DIY (322) – Decorazione Natalizia da vecchi jeans

Buongiorno a tutti!!!

Dalle cuciture di vecchi jeans potete ottenere dei bellissimi oggetti, come questi alberelli.

Semplicissimi da fare, torneranno utilissimi come decorazione durante al periodo Natalizio.

Cominciamo!

DIY N.

DECORAZIONE NATALIZIA DA VECCHI JEANS

materiali:

cuciture di vecchi jeans – tessuto o elementi decorativi da inserire tra una piega e l’altra – stelline imbottite (se avete un po’ di tempo e sapete cucire, le potrete creare anche con scarti sempre di jeans) – cordino colorato

Tagliate la cucitura dai jeans e piegatela fino ad ottenere la forma di un alberello

Per fissarli, potete usare delle perline colorate (che cucirete alla cucitura). Potete inserire anche pezzi di tessuto colorati.

Per la stellina vi basterà tagliare due sagome sul jeans e cucirle insieme diritto su diritto, lasciando un piccolo foro per inserire l’imbottitura.

Attaccate la stellina in cima all’alberello e concludete inserendo il cordino.

I vostri alberelli sono pronti! Li potete ora appendere al vostro albero o in giro per casa 🙂

Spero che vi sia piaciuta anche l’idea creativa di oggi!!!

Appuntamento a domani con un altro DIY!!!

Fonte: https://www.hometalk.com/44352695/s-25-new-christmas-ornament-ideas-that-we-re-totally-obsessed-with

DIY (321) – Riciclo Carta: Stella brillante

Buongiorno!!!!

Vi piacerebbe realizzare le tue decorazioni natalizie con materiali che molto probabilmente hai già a casa?

Allora, dovete provare questo progetto.

Il risultato è sorprendente e si può fare anche con i vostri bambini.

Cominciamo!!!!

DIY N. 321

RICICLO CARTA: STELLA BRILLANTE

materiali:

cartoncino ( è possibile utilizzare scatole di cereali che non sono troppo spesse e per questo motivo più flessibile) – foglio di alluminio – colla a caldo – forbici – matita – nastro – modello (sotto)

Ritagliate un modello 3d della stella e tracciatelo su cartoncino riciclato (ne servono 2 della stessa dimensione esatta).

Piegate una stella a metà ad ogni angolo e modellate. Ripetete la stessa procedura con l’altro pezzo.

Prendete un pezzo di foglio di alluminio e accartocciate con le mani con attenzione.

Più questo lavoro sarà eseguito con cura, più bella sarà la vostra stella.

Ora tagliate un pezzo di alluminio un po’ più grande quando una stella e avvolgete gli angoli.  Il video a fine post mostra come farlo in dettaglio.

Modellate di nuovo la stella, sarà facile. Ripetete lo stesso con l’altro dettaglio stella. Assicurarsi che il lato lucido del foglio di alluminio è sul lato anteriore.

Incollate qualsiasi carta di scarto all’interno di ogni stella, incollate un nastro, se necessario. Dopo di che incollate entrambi i pezzi stella insieme. Un suggerimento importante! Più carta/foglio inserite e incollate in un dettaglio a stella (riempite anche gli angoli), più facile sarà incollare le parti insieme.

Incollare accuratamente le stelle. Ãˆ la parte più difficile del progetto. La colla a caldo fa questo lavoro molto bene, ma attenzione a non bruciare le dita.

La vostra stella decorativa è pronta!!!

Spero che vi sia piaciuta anche l’idea creativa di oggi!

Appuntamento a domani con un altro fai da te facile facile!!!

Video tutorial: https://www.youtube.com/watch?v=TaOOn35JHJY&list=RDCMUC

DIY (320) – Riciclo oggetti: vaso

Buongiorno!!!!

Anche oggi parliamo di riciclo. E’ importante riciclare il più possibile!!! Spesso in casa abbiamo oggetti che ci sembrano inutili… come questo piccolo annaffiatoio.

