La borsetta del risparmio – Caprese di melanzane

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

A me la caprese piace già nella sua versione originale ma questa, con l’aggiunta delle melanzane, è ancora più sfiziosa!

Oltre ad essere buonissima, questa ricetta è anche amica della nostra linea ed è super veloce da preparare.

Cominciamo!

CAPRESE DI MELANZANE

Ingredienti per 4 persone:Mozzarella Santa Lucia Light – 1 melanzana – 1 pomodoro – olio extravergine – sale e pepe – basilico

Preparazione:

Tagliate la melanzana a rondelle e fatele grigliare da entrambe le parti; conditele con olio e sale.

Nel frattempo tagliate a fette la Mozzarella Santa Lucia Light.

In uno stecchino lungo infilare una fetta di melanzana, una di pomodoro e una di mozzarella.

Decorate con basilico.

Fonte: https://www.galbani.it/ricette/caprese-di-melanzane

La borsetta del risparmio – Insalata con uova, pane e mandorle

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

L’insalata con uova, pane e mandorle è un piatto stuzzicante e piacevole, ottimo per un pranzo veloce, adatto all’avvicinarsi della stagione estiva.

La combinazione della lattuga romana con mandorle, uova e briciole di pane tostate rende questa ricetta un ottimo piatto unico. Per condire basterà una semplice citronette o altra salsa di vostro gradimento.

Cominciamo!

INSALATA CON UOVA, PANE E MANDORLE

Ingredienti per 4 persone: 4 uova – 1 cespo di insalata romana – 25 g di filetti di acciuga sott’olio – 50 g di pane raffermo – 40 g di mandorle pelate – 10 g di erba cipollina – il succo di 1/2 limone – olio extravergine di oliva – sale

Preparazione:

Mettete le uova in una casseruola, copritele con acqua e cuocetele per 6 minuti dall’inizio dell’ebollizione.

Scolatele, raffreddatele sotto l’acqua corrente e sgusciatele. Tostate le mandorle in una padella antiaderente, su fiamma bassa, fino a che sono dorate, quindi tagliuzzatele grossolanamente.

Tritate nel mixer il pane fino a ottenere delle grosse briciole e tostatele in una padella antiaderente con 2-3 cucchiai di olio. Mondate l’insalata, lavatela e asciugatela quindi tagliatela a strisce e poi a pezzetti. Scolate le acciughe dall’olio, tagliatele a tocchetti e preparate una citronette ottenuta emulsionando il succo di limone filtrato con una presa di sale e 4 cucchiai di olio.

Componete l’insalata nel piatto da portata: mettete la lattuga, le uova tagliate a spicchi, le briciole croccanti, le mandorle, le acciughe e l’erba cipollina tagliuzzata. Condite con la citronette versata a filo e servite subito l’insalata con uova, pane e mandorle.

Fonte: https://www.cucchiaio.it/ricetta/insalata-con-uova-pane-e-mandorle/

La borsetta del risparmio – Insalata russa

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Oggigiorno siamo fortunati di poter trovare tanti piatti già pronti al supermercato, ma credetemi, l’insalata russa fatta in casa è veramente tutta un altra cosa.

A seconda del paese, variano un po’ gli ingredienti. In paesi come la Russia, è d’obbligo aggiungere anche la carne.

Vi ricordo che l’insalata russa va conservata in contenitore ermetico in frigorifero per 2 giorni al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Cominciamo!

INSALATA RUSSA

Ingredienti per 4 persone: 200 g Carote – 300 g Pisellini – 500 g patate – 2 Uova – 30 g Olio extravergine d’Oliva – 10 g Aceto di Mele – Sale fino q.b. – Pepe nero q.b.
PER LA MAIONESE: 2 Tuorli a temperatura ambiente – 200 g Olio di semi di Girasole – 25 g Succo di Limone – 3 g Aceto – Pepe nero q.b. – sale fino q.b.

Preparazione:

Per prima cosa mettete le uova in un pentolino, coprite con acqua fredda e cuocete per 9 minuti dall’inizio del bollore. Quando saranno cotte, mettetele in una ciotola a raffreddare. Nel frattempo sbucciate le carote e le patate e tagliatele a dadini di 0,5 cm.

Prendete una pentola capiente per cuocere a vapore le verdure: aggiungete prima i pisellini che dovranno cuocere per 10 minuti, poi unite le patate che cuoceranno per altri 7-10 minuti. Infine aggiungete le carote, coprite con il coperchio e cuocete per ancora 5-7 minuti.

A questo punto sgusciate le uova e tagliate anch’esse a dadini. Quando le verdure saranno cotte, trasferitele in una ciotola e lasciate intiepidire.

Unite le uova sode alle verdure intiepidite, poi condite con sale, pepe, olio e aceto di mele. Mescolate delicatamente e lasciate raffreddare.

