Saving at home – Squid salad

EVERY DAY: AN EASY – FAST – AND CHEAP – RECIPE THAT SUITS EVERYONE

Hi everyone!

Fresh, delicious, light and easy to make, the squid salad is the perfect recipe for those who want to serve a delicious seafood dish.

It’s perfect as an appetizer, but also highly appreciated as a second course if served in larger quantities.

The squid cooked in this way becomes tender and sweet, and it can be combined successfully with other ingredients.

A slightly different salad from what we are used to, but the result is truly fabulous! try this delicious recipe and you will see how good it is.

If you have time, please let me know in the comments if you liked it!

Let’s start:

SQUID SALAD

Ingredients for 4 people: 250 g shelled shrimps – 400 g squid – drained tuna – 250 g green beans – 100 g corn – 200g cherry tomatoes – extra virgin olive oil – salt, lemon juice – pepper

Preparation:

To prepare the squid salad, first take the green beans and cut them in half, then the cherry tomatoes and the squid into rings.

Aside, make an emulsion of lemon juice, add about double in oil, add the salt and the pepper.

Put the shrimp a few seconds (until they change color), in salted boiling water together with the squid cut into rings for 3 minutes.

Do the same with the green beans cut in half and immediately after dip them into ice.

Now combine the shrimp, squid, tuna, corn, cherry tomatoes divided in half in a bowl and pour the lemon and oil emulsion.

Enjoy your meal!

original recipe: https://www.cookaround.com/ricetta/Insalata-di-totani.html

La borsetta del risparmio – Insalata di totani

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Fresca, golosa, leggera e facile da fare, l’insalata di totani è la ricetta perfetta per chi vuole portare a tavola in piatto sfizioso a base di mare.

Perfetta come antipasto, ma apprezzatissima anche come secondo piatto se dosato in quantità maggiore. I totani cotti in questo modo diventano teneri e dolci, e si sposano possono essere abbinati agli altri ingredienti.

Un’insalata un po’ diversa da quella a cui siamo abituati, ma il risultato è davvero favoloso! provate questa ricetta squisita e vedrete che bontà.

Se avete tempo, fatemi sapere nei commenti se vi è piaciuta!

Cominciamo!

INSALATA DI TOTANI

Ingredienti per 4 persone: 250 g gamberetti sgusciati – 400 g totani – tonno sgocciolato – 250 g fagiolini – 100 g mais – 200g pomodori ciliegino – olio extravergine di oliva – sale succo di  limone – pepe

Preparazione:

Per realizzare la ricetta dell’insalata di totani, per prima cosa prendete i fagiolini e tagliateli a metà, così poi i pomodorini e i totani tagliati ad anelli.

Da parte fate un’emulsione di succo di limone, unite circa il doppio di olio, rispetto al limone sale e pepe.

Sbollentate i gamberetti pochi secondi fino a che cambiano colore in acqua salata bollente insieme ai totani tagliati ad anelli per 3 minuti.

Sbollentate quindi i fagiolini tagliati a metà in acqua salata e tuffateli subito nel ghiaccio.

Ora riunite in una ciotola i gamberetti, i totani, il tonno, il mais, i pomodorini divisi a metà

versate l’emulsione quindi servite. 

Buon Appetito!

ricetta originale: https://www.cookaround.com/ricetta/Insalata-di-totani.html

 

Saving at home – Chicken and potato meatballs

EVERY DAY: AN EASY – FAST – AND CHEAP – RECIPE THAT SUITS EVERYONE

Hi everyone!

Chicken and potato meatballs are something in between chicken meatballs and potato croquettes, a recipe designed specifically for children who often struggle to eat meat.

These elongated meatballs like croquettes, will deceive your children thanks to the non-secondary presence of potatoes that will disguise the presence of the chicken breast.

This type of preparation lends itself well to being cooked both in the oven or fried in oil.

Obviously, it is better not to exaggerate in frying and to try to alternate these two types of cooking.

Let’s start:

CHICKEN AND POTATO MEATBALLS

Ingredients for 4 people: 300 g chicken breast – 2 boiled potatoes – 1 egg – a little bit of breadcrumbs dipped in milk – 1 spoon of extra virgin olive oil – salt

Preparation:

To prepare the chicken and potato meatballs you will have to start from already cooked chicken breast, the cooking technique used is not important.

You can use some chicken leftover in the refrigerator, even if roasted or, if you have to cook the chicken breast for this recipe, you can boil it with some herbs or even steam it.

It is not important that you cook it as a whole piece, since, the chicken will have to be chopped later, so if you are in a hurry you can also boil it into small pieces or even sauté it in a pan after cutting it into strips.

Once cooked, all you have to put it in a food processor to finely mince it.

