La borsetta del risparmio – Insalata con uova, pane e mandorle

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

L’insalata con uova, pane e mandorle è un piatto stuzzicante e piacevole, ottimo per un pranzo veloce, adatto all’avvicinarsi della stagione estiva.

La combinazione della lattuga romana con mandorle, uova e briciole di pane tostate rende questa ricetta un ottimo piatto unico. Per condire basterà una semplice citronette o altra salsa di vostro gradimento.

Cominciamo!

INSALATA CON UOVA, PANE E MANDORLE

Ingredienti per 4 persone: 4 uova – 1 cespo di insalata romana – 25 g di filetti di acciuga sott’olio – 50 g di pane raffermo – 40 g di mandorle pelate – 10 g di erba cipollina – il succo di 1/2 limone – olio extravergine di oliva – sale

Preparazione:

Mettete le uova in una casseruola, copritele con acqua e cuocetele per 6 minuti dall’inizio dell’ebollizione.

Scolatele, raffreddatele sotto l’acqua corrente e sgusciatele. Tostate le mandorle in una padella antiaderente, su fiamma bassa, fino a che sono dorate, quindi tagliuzzatele grossolanamente.

Tritate nel mixer il pane fino a ottenere delle grosse briciole e tostatele in una padella antiaderente con 2-3 cucchiai di olio. Mondate l’insalata, lavatela e asciugatela quindi tagliatela a strisce e poi a pezzetti. Scolate le acciughe dall’olio, tagliatele a tocchetti e preparate una citronette ottenuta emulsionando il succo di limone filtrato con una presa di sale e 4 cucchiai di olio.

Componete l’insalata nel piatto da portata: mettete la lattuga, le uova tagliate a spicchi, le briciole croccanti, le mandorle, le acciughe e l’erba cipollina tagliuzzata. Condite con la citronette versata a filo e servite subito l’insalata con uova, pane e mandorle.

Fonte: https://www.cucchiaio.it/ricetta/insalata-con-uova-pane-e-mandorle/

La borsetta del risparmio – Quiche con pomodorini e ricotta

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

La torta salata con pomodorini è una ricetta gustosa e semplice da preparare.

Questa torta salata è adatta per molte occasioni: per una cena all’ultimo momento o per arricchire un buffet di antipasti.

Cominciamo!

QUICHE CON POMODORINI E RICOTTA

Ingredienti per 4 persone: 1 rotolo di pasta brisée – 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani – 100 g di formaggio tipo Emmenthal – 2 uova – 200 ml di panna da cucina – 50 g di parmigiano grattugiato – 250 g di pomodori ciliegino – semi di finocchio q.b. – timo q.b. – origano secco q.b. – olio extra vergine d’oliva

Preparazione:

Iniziate con il lavorare in una ciotola la Ricotta Santa Lucia con le uova, la panna, il parmigiano, il sale e il pepe nero.

Aggiungete anche il formaggio tipo emmental grattugiato grossolanamente.

Foderate una teglia rotonda con un rotolo di pasta brisée, bucherellatene il fondo con i rebbi di una forchetta e versatevi sopra la farcia livellandola.

Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e disponeteli con le metà tagliate rivolte verso l’alto sulla farcia: profumatele con origano secco, semi di finocchio e timo esfoliato.

Salate, pepate e irrorate con un goccio di olio extra vergine d’oliva.

Cuocete in forno caldo a 170° per circa 45 minuti.

Servite la torta salata con pomodorini tiepida.

Buon Appetito!

Fonte: https://www.galbani.it/ricette/quiche-con-pomodorini-e-ricotta

La borsetta del risparmio – Gratin di zucchine, pomodori e brie

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Quante volte vi è capitato di trovare una zucchina “superstite” nel vostro frigo e di non sapere come cucinarla? Con pochi altri ingredienti potrete ottenere un piatto gustosissimo.

Il riso rende questo questo piatto completo e saporito, e il formaggio, il pomodoro e le zucchine leggermente croccanti faranno chiedere il bis!

Cominciamo!

GRATIN DI ZUCCHINE, POMODORI E BRIE

Ingredienti per 2 persone: 1 cipolla – 150 g riso – 1 dado da brodo di pollo o vegetale, sciolto in 200 ml di acqua bollente – 1 confezione da 400 g di pomodori a pezzi – qualche foglia di basilico – qualche foglia di prezzemolo – 1 zucchina 50 g formaggio brie o altro formaggio a pasta molle – una goccia d’olio, più l’occorrente per oliare la teglia

Preparazione:

Preriscaldate il forno a 180° C.

Per prima cosa sbucciate e fate a dadini la cipolla e mettetela assieme al riso in un tegame da frittura. Versateci sopra il brodo un po’ alla volta, a fuoco basso mescolando continuamente finché ogni dose di brodo non viene assorbita e poi aggiungete la seguente. La quantità di liquido necessaria potrebbe variare fin quando il riso non si cuoce, ma potete usare tranquillamente anche acqua bollente se avete finito il brodo.

Aggiungete i pomodori a pezzi, spruzzate il basilico e il prezzemolo e mescolate. Togliete il tegame dal fuoco.

Tagliate finemente la zucchina per il senso della lunghezza ricavando fette di circa 1 mm e fate a dadini il brie.

Versate l’impasto di riso, pomodoro e cipolla, in due piccole teglie da forno, pirofile o piatti. Sparpagliateci sopra il brie. Poi stendete le fette di zucchina sopra il formaggio in modo che si sovrappongano e spennellate con un po’ d’olio.