Intanto preparate la maionese: mettete i tuorli in una ciotola, aggiungete il sale, il pepe e l’aceto di vino bianco (o di mele), poi iniziate a lavorare con uno sbattitore elettrico.

Versate l’olio di semi a filo avendo cura di farlo molto lentamente per evitare che la maionese impazzisca. Quando il composto risulterà montato aggiungete il succo di limone e lavorate ancora con le fruste fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Aggiungete la maionese alle verdure e mescolate bene per amalgamare il tutto. Lasciate riposare l’insalata russa in frigorifero per almeno un’ora prima di servirla in tavola!

Fonte: https://ricette.giallozafferano.it/Insalata-russa.html

La borsetta del risparmio – Salsa cetrioli e yogurt

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Questa ricetta, tipica delle Grecia ma anche della Turchia, fino ad arrivare al Nord Africa (Algeria), consiste in una crema a base di yogurt e cetrioli. A seconda del paese, possono esserci delle piccole variazioni; oggi vedremo la versione algerina.

Una ricetta fresca e leggera, adatta come antipasto.

Cominciamo!

SALSA CETRIOLI E YOGURT

Ingredienti per 4 persone: un cetriolo – yogurt – 500 g yogurt – 1 spicchio d’aglio – scorza di limone – un po’ di menta tritata

Preparazione:

Sciacqua il cetriolo e taglia le estremità. Non sbucciare, ma grattugia il cetriolo in una ciotola e aggiungi lo yogurt, l’aglio, la scorza di limone e la menta tritata, tutto insieme.

Condisci bene con sale e pepe e tieni la ciotola a raffreddare per un’ora.

Mescola il composto in una tazza di acqua ghiacciata. Aggiungi più acqua se ti sembra troppo denso.

Condisci il piatto a tuo piacimento e versalo in ciotole fredde.

Per guarnizione aggiungi le foglie di menta e dividi in 6 porzioni.

Fonte: https://cucinadelmondo.it/ricette-algerine/

La borsetta del risparmio – Frittelle di mele

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Buone e semplici da preparare, sono un dolce adatto sia come dessert che per una merenda gustosa.

Se poi si mangiano con una pallina di gelato alla vaniglia, diventano assolutamente irresistibili!

Cominciamo!

FRITTELLE DI MELE

Ingredienti per 4 persone: 150 g di farina 00 – 10 g di zucchero semolato – 1 pizzico di sale – 8 g di di lievito vanigliato per dolci – 125 g di yogurt bianco intero – 150 ml di latte intero – 1 uovo – 30 g di olio di semi di mais – 2 mele dolci e profumate – un pizzico di cannella in polvere – olio di semi per ungere la padella q.b. – zucchero a velo q.b.

Preparazione:

Cominciate dalla pastella: in una ciotola mettete 150 g di farina 00, 10 g di zucchero semolato, 1 pizzico di sale, un pizzico di cannella in polvere e 8 g di di lievito vanigliato per dolci.

Aggiungete gli ingredienti umidi: 125 g di yogurt bianco intero, 150 ml di latte, 1 uovo e 30 g di olio di semi di mais, quindi con una frusta a mano mescolate il tutto in modo da ottenere una pastella liscia e priva di grumi.

A parte sbucciate le due mele, eliminate il picciolo e il torsolo, quindi grattugiale con una grattugia a fori larghi, lasciando ricadere la mela grattugiata direttamente nell’impasto, poi mescolate bene il tutto in modo da amalgamare gli ingredienti.

Ungete con poco olio di semi una padella antiaderente e mettetela su fuoco vivace: non appena sarà ben calda, versate un mestolino di impasto al centro della padella e lasciatelo cuocere fino a quando sarà ben dorato, dopodiché gira la frittella e fatela dorare anche dall’altro lato.

Una volta cotta, trasferite la frittella su un foglio di carta assorbente da cucina e lasciate che perda quel poco di olio in eccesso, quindi ripetete questa procedura fino ad esaurimento della pastella.

Se volete potete servire queste frittelle spolverizzandola con zucchero a velo o servendole assieme a una pallina di gelato.

Fonte: https://www.piccolericette.net/piccolericette/recipe/frittelle-alle-mele/?utm_source=Piccole+Ricette+Feed&utm_campaign=3d4b1134ce-RSS_EMAIL_CAMPAIGN&utm_medium=email&utm_term=0_f399f80494-3d4b1134ce-101910797

La borsetta del risparmio – Cestini di sfoglia, ricotta e spinaci

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

cestini di sfoglia con ricotta e spinaci sono un’idea molto carina sia come antipasto che come aperitivo finger food. I cestini di pasta sfoglia sono realizzati semplicemente mettendo un quadrato di pasta sfoglia all’interno di un piccolo stampo facendo fuoriuscire un po’ le estremità in maniera irregolare.

