DIY (124) – Candele di pastelli

Buongiorno a tutti!!!

Avete dei vecchi pastelli in casa? Questo è il modo migliore per riciclarli!

Mescolandoli con cera per candela, sarete in grado di fare bellissime candele! Sta a voi decidere se farli in un vaso di vetro riciclato o in un vecchio bicchiere.

Let’s start!!!

DIY N. 124

CANDELE DI PASTELLI

materiali:

Cera per candele – Vecchi pastelli – Stoppino Candela – Bicchieri di vetro – Bicchieri di carta

In ogni tazza di carta, mettere la cera e un colore di pastelli e riscaldare nel forno a microonde per un minuto.

Posizionare lo stoppino nel mezzo della tazza di vetro, e poi versare il primo colore creato.

Attendete che la prima cera colorata sia abbastanza solida e che sia nella posizione desiderata È anche possibile rendere questo progetto un po’ più facile facendo blocchi orizzontali di colori invece di quelli diagonali.

E’ importante aspettare che la cera si raffreddi e diventi solida prima di versare il colore successivo in modo che non si mescolino.

Assicuratevi che lo stoppino rimanga nel mezzo del vasetto. Quando arrivate all’ultimo colore, posizionate il vetro in posizione verticale.

Spero che anche l’idea di oggi vi sia piaciuta! : -)

Appuntamento a domani con un altro Fai da te ! 🙂

Original post: https://craft.ideas2live4.com/2015/04/24/diy-candles-from-crayons/?utm_content=buffer1703e&utm_medium=social&utm_source=pinterest.com&utm_campaign=buffer

DIY (123) – Tic Tac Toe

Buongiorno a tutti!!!

L’estate è sempre più vicina… che dire di preparare questo gioco tic tac toe semplicemente colorando sassi e utilizzando un pezzo di legno per la base.

Avrete così tante ore di intrattenimento con i vostri bambini… prima creando il gioco e poi giocando!

Cominciamo!!!!

DIY N. 123

TIC TAC TOE

materiali:

un grosso pezzo di legno (circolare o rettangolare, come si preferisce) – colori acrilici – pennello

Come avrete intuito dalla foto, questo progetto non ha bisogno di troppe istruzioni; solo la vostra creatività insieme a un grande pezzo di legno, colori acrilici e sassi.

In primo luogo, scegliere 9 sassi per simbolo (per un totale di 18). Vi suggerisco di trovarli tutti circa della stessa dimensione.

Colorateli con i colori acrilici e alla fine disegnate una x su nove di loro e un cerchio sugli altri nove rimanenti.

Prendere grande base di legno e disegnateci sopra lo schema del tic tac toe.

Il vostro gioco è pronto! Sarà divertente per i più giovani, ma anche per gli adulti.

Spero che vi sia piaciuta anche l’idea di oggi!

Appuntamento a domani con un altro FAI DA TE!

Fonte: https://fabulesslyfrugal.com/diy/easy-rock-painting-ideas-for-beginners/

DIY (122) – Copri vaso cuore

Buongiorno a tutti!!

A volte basta poco per rendere un regalo un po’ più speciale!

Anche una piccola piantina, confezionata in questo copri vaso sarà molto più preziosa!

Cominciamo!!!

DIY N. 122

COPRI VASO CUORE

materiali:

cartoncino colorato – perforatrice cuori (se non l’avete, potete usare anche la classica per inserire i fogli nei raccoglitori, di forma circolare) – colla – stampante – forbici – cutter – template copri vaso (qui sotto)

Per prima cosa stampate la sagoma fornita qui sopra nella misura desiderata. Quella nella foto (un po’ più piccola di un foglio A4), è sufficiente per coprire un vasetto molto piccolo (come i cactus che si trovano a poco prezzo nei supermercati).

Tagliate intorno ai bordi e con il cutter fate tagliate sulla righetta presente nel disegno, nella quale andrete a inserire la linguetta per chiudere il copri vaso.