Vi basterà un po’ di terra, delle piantine grasse e altri elementi decorativi (io ho trovato questa conchiglia), per trasformare molti di questi oggetti in simpaticissimi e praticissimi vasi!

Cominciamo!!!!

DIY N. 320

RICICLO OGGETTI: VASO

materiali:

oggetti di riciclo (come questo piccolo annaffiatoio, ma anche vecchie coppe ecc.) – terra – piantine – conchiglie

Qui dovrete solo lasciare spazio alla vostra fantasia, inserendo le piantine scelte nella terra.

Decorate con elementi come conchiglie o altri elementi decorativi che magari avete già in casa.

Se volte trasformarlo in regalo, vi basterà confezionarlo con un bellissimo nastro colorato.

Spero che vi sia piaciuta anche l’idea creativa di oggi!

Appuntamento a domani con un altro fai da te facile facile!!!

fonte:

DIY (319) – Bottiglia porta spolette

Buongiorno!!!!

Eccoci oggi con un’altra idea riciclo che tornerà utilissima nelle nostre case: la bottiglia porta spolette.

Quante volte aprite la scatola del cucito e, ahimè… le spolette sono tutte in disordine oppure attorcigliate una all’altra?

Con questo sistema l’ordine è garantito e… garantiremo anche il riciclo delle bottiglie di plastica!!!

Cominciamo!!!!

DIY N. 319

BOTTIGLIA PORTA SPOLETTE

materiali:

Bottiglia di plastica – forbici – bastoncini in legno o cannucce di plastica – ago grosso

Prendete una bottiglia di plastica e tagliatela a metà sulla lunghezza.

Su entrambe le metà della bottiglia, fate dei fori centrati e ad uguale distanza con un ago piuttosto grosso che avrete scaldato.

Ora non vi resta che inserire i bastoncini o le cannucce (a seconda delle dimensioni delle vostre spolette) e infilare in ciascuna la spoletta. Chiudete la bottiglia e, voilà il vostro porta spolette è pronto!

Se lo volete utilizzare anche come dispenser e non solo per riporre le spolette, vi basterà praticare un foro sulla parte frontale della bottiglia davanti ad ogni spoletta, in modo da poter inserire il filo.

Qui sotto potete trovare il video tutorial 🙂

Spero che vi sia piaciuta anche l’idea creativa di oggi!

Appuntamento a domani con un altro fai da te facile facile!!!

fonte: https://www.pinterest.it/pin/12314598972472206/

DIY (318) – Carta di fiori riciclata

Buongiorno!!!!

Oggi parliamo così tanto di riciclo. Nel fai da te di oggi vedremo come si può fare della bella carta fiorata con degli semplici avanzi di carta e fiori. Potete usare la carta dalle vecchie buste o da altri scarti che avete nel paese.

Questo sarà anche un ottimo modo per creare i vostri biglietti di auguri per Natale.

Cominciamo!!!!

DIY N. 318

CARTA DI FIORI RICICLATA

materiali:

scarti di carta – acqua – Deck e stampo (se non ne avete uno, potete crearlo facilmente con due cornici e un filtro a schermo) – fiori tagliati in piccoli pezzi

Prima di tutto riducete la carta a pezzetti. Mettetela in acqua e lasciatela ammollare per circa un’ora.

Dopo l’ammollo, mettetela nel mixer.

Riponete in un grande contenitore e aggiungete i fiori. Immergere lo stampo. Raccogliete la carta nel filtro e tiratela fuori mantenendo il filtro orizzontale.

Disponetelo su un asciugamano e lasciatelo asciugare.

La vostra carta fiorata riciclata è pronta!

Qui sotto potete trovare il video tutorial 🙂

Spero che vi sia piaciuta anche l’idea creativa di oggi!

Appuntamento a domani con un altro fai da te facile facile!!!

fonte: 2237297845949/

DIY (317) – Trenini Natalizi di cioccolato

Buongiorno!!!!