Il ripieno è a base di ricotta e spinaci al quale aggiungere qualche pezzetto di provola.

Cominciamo!

CESTINI DI SFOGLIA, RICOTTA E SPINACI

Ingredienti per 6 cestini: 1 Rotolo di pasta sfoglia rettangolare – ricotta: 250 gr. – spinaci: 500 gr. circa – Olio d’Oliva – Aglio – Formaggio grattugiato: 3 cucchiai – provola: 1 fetta Spessa – uovo: 1 – semi di Papavero o semi di Sesamo – sale

Preparazione:

Per prima cosa preparate gli spinaciSe utilizzate degli spinaci freschi, lavateli e scolateli. Se usate degli spinaci congelati, metteteli in un pentolino con pochissima acqua sul fondo e fateli scongelare (l’alternativa è scongelarli a temperatura ambiente.

Prendete una padella, versatevi dell’olio d’oliva ed aggiungete uno spicchio d’aglio ed un pezzetto di peperoncino. Non appena l’aglio comincia a soffriggere, aggiungete gli spinaci, salateli e saltateli in padella per un paio di minuti fino a quando non si saranno insaporiti con l’olio e l’aglio. Tenete gli spinaci da parte.

Prendete la ricotta, mettetela in una ciotola e lavoratela con una forchetta. Aggiungete gli spinaci e amalgamate. Aggiungete anche un uovo piccolo (serve a compattare il ripieno ma non è indispensabile), il formaggio grattugiato e la provola a pezzetti. Mescolate il tutto.

Prendete la pasta sfoglia e realizzate dei quadrati di sfoglia un po’ più grandi rispetto agli stampi nei quali dovrete metterli. Ritagliate la sfoglia con tutta la carta forno sotto e adagiatela all’interno degli stampi facendola aderire sul fondo.

Versate un bel cucchiaio di ripieno di ricotta e spinaci all’interno di ogni cestino fino ad arrivare all’orlo.

Mettete i cestini di sfoglia ripieni all’interno di una teglia, spennellate i bordi di sfoglia che fuoriescono con dell’acqua ed aggiungete dei semi di papavero oppure di sesamo.

Infornate i cestini di sfoglia nel forno già caldo a 180 C per 30 minuti circa, fino a quando non saranno ben dorati.

Fonte: https://www.ilcuoreinpentola.it/ricette/ricette-delle-feste/cestini-di-sfoglia-ricotta-e-spinaci/

La borsetta del risparmio – Bignè di carciofi

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

In questi giorni vi sto proponendo molte ricette a base di carciofi visto che sono di stagione e a me piacciono molto!

Questi bigné sono veramente deliziosi e… facili da fare.

Cominciamo!

BIGNE DI CARCIOFI

Ingredienti per 4 persone: 0.5 cucchiaino bicarbonato – 0.5 cucchiaino lievito in polvere –8 acciughe o alici sott’olio – 8 carciofi – 200 grammi farina – q.b. Sale – 1 uova – 100 grammi primosale – q.b. olio per friggere – 2.5 decilitri latte intero – 1 limone

Preparazione:

La ricetta dei bignè di carciofi inizia con la pulizia dei carciofi. Prendete i carciofi, lavateli sotto abbondante acqua fredda e staccate le foglie esterne più dure. Eliminate il fieno centrale con un coltellino. Prendte i carciofi e poneteli in una ciotola con acqua e succo di limone così da evitare che scuriscano.

Prendete una pentola con acqua bollente e salata e lasciate cuocere i carciofi per 10 minuti. Scolateli e capovolgeteli su carta assorbente. In una ciotola versate il latte, succo di limone, uovo, lievito, bicarbonato e farina setacciati. Aggiungete sale e mescolate fino ad avere una pastella cremosa.

Prendete il formaggio e tagliatelo a piccoli dadini. Disponete un po’ di formaggio in ogni carciofo con un filetto di acciuga. Immergete il carciofo nella pastella e friggete in abbondante olio già caldo per circa 2 minuti per lato.

Servire caldi.

Fonte: https://www.salepepe.it/ricette/contorni/di-verdure/fritte-in-padella/bigne-carciofi/

La borsetta del risparmio – Charlotte di asparagi e patate

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Saporita, gustosa e facile da preparare la charlotte di asparagi e patate è un piatto un po’ diverso dal solito, perfetto per stupire i vostri ospiti. 

Cominciamo!