Ora lasciate spazio alla vostra creatività per decorare il vostro copri vaso. Io ho usato una perforatrice a forma di cuore che poi ho incollato su tutto il cartoncino. Ma potete anche rivestire semplicemente il cartoncino con del pizzo, oppure con un découpage floreale.

Chiudete la linguetta inserendola nel taglietto laterale (vi consiglio di mettere un pochino di colla per evitare che si apra.

Spero che anche l’idea di oggi vi sia piaciuta!

Appuntamento a domani con un altro fai da te.

DIY (121) – Ghirlanda di carta a forma di cuore

Buongiorno a tutti!!

Questa ghirlanda è così facile e si può usare per tante cose: per decorare la tavola il giorno della mamma, come elemento su un biglietto di auguri, ecc.

Cominciamo!!!

DIY N. 121

GHIRLANDA DI CARTA A FORMA DI CUORE

materiali:

carta – penna – fobici

Taglia la carta a forma di quadrato.

Seguete lo schema qui sotto oppure andate al video tutorial alla fine del post.

Spero che vi sia piaciuto l’idea di oggi.

Appuntamento a domani con un altro fai da te.

Per il video tutorial: https://www.pinterest.it/pin/594967800769446575/

DIY (118) – margherite semplicissime!!!

Buongiorno a tutti!

In pochi minuti potrete creare queste bellissime margherite, sia in carta che in feltro.

Cominciamo!!!

DIY N. 118

MARGHERITE SEMPLICISSIME

materiali:

filo in alluminio – feltro o carta color giallo, bianco e verde – forbici – colla (oppure nastro biadesivo)

Per prima cosa tagliate una striscia gialla alta 1/2 cm e lunga 4 cm.

Inserite il filo in metallo e arrotolate in modo da creare l’interno della vostra margherita.

Tagliate ora una striscia bianca alta 2 cm e lunga 10 cm.

Con le forbici fate tanti taglietti (questi saranno i petali) su tutta la lunghezza della striscia (tagliate solo fino a poco più della metà),

Arrotolate la striscia bianca intorno all’interno del fiore.

Concludete arrotolando la striscia verde partendo dalla base del fiore fino a tutta la lunghezza del filo in metallo.

La vostra margherita è pronta. Ovviamente potrete crearne di mille colori diversi!

Se non inserite il filo in metallo, potrete utilizzare il fiore per degli orecchini o per decorare degli oggetti.

Spero che ance l’idea di oggi vi sia piaciuta.

Appuntamento a domani con un altro fai da te!

Fonte (video tutorial): https://www.pinterest.it/pin/587930926355209046/

DIY (117) – Braccialetto di spago e perline

Buongiorno a tutti!

Eccoci con un altro fai da te facile facile. Per fare questo bellissimo braccialetto ci vogliono pochi materiali: del semplice spago e delle perline colorate.

L’effetto è simile al complesso macramé ma utilizzando un semplicissimo nodo.

Cominciamo!!!

DIY N. 117

BRACCIALETTO DI SPAGO E PERLINE

materiali:

spago – chiusure per braccialetti (io ho trovato tutto al mercato, ma ci sono tantissimi negozi che li vendono, oppure li trovate anche su Amazon) – perline colorate

Per prima cosa unite tre fili di spago (io li ho chiusi con una clip fatta apposta, ma se non la trovate, potete fare un semplice nodo dove andrete a inserire l’anellino).

Inserite una perlina in ogni filo e fate un nodo.

Dopo aver fatto il nodo continuate inserendo nuovamente le perline.

Fate questa procedura fino alla lunghezza desiderata. Noi abbiamo fatto un braccialetto, ma potete fare nche collane e orecchini.

Chiudete con una seconda clip, inserite l’anellino e infine la chiusura.

Spero che ance l’idea di oggi vi sia piaciuta.

Appuntamento a domani con un altro fai da te!