Put the potatoes to boil with the skin, in a pot with plenty of boiling water. When they are cooked, you can mash them with a potato masher, after removing the skin.

Collect the minced chicken breast meat in a large bowl and add the yolk and the cooked and mashed potatoes. Soak some stale bread crumbs in a little milk. Let it soften well for a few minutes, then squeeze it well and add it to the rest of the ingredients in the bowl.

Season the mixture with salt, then mix everything very well until you get a smooth and homogeneous dough.

Shape the meatballs in the shape you prefer.

Dip the chicken and potato meatballs in breadcrumbs and place them in a baking tray lined with parchment paper.

Now, if you want to cook the meatballs in the oven, you will need to heat the oven to 180 ° C in ventilated mode.

If, on the other hand, want to fry them, you can place them in very hot oil.

In the oven, cook the meatballs for half an hour or until they are golden brown.

Enjoy your meal!

original recipe: https://ricette-utenti.cookaround.com/Polpette-di-pollo-e-patate.html

La borsetta del risparmio – Polpette di pollo e patate

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Le polpette di pollo e patate, sono una via di mezzo tra le polpette di pollo e le crocchette di patate, una ricetta pensata proprio per i bambini che spesso fanno fatica a consumare la carne.

Queste polpette dalla forma allungata come le crocchette, inganneranno i vostri bimbi grazie anche alla presenza non secondaria delle patate che camufferanno la presenza del petto di pollo.

Questo tipo di preparazione si presta bene ad essere cotta sia in forno che fritta in olio.

Ovviamente è meglio non abusare del fritto e alternare i tipi di cottura.

Cominciamo!

POLPETTE DI POLLO E PATATE

Ingredienti per 4 persone: 300 g petto di pollo – 2 patate lesse – 1 uovo – poca mollica di pane bagnata nel latte – poco olio extravergine di oliva – pangrattato – sale

Preparazione:

Per preparare le polpette di pollo e patate dovrete partire dal petto di pollo già cotto, la tecnica di cottura utilizzata non è importante. Potete utilizzare del pollo che vi è rimasto in frigorifero, anche se fatto arrosto o comprato in rosticceria, oppure, se dovete cuocere il petto di pollo per questa ricetta, potete lessarlo con degli odori o ancora cuocerlo al vapore.

Non è importante che lo cuociate intero, infatti, il pollo dovrà essere successivamente tritato, quindi se avete fretta potete anche lessarlo a pezzettini o addirittura saltarlo in padella dopo averlo tagliato a striscioline.

Una volta cotto, non dovrete far altro che passarlo al tritatutto per ottenerne un trito piuttosto fine.

Mettete le patate a lessarsi intere, con tutta la buccia, in una pentola con abbondante acqua bollente. Quando saranno cotte, ovvero quando infilzandole con una forchetta non incontrete alcun tipo di resistenza, potrete schiacciarle con lo schiaccia patate, dopo aver tolto la buccia.

Raccogliette la carne di petto di pollo macinata in una bella ciotola capiente ed unite il tuorlo e le patate cotte e schiacciate.

Mettete della mollica di pane raffermo a bagno in un po’ di latte. Fatela ben ammorbidire per qualche minuto, quindi strizzatela bene ed unitela al resto degli ingredienti nelle ciotola.

Insaporite il composto con del sale, quindi impastate molto bene il tutto fino a che non otteniate un impasto liscio ed omogeneo.

Formate le polpette nella forma che preferite, se volete rendere più appetibili, date loro forma delle classice crocchette di patate, i vostri figli le mangeranno più volentieri.

Passate le polpette di pollo e patate nel pangrattato e disponetele in una teglia foderata con della carta forno.

Ora, se volete cuocere le polpette in forno dovrete scaldare il forno a 180°C in modalità ventilata.

Se, invece, siete più golosi e le volete friggere, potete scaldare abbondante olio di semi.

In forno fate cuocere le polpette per una mezz’oretta o fino a che non risultino ben dorate.

Mentre se le friggete, dovrete lasciarle cuocere per pochi minuti in abbondante olio bollente.

Buon Appetito!

ricetta originale: https://ricette-utenti.cookaround.com/Polpette-di-pollo-e-patate.html

Saving at home – Pennette with salmon, peas and turmeric

Pennette with salmon, peas and turmeric

EVERY DAY: AN EASY – FAST – AND CHEAP – RECIPE THAT SUITS EVERYONE

Hi everyone!

I recently discovered the use of turmeric (powder) in cooking and I must tell you that now I use it very often.

Besides having a very delicate flavor, it will also give a beautiful color to your dishes.

In addition to marrying well with almost any food, it is important to know that it also has many beneficial qualities such as:

• It is antioxidant.