Eccoci con un’altra idea regalo di Natale per i più piccoli!

Tutto ciò che serve è diversi tipi di cioccolatini per creare auto, treni e camion.

Cominciamo!!!!

DIY N. 317

TRENINI NATALIZI DI CIOCCOLATO

materiali:

Diversi tipi di cioccolatini: a forma di moneta per le ruote, Babbo Natale per il conducente e così via – Colla a caldo

Tutto quello che dovete fare qui è incollare i diversi cioccolatini insieme!

Qui sotto potete trovare il video tutorial 🙂

Spero che vi sia piaciuta anche l’idea creativa di oggi!

Appuntamento a domani con un altro fai da te facile facile!!!

video tutorial:

DIY (316) – Ghirlanda di agrumi essiccati

Buongiorno!!!!

Con questa ghirlanda avrete una bellissima decorazione per tutta la stagione invernale.

Tutto ciò che serve sono alcune arance, foglie di alloro, perline di legno e filo. Mettendolo in un sacchetto trasparente, diventerà anche un regalo di Natale speciale e diverso.

Cominciamo!!!!

DIY N. 316

GHIRLANDA DI AGRUMI ESSICCATI

materiali:

2-3 KG di arance navel – foglie di alloro essiccate – 15mm + 20mm perline di legno – filo di cotone cerato – filo di cotone – ago da ricamo – forbici

Cominciate con l’essiccazione delle arance (eventualmente anche delle foglie di alloro se non le trovate già pronte). 

Vi consigliamo di concedervi almeno un giorno di tempo di essiccazione, poiché ci vogliono circa 4-5 ore per gruppo. Affettate le arance navel in fette di circa 1/2 cm e adagiatele, in un unico strato, sopra una teglia rivestita con pergamena – o meglio, direttamente sopra una griglia di raffreddamento

Cuocete in forno a 175 gradi per 4-5 ore fino a quando le arance sono secche croccanti. Non deve rimanere alcuna umidità dal momento che potrebbero sviluppare muffa e marcire nel tempo. Tenete a mente che tutti i forni sono diversi, quindi dovrete controllare spesso il processo di cottura ogni ora o giù di lì.

LE ARANCE E LE FOGLIE D’ALLORO DEVONO ESSERE COMPLETAMENTE ASCIUTTE!!!

Una volta che le vostre arance sono secche, potete cominciare ad assemblare le ghirlande. Ãˆ possibile utilizzare filo di cotone cerato perché è estremamente forte e la collosità della cera aiuterà a introdurre tutti gli elementi con facilità. Tagliate il doppio della lunghezza desiderata della ghirlanda.

Inserite nel filo un paio di perline di legno.

Inserire la foglia di alloro nel filo con l’aiuto di un ago spesso.

Continuate alternando tra le arance, le foglie di alloro e le perline di legno.

Terminate con un paio di perline di legno e poi fate un loop con il filo cerato rimanente per chiuderlo.

La ghirlanda è pronta per essere appesa o posizionata su un centrotavola per decorare la casa in maniera originale. 

Se volete che il profumo si diffonda in tutta la casa, potete aggiungere qualche goccia di essenza di arancia o limone.

Spero che vi sia piaciuta anche l’idea creativa di oggi!

Appuntamento a domani con un altro fai da te facile facile!!!

fonte: https://www.pinterest.it/pin/431078995592865290/

DIY (315) – Dolciumi al caramello in confezione regalo

Buongiorno!!!!

Farai questi dolciumi al caramello da regalare in men che non si dica.

Vi basterà avvolgerli in pellicola trasparente o carta alimentare colorata per offrirli a Natale. Saranno apprezzati da tutti!

Cominciamo!!!!