Fonte: http://www.mycandycountry.it/creare-braccialetti-fai-da-te-con-spago/

DIY (116) – Cactus decorativi

Buongiorno a tutti!

Oggi vi propongo un fai da te veramente facilissimo!!!

Questi piccoli cactus sono pronti in 5 minuti!

Cominciamo!!!

DIY N. 116

CACTUS DECORATIVI

materiali:

vasetti (potete crearli anche voi ricoprendo dei piccoli contenitori con della corda) – sassi di piccole dimensioni – colori acrilici – colla a caldo

Procuratevi dei sassi bianchi piatti e colorateli con dei colori acrilici, a tempera o con dei pennarelli indelebili. Attaccate diversi pezzi insieme con la colla a caldo.

Quando saranno pronti, inseriteli in un piccolo vaso e decorateli con altri sassolini o con delle palline di argilla per un aspetto iù realistico!

Spero che anche l’idea di oggi vi sia piaciuta.

Appuntamento a domani con un altro fai da te!

DIY (105) – Orsetto di Pon Pon

Buongiorno a tutti!!!

Oggi vedremo un altro progetto utilizzando pon pon per la creazione di un bellissimo orsacchiotto.

Ho usato un attrezzo specifico per creare i pon pon ma se non ne avete uno, potete facilmente crearne uno con cartone.

Per vedere come farne uno in cartone andate al post: https://wordpress.com/post/laborsettadelledonne.blog/21509

Cominciamo!

DIY N. 105

ORSETTO DI PON PON

materiali:

filo di lana – pom pom maker: per il corpo è necessario uno con un diametro esterno di 5,5 cm e uno interno di 4,5 cm; per le braccia, gambe e orecchie, sarà necessario uno con un diametro di 3,5 cm e uno interno di 2 cm – colla a caldo – nastro colorato – filo e ago neri.
nota: ricorda che ogni pom pom maker è composto da due cerchi della stessa dimensione.

Seguite la stessa procedura dei pon pon fatti con t-shirt, utilizzando le misure di cui sopra.

Con il pon pon più grande fate il corpo.

Con quello più piccolo, fate le orecchie, la coda, le braccia e le gambe. Una volta che sono pronti, tagliate la parte inutile (per le orecchie e la coda sarà necessario tagliare di più in modo che si rivelerà un po’ più piccolo).

Con il filo nero fate gli occhi, naso e bocca del vostro orsacchiotto (se lo si desidera è possibile utilizzare anche bottoni colorati per gli occhi).

Incollate tutti i pon pon con la colla a caldo.

Aggiungete il nastro colorato e l’orsacchiotto è pronto!

Spero che questa idea vi sia piaciuta!

Ci vediamo domani con un altro fai da te facile.

Original post: https://pin.it/6k4WMhP

DIY (101) – Vasetti miniatura

Buongiorno a tutti!!!

Avete dei vasetti da smalto per unghie vuoti? Li potrete riciclare creando questi mini vasetti simpaticissimi!!!

Potrebbe anche essere un’ottima idea per fare in casa un regalino per la festa della Mamma. Ci vorranno pochissimi materiali, che molto probabilmente avrete già in casa, qualche fiorellino (vero o anche finto) per creare questa piccola meraviglia.

Cominciamo!

DIY N. 101

VASETTI MINIATURA FATTI CON VASETTI SMALTI PER UNGHIE

material:

Bottiglietta di smalto secco o quasi vuoto – tazza di plastica monouso – vernice spray (colore a scelta) – Giornale – bottoni o perline – Filati, nastro o spago – Forbici

Staccare le etichette esistenti dalla bottiglia di smalto. Se non si rimuove facilmente, provare ammollo in acqua calda.

Versare qualsiasi smalto rimanente dalla bottiglia in una tazza di plastica e buttarlo via

Posizionare la bottiglietta su fogli di giornale per proteggere il vostro spazio di lavoro e spruzzar la vernice spray fino a quando non è completamente coperto. Alcuni strati leggeri dovrebbero bastare. Seguire le indicazioni del produttore durante la verniciatura e lavorare sempre in una zona ben ventilata. Lasciare asciugare.