• Helps detoxify the liver and the intestines.

• It has painrelieving and antiinflammatory effects.

• Strengthens the immune system.

• Prevents some types of tumors.

• Helps fight cholesterol and blood sugar.

• It is anticonstipation.

• It has antibacterial qualities.

They seem to me good enough reasons use it in our kitchens.

Today we will try it combined to pasta, salmon and peas.

Let’s start:

PENNETTE WITH SALMON, PEAS AND TURMERIC

Ingredients for 4 people: 350 g penne (or any other short pasta you like) – a pack of salmon – 200 g peas (also frozen) – 2 tablespoons of turmeric – extra virgin olive oil – a few basil leaves – 1 clove of garlic

Preparation:

First, boil plenty of salted water.

Meanwhile, while the water comes to a boil, prepare the sauce by frying a clove of garlic in a little extra virgin olive oil.

As soon as it takes on color, add the salmon cut into strips and the peas.

Put the penne (or any other short pasta) in the water and, when they are cooked, set aside some cooking water and drain the pasta.

Pour the pasta into the sauce, add the turmeric and mix well.

Add a bit of the cooking water and stir for a few more minutes.

Decorate with the basil leaves.

Enjoy your meal!

original recipe: chez moi

La borsetta del risparmio – Pennette con salmone, piselli e curcuma

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Recentemente ho scoperto l’uso della curcuma in cucina e vi devo dire che ora la uso spessissimo.

Oltre ad avere un sapore molto delicato, darà anche un bellissimo colore ai vostri piatti.

Oltre a sposarsi bene con quasi tutti gli alimenti, è importante sapere che ha anche tantissime doti benefiche come

  • È antiossidante.
  • Aiuta a disintossicare fegato e intestino.
  • Ha effetti antiodolorifici e antinfiammatori.
  • Rafforza il sistema immunitario.
  • Previene alcuni tipi di tumori.
  • Aiuta a contrastare colesterolo e zuccheri nel sangue.
  • È anti-stitichezza.
  • Ha doti antibatteriche.

Mi sembrano motivi abbastanza validi per non farlo mancare più nelle nostre cucine.

Oggi lo proveremo abbinato al salmone e alla pasta.

Cominciamo!

PENNETTE CON SALMONE, PISELLI E CURCUMA

Ingredienti per 4 persone: 350 g pennette corte – una confezione di salmone – 200 g piselli (anche surgelati) – 2 cucchiai di curcuma – olio extravergine di oliva – qualche foglia di basilico – 1 spicchio d’aglio – poca acqua di cottura

Preparazione:

Per prima cosa mettete a bollire abbondante acqua salata.

Nel frattempo che l’acqua arriva a bollore prepariamo il sugo facendo saltare uno spicchio d’aglio in poco olio extravergine di oliva. Appena prende colore, aggiungete il salmone tagliato a striscioline e i piselli.

Mettete le pennette nell’acqua e, quando saranno cotte, tenete da parte un pò di acqua di cottura e scolate la pasta.

Versate la pasta nel sugo, aggiungete la curcuma e mischiate bene.

Per fare in modo che la pasta prenda colore uniformemente aggiungete l’acqua di cottura.

Decorate con le foglie di basilico.

Buon Appetito!

ricetta originale: chez moi

 

Saving at home – Homemade potato gnocchi (dumplings)

EVERY DAY: AN EASY – FAST – AND CHEAP – RECIPE THAT SUITS EVERYONE

Hi everyone!

As anticipated in yesterday’s recipe, today we will see how to make potato gnocchi (dumplngs) at home. Will it be that difficult? Not at all, this recipe is very simple and no special tools are needed, just a little patience in boiling the potatoes!

Making homemade gnocchi is really a great satisfaction because they are a classic of Italian cuisine.

You can also prepare many portions to keep in the freezer.

Let’s start:

HOMEMADE POTATO GNOCCHI (DUMPLINGS)

Ingredients for 4 people: 1 kg of potatoes – 300 g flour – 1 egg – salt Equipment: fork – potato masher

Preparation:

Boil the potatoes with their skin in plenty of boiling water.

When they are cooked, peel them and pass them through a potato masher by letting them fall back onto a work surface.

Open the potatoes in a fountain, add the flour and an egg, then start kneading.

Do not work the dough too much as it will not have to acquire elasticity.

At this point, take portions of the dough just make and shape them to form long cylinders of the right diameter for your gnocchi. Cut these cylinders into many pieces in more or less equal length, in this way you will have prepared your gnocchi.

Now you can choose to make lines on the gnocchi using a fork. You can also leave them as they are.

If you decide to prepare more to freeze, it’s better to place them on a paper tray that you will leave in the freezer for an hour, before putting them directly into plastic bags. This will prevent them from sticking to each other.