CHARLOTTE DI ASPARAGI E PATATE

Ingredienti per 4 persone: 800 grammi patate – 1 finocchio – 1 limone – 2 uova – 1 mazzetto asparagi – 5 cucchiai olio di oliva extravergine – pepe verde – sale

Preparazione:

Sbucciate le patate, lavatele e tagliale a dadini. Pulite il finocchio, tenete da parte le foglioline verdi e tagliatelo a tocchetti. Cuocete al vapore finocchi e patate per 15 minuti. Intanto pulite gli asparagi e cuoceteli al vapore per 20 minuti. Tagliate le punte all’altezza di uno stampo da charlotte della capacità di un litro e riducete un terzo dei gambi a rondelle.

Frullate le patate, i finocchi e i gambi degli asparagi rimasti con le uova, unite al composto ottenuto i gambi degli asparagi a rondelle e le foglioline di finocchio tagliuzzate e regolate di sale. Tagliate le punte degli asparagi a metà nel senso della lunghezza e disponetele lungo i bordi dello stampo rivestito con carta da forno bagnata e strizzata.

Riempite lo stampo con la crema di patate, coprite con un foglio di alluminio e cuocete al vapore per 40 minuti.

Sformate la charlotte intiepidita su un piatto da portata e servitela con il succo di limone emulsionato con l’olio, un pizzico di sale e una macinata di pepe.

Fonte: https://www.salepepe.it/ricette/contorni/di-verdure/torte-sformati/charlotte-asparagi-patate/

La borsetta del risparmio – Spiedini di polpettine di manzo con salsa di ceci

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Gli spiedini di polpettine di manzo con salsa di ceci sono un secondo piatto facile e gustoso, che piacciono proprio a tutti, grandi e piccini!

Con l’aggiunta di insalata, lo potrete servire anche come piatto unico.

Realizzateli seguendo la ricetta qui sotto.

Cominciamo!

SPIEDINI DI POLPETTINE DI MANZO CON SALSA DI CECI

Ingredienti per 4 persone: 400 grammi manzo polpa – 125 grammi yogurt scremato – 150 grammi ceci in scatola – 2 cipollotto – 2 foglie menta – 1 mazzetto timo – 1 mazzetto prezzemolo – 1 spicchio aglio – 4 cucchiai olio di oliva extravergine – tabasco

Preparazione:

Preparate la salsa. Frullate un cipollotto pulito a spicchi con i ceci e lo yogurt. Unite un filo d’olio, un pizzico di sale, una macinata di pepe e le foglie di menta e frullate fino a ottenere una crema liscia.

Tritate fine l’altro cipollotto insieme al prezzemolo, al timo e all’agliomettete il trito in una ciotola con la carne macinata, condite con un pizzico di sale, un pizzico abbondante di paprica e qualche spruzzata di tabasco; mescolate l’impasto fino a renderlo il più possibile omogeneo e, con le mani inumidite, forma tante polpettine della dimensione di un’oliva, infilzandole man mano su 16 spiedini.

Scaldate una piastra di ghisa, ungetela con poco olio e cuocete gli spiedini di polpette girandoli più volte, in modo che si dorino uniformemente.

Servite gli spiedini molto caldi accompagnandoli con la salsa di ceci e, se vi piace, con pomodorini e insalata.

Fonte: https://www.salepepe.it/ricette/secondi/spiedini/spiedini-polpettine-manzo-salsa-ceci/

La borsetta del risparmio – Quiche di carciofi e patatine novelle

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Ispirata a una delle più famose torte salate francesi, ecco la ricetta di una gustosa quiche, con carciofi, patatine novelle e feta.

Cominciamo!

QUICHE DI CARCIOFI E PATATINE NOVELLE

Ingredienti per 4 persone: 1 pasta sfoglia (rotoli) – 3 carciofI – 100 grammi feta – 400 grammi patate novelle – 50 grammi rucola – 1/2 limone – olio di oliva extravergine –  Sale – Pepe – 1 spicchio aglio

Preparazione:

Pulite i carciofi togliendo i gambi, le foglie esterne e il fieno (la parte centrale). Tagliateli a spicchi e metteteli a mollo in una ciotola con acqua e succo di limone, per evitare che si anneriscano. Pulite le patate, senza però sbucciarle, e affettale non troppo sottili. Cuoci gli ortaggi in padella per circa 10 minuti con un po’ d’olio, un pizzico di sale e una macinata di pepe.

Foderate una teglia con carta forno e strofinate su di essa uno spicchio d’aglio tagliato a metà.

Trasferite un disco di pasta sfoglia di 24 cm di diametro nello stampo e riempite con patate, carciofi e la feta a pezzettini. Incidete i bordi della pasta con qualche taglietto e fai cuocere per circa 20 minuti in forno preriscaldato a 200°. Trascorso il tempo, sforna la quiche, decora con qualche foglia di rucola e porta in tavola.

Fonte: https://www.salepepe.it/ricette/torte-salate-souffle/torte-salate/quiche-carciofi-patatine-novelle/