Fate cuocere per 15 minuti nel forno preriscaldato, fin quando non si formerà una leggera crosticina. Togliete dal forno, fate raffreddare un po’ e infine servite.

Se volete un piatto ancora più gustoso potete aggiungere del parmigiano grattugiato o delle acciughe.

Se lo volete presentare come piatto unico, dovrete raddoppiare gli ingredienti e aggiungere della pancetta o dei pezzetti di tacchino all’impasto.

Fonte:

La borsetta del risparmio – Pasta al forno veg con verdure

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN

Buongiorno a tutti.

E chi lo dice che la pasta al forno vegana è meno saporita di quella classica? Provate questa ricetta, adatta a tutte le stagioni, per un pranzo saporito ma anche sano.

Un consiglio: utilizzate verdure di stagione a seconda del periodo in cui preparate questa pasta!

Cominciamo!

PASTA AL FORNO VEG CON VERDURE

Ingredienti per 4 persone: 300 g di pasta tipo penne – 0.5 l di besciamella vegana – 1 carota – 1 zucchina – 1 peperone – 1 patata – 1 broccolo – sale e pepe q.b. – olio evo q.b. – cucchiai di pangrattato

Preparazione:

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione. Unite nella pentola della pasta anche le patate sbucciate e tagliate a fette di mezzo centimetro.

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione delle verdure. Pelate la carota e privatela delle estremità. Rimuovete le estremità anche alla zucchina. Con un grosso coltello da cucina tagliate tutte le verdure a dadini di mezzo centimetro. Lavate il peperone, rimuovete picciolo, semi e filamenti bianchi interni e tagliatelo come le altre verdure. Prelevate con un coltellino le cime del broccolo.

Scaldate 3 cucchiai di olio in una padella capiente e aggiungete le verdure. Cuocetele mescolando di tanto in tanto per 15 minuti, quindi regolate di sale e pepe. Se in cottura dovessero asciugarsi troppo potete aggiungere qualche cucchiaio di acqua.

Quando la pasta sarà pronta, scolatela e passatela sotto il getto dell’acqua fredda, in modo da rimuovere l’amido in eccesso e fermarne la cottura. Trasferitela in una ciotola piuttosto capiente e conditela con le verdure e la besciamella.

Mescolate bene e trasferite in una teglia adatta alla cottura in forno. Cospargete con pangrattato e cuocete a 200 °C per 20 minuti o finché non si sarà formata una crosticina.

Servite la pasta al forno con le verdure calda.

In commercio ci sono molte possibilità di salse bechamel vegane, ma se volete farla in casa ecco la ricetta  besciamella vegana

Fonte: https://primochef.it/pasta-al-forno-vegana/ricette/?refresh_ce

La borsetta del risparmio – Sformato di patate e prosciutto (o tacchino)

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Gli sformati sono pietanze ricche di gusto che piacciono sempre a tutta la famiglia. Il re indiscusso della vostra tavola e della vostra cucina diverrà infatti uno sformato di patate e prosciutto (o tacchino).

Una pietanza di bell’aspetto, esito della presenza di quattro ingredienti speciali: il Burro, il prosciutto cotto (o tacchino), la Mozzarella e la caciotta (Galbanino).

Cominciamo!

SFORMATO DI PATATE E PROSCIUTTO (O TACCHINO)

Ingredienti per 4 persone: 1 kg di Patate – 80 g Burro – 3 uova – 2 cucchiai di pane grattugiato – 3 cucchiai di Parmigiano grattugiato – 200 g caciotta o altro formaggio filante – 150g di Mozzarella – 100 g di prosciutto cotto (o tacchino) – sale q.b. – Pepe q.b. – Noce moscata q.b. – burro e pane grattugiato per lo stampo

Preparazione:

Per realizzare lo sformato di patate e prosciutto (o tacchino), dovete prima di tutto lavare e lessare le patate in una pentola di abbondante acqua salata.

Mentre le patate sono in cottura tagliate la caciotta (tipo Galbanino) e la Mozzarella a cubetti. Tagliate ora il prosciutto cotto (o il tacchino) a julienne. Lasciate il tutto a riposo.

A questo punto verificate la cottura delle patate. Una volta che queste saranno cotte, scolatele e sbucciatele.

Prendete poi una terrina capiente e passatele nello schiacciapatate.

Ad operazione terminata, aggiungete al purè di patate 60 g di burro fuso in precedenza, il grana, il pepe, il sale e la noce moscataAmalgamate tutti gli ingredienti.

Quindi unitevi i tuorli d’uovo, i dadini di Mozzarella, quelli del Galbanino (caciotta) e la julienne di prosciutto cotto (o tacchino).

Arrivati a questo punto procedete a montare con un pizzico di sale gli albumi a neve ben ferma e uniteli delicatamente al composto ottenuto.

Concludete lo sformato di patate e prosciutto (o tacchino) imburrando e spolverizzando di pane grattugiato uno stampo da forno: versate al suo interno il composto ottenuto, livellatene la superficie, infine cospargetela con un velo di pane grattugiato e con fiocchetti di burro.

Infornate il vostro sformato in forno preriscaldato a 190° per 20 minuti circa.

Fonte: https://www.galbani.it/ricette/sformato-di-patate-e-prosciutto