Enjoy your meal!

original recipe: https://www.cookaround.com/ricetta/gnocchi-di-patate-facili.html

La borsetta del risparmio – Gnocchetti di patate fatti in casa

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Come anticipato nella ricetta di ieri, oggi vedremo Come fare gli gnocchi di patate in casa.

Sarà una cosa così difficile? Per niente, la ricetta degli gnocchi è molto semplice e non servono strumenti particolari, solo un pochino di pazienza nel lessare la patate!

Realizzare gli gnocchi fatti in casa è davvero una grande soddisfazione perchè sono un classico della cucina italiana.

Inoltre potrete prepararne tante porzioni da tenere nel congelatore.

Cominciamo!

GNOCCHETTI DI PATATE FATTI IN CASA

Ingredienti per 4 persone: 1 kg di patate – 300 g farina – 1 uovo – sale
Attrezzatura: rigagnocchi (facoltativo) – schiacciapatate – spianatoia

Preparazione:

Lessate le patate con tutta la buccia in abbondante acqua bollente.

Quando saranno cotte, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate facendole ricadere su di un piano di lavoro.

Aprite le patate a fontana, aggiungete la farina e un uovo, quindi iniziate ad impastare.

Non lavorate troppo l’impasto poichè non dovrà acquisire elasticità.

A questo punto, prelevate delle porzioni dall’impasto appena realizzato e modellateli a formare dei cilindri lunghi del diametro giusto per i vostri gnocchi.

Tagliate questi cilindri in tanti pezzetti di lunghezza più o meno uguale, avrete in questo modo preparato i vostri gnocchi.

Ora potete scegliere di rigare gli gnocchi utilizzando uno rigagnocchi, una forchetta o una grattugia. Potete anche lasciarli così come sono.

Vi consiglio, se decidete di prepararne di più da congelare, di metterli in un vassoio di carta in freezer per un’oretta, prima di metterli nei sacchetti. In questo modo eviterete che si attacchino l’uno all’altro.

Buon Appetito!

ricetta originale: https://www.cookaround.com/ricetta/gnocchi-di-patate-facili.html

Saving at home – Potato dumplings with salmon, cherry tomatoes and basil

EVERY DAY: AN EASY – FAST – AND CHEAP – RECIPE THAT SUITS EVERYONE

Hi everyone!

Today we will prepare this very simple but truly delicious recipe. I bought the gnocchetti (dumplings) ready-made, but if you want to make them yourself, come back to my blog tomorrow and you will find the recipe to make them at home.

Let’s start:

POTATO DUMPLINGS WITH SALMON, CHERRY TOMATOES AND BASIL

Ingredients for 4 people: 1 pack of potato gnocchi (dumplings) – 1 pack of salmon – some cherry tomatoes – extra virginolive oil – a few basil leaves

Preparation:

Bring to a boil a pot with plenty of salted water.

Meanwhile, prepare the sauce: fry a clove of garlic. Cut the cherry tomatoes in half, the salmon into strips and the basil leaves. Once the garlic has browned, add the salmon and cherry tomatoes.

Cook, turning often. Put the gnocchi in the water. As soon as they are ready (when they come up to the surface), drain them (keeping some of the cooking water aside) and add them to the sauce.

Add a little bit of cooking water if the sauce is too thick. Finally, add the chopped basil.

Enjoy your meal!

original recipe: chez moi 🙂

La borsetta del risparmio – gnocchetti di patate con salmone, pomodorini e basilico

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Oggi prepareremo questa ricetta semplicissima ma veramente deliziosa.

Gli gnocchetti li ho acquistati già pronti, ma se volete farli voi, tornate sul mio blog domani e troverete la ricetta per farli in casa.

Cominciamo!

GNOCCHETTI DI PATATE CON SALMONE, POMODORINI E BASILICO

Ingredienti per 4 persone: 1 pacco di gnocchetti di patate – 1 busta di salmone – qualche pomodorino – olio extravergine di oliva – qualche foglia di basilico

Preparazione:

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata. Portate ad ebollizione.

Intanto preparate il sughetto: fate soffriggere uno spicchio d’aglio. Tagliate i pomodorini a metà, il salmone a striscioline e le foglie di basilico.

Una volta che l’aglio avrà preso colore, aggiungete il salmone e i pomodorini.

Fate cuocere rigirando spesso.

Mettete gli gnocchi nell’acqua. Appena pronti scolateli (tenendo da parte un pò dellacqua di cottura) e uniteli al sugo. Aggiungete un pò d’acqua di cottura se vi sembra che il sugo sia troppo denso.

Per ultimo, aggiungete il basilico spezzettato.

Buon Appetito!

ricetta originale: chez moi 🙂