter_sewing_projects&utm_term=2021-03-03

DIY (52) – Etichette pizzo

Ciao a tutti!!

Eccoci con un altro fai da te facile facile, con materiali che molto probabilmente avrete già in casa.

Cominciamo

DIY N. 52

ETICHETTE PIZZO

materiali:

cartoncino colorato – pezzetti di pizzo (se non ne avete in casa, potete utilizzare anche la carta decorata che si usa da mettere sotto alle torte) – colla – nastro colorato

Per questo progetto, vi basterà creare delle sagome in cartone (qui sono dei cerchi, ma potete farle quadrate, triangolari, ecc.)

Appoggiate il pizzo e, seguendo a forma dell’etichetta, tagliate le parti in eccesso.

Fate un foro e inserite il filo.

Per semplicità in questo post è stato usato il classico cartoncino da pacco, ma potete usare anche cartoncini e fili colorati, seguendo la vostra fantasia!

Le vostre etichette sono pronte!

DIY (51) – Diffusore essenze

Ciao a tutti!!

Che ne dite di questo diffusore per essenze? Un simpatico contenitore nel quale inserire la vostra boccetta di essenze naturali.

Il procedimento è semplice, ci vorrà solo un po’ di pazienza per assemblare tutti i fiorellini. Per i fiorellini potete trasferire il disegno in allegato sulla stoffa e confezionarlo.

Potete usare anche la tecnica di un mio precedente post (vedi: https://laborsettadelledonne.blog/?p=19107).

Cominciamo

DIY N. 51

DIFFUSORE ESSENZE

materiali:

Cono o palla in polistirolo – essenza – bastoncini essenza Vanno benissimo quelli usati per gli spiedini che trovate al supermercato) – vuota zucchine – feltro – colla a caldo – perline per decorare

Per prima cosa, tagliate il cono (circa a metà). Se usate la palla, tagliate solo la base in modo che stia ferma sul tavolo.

Create un foro con il vuota zucchine (qui andrete a inserire la boccetta di essenza).

Ora create le roselline e le foglioline dal template qui sotto o seguendo il post menzionato sopra.

Attaccate con la colla a caldo qualche fogliolina e le roselline.

Una volta che avrete ricoperto il cono (o palla) di foglie e roselline, aggiungete le perline negli spazi vuoti.

Infine, inserite la boccetta di essenza con all’interno dei bastoncini di legno.

DIY (51) – Essence diffuser

Hi everyone!!

How about this diffuser for essences? A nice container in which to insert your bottle of natural essences.

The process is simple, it will only take a little patience to assemble all the flowers. For the flowers you can transfer the attached design on the fabric and package it.

You can used the technique from one of my previous post (see: https://laborsettadelledonne.blog/?p=19107).

Let’s start

DIY N. 51

ESSENCE DIFFUSER

materials:

Polystyrene cone or ball – essence – sticks essence Are fine those used for skewers that you find in the supermarket) – zucchini emptier – felt – hot glue – beads to decorate

First, cut the cone (about in half). If you use the sphere, just cut the base so it stays still on the table.

Create a hole with the zucchini emptier (here you will insert the essence bottle).

Now create the roses and leaves from the template below or following the post mentioned above.

Apply the leaves and roses on the surface of the cone (or sphere) with hot glue.

Once you have covered the cone (or sphere) with leaves and roses, add the beadsas you like.

Finally, insert the essence bottle with wooden sticks inside.

DIY (51) – Bavaglino

Ciao a tutti!!

Anche a voi piacciono i disegni sui tessuti d’abbigliamento dei bambini? A me spiace quando li devo buttare visto che si macchiano facilmente.

Ecco un’idea per riciclare questo e altri scampoli di tessuto che avete a casa.

Troverete una versione semplice e una con con una pratica tasca!

Cominciamo

DIY N. 51

BAVAGLINO

materiali:

cotone – tessuto impermeabile (per il bavaglino tascabile) – 5 cm velcro – strumenti per cucire – macchina da cucire (se non ne hai uno, puoi cucirlo da solo perché è davvero facile) – modello di cucito bavaglino (alla fine di questo post)

Per il bavaglino senza tasca ritagliate due bavaglini in cotone trapuntato, mentre per il bavaglino con tasca dovrete ritagliare un bavaglino in cotone trapuntato e un bavaglino in tessuto impermeabile. Tagliate la tasca da tessuto impermeabile.

Puntate il velcro ai due lati del bavaglino. Assicurarsi di scegliere lo stesso lato (entrambi a sinistra per esempio). Centrate il velcro sulle due parti di chiusura. (Se fate un bavaglino impermeabile, il lato gancio del velcro dovrebbe essere sul tessuto impermeabile e non sul cotone).
Cucite intorno al velcro per fissare. 

Se fate una tasca, piegate il pezzo tasca sulla linea di piega. Puntare al fondo del bavaglino impermeabile. Imbastite lungo il bordo grezzo.

Puntate la parte anteriore e posteriore pettorina pezzi dritto contro dritto.

Cucite tutto intorno al bordo e lasciare un foro di 4 pollici (circa 10 cm) per girare. Quando arrivate alla fine, rinforzate la cucitura tornando indietro per un pezzetto.

Intacca le curve esterne e taglia le curve interne.

Girare il bavaglino a destra fuori attraverso il foro. Spingere fuori le curve e stendere le cuciture.

Poggiate il bavaglino su un tavolo e appiattitelo. Se si utilizza un bavaglino impermeabile utilizzare un ferro caldo, premere dalla parte posteriore, e utilizzare un panno per evitare che si bruci! Fare attenzione a non fondere il tessuto.

Cucite intorno al bordo e chiudete il foro.

Modello:

Fonte: https://heatherhandmade.shop/collections/free/products/free-baby-bib-sewing-pattern

DIY (50) – Rose fatte con nastro

Buongiorno a tutti!

Oggi vediamo come fare delle roselline ottenute da del semplice nastro da regalo.

Cominciamo

DIY N. 50

ROSE FATTE CON NASTRO

materiali:

nastro colorato colla oppure ago e filo

Vi basterà seguire il video qui sotto per vedere come fare queste bellissime rose.

Fonte: https://youtu.be/75V8PZOMMDY

DIY (49) – 3 ideas for wedding gifts

This image has an empty alt attribute; its file name is logo_diy.png

Hi everyone!!!

Today we will see three beautiful wedding favors to do at home and to offer your guests.

Easy to do, they will allow you to create a personalized thought.

Let’s start

DIY N. 49

3 IDEAS FOR WEDDING GIFTS

materiali:

small glass containers with lid/cap – of your choice, aromatic herbs, Himalayan salt, jam or another ingredient that you like most – personalized cards – ribbons for decorating

If you want to create unique wedding favors for your special day, you will for sure like these three ideas.

Just choose a jar and the ingredient you want to be inserted inside.

Leave room for your imagination. For the marmelade jars, the lid has been embellished with the application of lace.

Conclude with the application of a card with your names and ribbon to decorate..

Fonte: https://www.zankyou.it/p/bomboniere-diy-5-idee-facili-da-realizzare-e-bellissime-da-vedere