DIY N. 315

DOLCIUMI AL CARAMELLO IN CONFEZIONE REGALO

materiali:

1/2 tazza (113g) burro non salato*, tagliata in 4 pezzi – 1/2 tazza (120ml) sciroppo di mais leggero – 1/2 tazza (100g) zucchero granulato – 1/2 tazza (100g) di zucchero di canna chiaro imballato – 1/2 tazza (120ml) latte condensato zuccherato – 1/8 cucchiaino sale – 3/4 cucchiaino estratto di vaniglia – sale marino di Maldon o fleur de sel (facoltativo)

Imburrate una teglia da 20 cm per 20 cm.

Mettete il burro in una grande ciotola sicura microonde (non di plastica), riscaldare in forno a microonde fino a quando sarà fuso.

Aggiungere lo sciroppo di mais, lo zucchero granulato, lo zucchero di canna, il latte condensato zuccherato e il sale e frullare molto bene.

Inserire nel forno a microonde e cuocere la miscela su ALTA potenza per 6 a 7 minuti (alcuni suggeriscono che bastano 5 minuti).

Rimuovete accuratamente la ciotola dal microonde. Inserite la vaniglia e mescolate.

Versate il composto nella pirofila preparata e cospargere con sale marino a scaglie, se lo si desidera.

Lasciate riposare in frigorifero poi tagliate a pezzi e avvolgete nella pellicola trasparente o nella carta alimentare.

*E’ importante usare burro non salato, altrettanto le caramelle non si solidificheranno.

Spero che vi sia piaciuta anche l’idea creativa di oggi!

Appuntamento a domani con un altro fai da te facile facile!!!

fonte:

DIY (314) – Cioccolati Natalizi

Buongiorno!!!!

Ecco un idea per gli amanti della cioccolata.

Un idea un po’ diversa dal solito per regalare dei dolciumi a Natale. Vi basterà rivestire le vostre tavolette con etichette fatte da voi, magari personalizzate.

Se non avete tempo, le potete acquistare già pronte (adesive); online se ne trovano diverse.

Cominciamo!!!!

DIY N. 314

CIOCCOLATI NATALIZI

materiali:

etichette (se ne possono trovare tantissime online, oppure le potete creare voi stessi) – colla – tavolette cioccolata

Non dovrete fare altro che creare le vostre etichette e avvolgere le tavolette di cioccolato.

Ed ecco che i vostri cioccolati Natalizi da regalare a natale sono pronti!

Se non volete inserire scritte, potete anche rivestire le tavolette con delle carte regalo un po’ speciali (luccicanti), e aggiungere delle decorazioni.

Spero che vi sia piaciuta anche l’idea creativa di oggi!

Appuntamento a domani con un altro fai da te facile facile!!!

fonte: https://archzine.it/fai-da-te/regali-fai-da-te-idee-regalo.html

DIY (313) – Quadro porta gioielli

Buongiorno!!!!

Eccoci con un’altra simpaticissima idea di riciclo: un quadro porta gioie.

Semplice da fare e con materiali che probabilmente avrete già in casa. Nella foto lo vedete in bianco, ma in realtà potete colorarlo della tinta che più vi piace.

Cominciamo!!!!

DIY N. 313

QUADRO PORTAGIOIELLI

materiali:

vecchia cornice – pezzo di compensato o legno grezzo – legnetti per fare scaffalino – chiodi – retino (anche riciclato, come quello delle buste di limoni) – due piccoli spessori (possono essere anche due pezzetti di legno o plastica) per attaccare il retino – colore acrilico – colla a caldo

Per prima cosa, recuperate una vecchia cornice.

Attaccate dietro il pannello di legno. Attaccate il retino (sopra gli spessori), i chiodini e lo scaffalino nel modo che più vi piace.

Colorate con l’acrilico (di vostra scelta). Qui lo vedete in bianco che è più pratico da abbinare in quasi tutti gli ambienti.

Ora non vi resta che aspettare che si asciughi per appendere e riporre i vostri gioielli.

Spero che vi sia piaciuta anche l’idea creativa di oggi!

Appuntamento a domani con un altro fai da te facile facile!!!

fonte: https://archzine.it/fai-da-te/regali-fai-da-te-idee-regalo.html