Inserite il bottone attraverso il filato fino a raggiungere il centro del filato. Avvolgere il filato intorno alla parte superiore della bottiglia. Annodare un nodo sul retro della bottiglia o dietro al bottone e tagliare qualsiasi filato in eccesso.

Prima di aggiungere acqua o un bocciolo di fiore nel vaso, assicurarsi che lo smalto all’interno della bottiglia sia completamente asciutto. Potrebbe essere necessario lasciarlo asciugare durante la notte.  Inserire un bastoncino per le orecchie o uno stuzzicadenti all’interno per controllare che sia effettivamente asciutto.

Spero che anche l’idea di oggi vi sia piaciuta!

Appuntamento a domani con un altro progetto fai da te!

Original post: http://www.cremedelacraft.com/2013/08/DIY-Nail-Polish-Bottle-Vase.html

DIY (100) – Tazze marmorizzate con smalto per unghie

Buongiorno a tutti!!!

Eccoci con un altro progetto di artigianato fai da te, facile, veloce, ed economico. Parliamo di questo set di tazze marmorizzate particolari che sembrano acquistate fuori

Ancora più sorprendente, tutto ciò che serve è un po’ di acqua calda, tazze in semplice ceramica (o tazze da tè), un po’ di smalto e pochi minuti liberi per creare un oggetto del quale sarete orgogliosi!

Cominciamo!

DIY N. 100

TAZZE MARMORIZZATE CON SMALTO PER UNGHIE

materiali:

tazza in ceramica (meglio se bianco o off-white) – Acqua calda (se hai acqua particolarmente dura nella vostra zona, utilizzare acqua filtrata o distillata) – contenitore abbastanza grande per immergere completamente le tazze in (dopo non dovrebbe essere più utilizzato per il cibo) – Spiedino o stuzzicadenti – Bottiglie di smalto in colori complementari (più è nuovo lo smalto, migliore sarà il risultato)

Versate lo smalto

Riempire il contenitore con acqua tiepida. Con la bottiglia vicino alla superficie dell’acqua, versare un po’ di smalto (in scarabocchi casuali). Il lucido dovrebbe diffondersi sulla superficie.

Se il vostro smalto affonda verso il basso, probabilmente state versando troppo in alto sopra la superficie. Se il vostro smalto non si diffonde sulla superficie dell’acqua, provare uno o entrambi i seguenti: a) utilizzare acqua distillata o filtrata al posto di acqua del rubinetto; o b) utilizzare smalto appena aperto.

Effetto sfumato

Giurando rapidamente, utilizzate il bastoncino di legno o stuzzicadenti per roteare lo smalto, rompendo eventuali blocchi concentrati.

Immergere piano

Una volta che lo smalto si è sparso sottilmente sulla superficie, immergete lentamente la tazza nell’acqua, evitando il bordo della tazza in modo che le labbra non tocchino lo smalto mentre bevete.

Sollevate la tazza. Il sottile strato di smalto dovrebbe avere trasferito dalla superficie dell’acqua alla tazza per creare un effetto marmorizzato. Bella, eh? Mettete la tazza su un pezzo di carta da cucina.

Togliere lo smalto in eccesso

Se avete intenzione di fare più tazze, utilizzate lo stuzzicadenti per rimuovere qualsiasi smalto in eccesso che rimane sulla superficie dell’acqua in modo che non si attacchi alla vostra tazza successiva.

Come mischiare i colori

Una volta che avrete imparato ad usare un singolo colore, potete provare con due o tre colori insieme. E’ meglio non utilizzare più di tre colori.

Spero che anche l’idea creativa di oggi vi sia piaciuta!

Appuntamento a domani con un altro fai da te.

Original post: https://lifestyleforreallife.com/2019/03/12/nail-polish-crafts/