La borsetta del risparmio – Pappardelle al sugo di funghi porcini

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN

Buongiorno a tutti.

Appena mezz’ora per portare in tavola queste pappardelle ai funghi porcini, un piatto gustoso realizzato con pochi ingredienti freschi.  

Cominciamo!

PAPPARDELLE AL SUGO DI FUNGHI PORCINI

Ingredienti per 4 persone: 350 g. di pappardelle – 300 g. di funghi porcini freschi (o 25/30 g. di porcini secchi) – 4 o 5 pomodori – 1 scalogno – 1 spicchio d’aglio – 1 tazza di brodo – 1 rametto di timo fresco – olio – sale

Preparazione:

Se usate i funghi secchi, fateli riprendere lasciandoli mezzora circa in una tazza d’acqua tiepida (che conserverete), tagliateli a striscioline sottili e cuoceteli 5 minuti a  fiamma vivace in una padella con due o tre cucchiai d’olio e lo spicchio d’aglio, salate a piacere.

Tritate lo scalogno e unitelo ai funghi aggiungendo un cucchiaio d’olio nella padella e abbassando il fuoco, dopo un paio di minuti unite il brodo oppure l’acqua in cui avete fatto riprendere i funghi secchi, rialzate la fiamma e portate ad ebollizione.

Tagliate i pomodori a dadini, eliminate dalla padella lo spicchio d’aglio, uniteli ai funghi, abbassate la fiamma e cuocete per circa 15 minuti.

Cuocete le pappardelle in abbondante acqua salata, scolatele, unitele al sugo e servite.

Se volete aggiungere un tocco di sapore, potete aggiungere a fine cottura poco Parmigiano grattugiato… la vostra ricetta non sarà più vegan in questo caso!

Buon appetito!

Fonte: https://www.1000ricette.net/primi-piatti/pappardelle-al-sugo-di-funghi-porcini/

La borsetta del risparmio – Pasta alla checca

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

La pasta alla checca è una ricetta tipica di Roma, solitamente gustata fredda o a temperatura ambiente, la cui preparazione è di una semplicità disarmante. Se quindi non sapete cosa cucinare per cena, ma soprattutto non avete voglia di passare troppo tempo ai fornelli, questo primo piatto di pasta è la ricetta che fa per voi.

Cominciamo!

PASTA ALLA CHECCA

Ingredienti per 4 persone: 320 g di pasta – 350 g di pomodorini ciliegini – 200 g di burrata – 200 g di caciotta romana – sale q.b. – pepe q.b. – 10 foglie di basilico – olio evo q.b.

Preparazione:

Cominciate mettendo a cuocere la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.

Nel frattempo lavate i pomodori e tagliateli a cubetti non troppo grandi.

Conditeli con un pizzico di sale e metteteli all’interno di uno scolapasta per fargli perdere un po’ di acqua di vegetazione.

Strappate con le mani degli straccetti di burrata e trasferitela in una ciotola capiente insieme al basilico fresco e ai pomodori.

Quando la pasta sarà pronta, scolatela e raffreddatela sotto il getto di acqua corrente.

Trasferitela nella ciotola insieme ai pomodori, unite la caciotta tagliata a dadini, un giro abbondante di olio extravergine di oliva e del pepe fresco.

Lasciate riposare la pasta per qualche minuto prima di servirla.

Fonte: https://primochef.it/pasta-alla-checca/ricette/?refresh_ce

La borsetta del risparmio – Conchiglioni con crema di formaggio

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Un altra ricetta semplice ma anche di grande effetto quella che prepareremo oggi: i conchiglioni con crema di formaggio.

Cominciamo!

CONCHIGLIONI CON CREMA DI FORMAGGIO

Ingredienti per 4 persone: 50g di burro a temperatura ambiente – 1 dado – 4 Formaggini – basilico – 400g di conchiglioni

Preparazione:

In una casseruola fate riscaldare il burro, il dado e qualche cucchiaio di acqua.

Ponetelo su fuoco moderato e lasciare cuocere per pochi minuti e poi aggiungere i 4 formaggini  cremosi, continuando a girare finche’ non si saranno ben sciolti.

Mescolatevi il basilico e poi versate i 400 gr di conchiglioni che avrete lessato e sgocciolato per tempo.

Buon Appetito!

ricetta originale: https://www.galbani.it/ricette/conchiglioni-con-crema-di-formaggio

 

La borsetta del risparmio – Crema di pomodoro con crostini

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN

Buongiorno a tutti.

Avete poco tempo ma volete una ricetta veramente sfiziosa? Allora dovete provare la crema di pomodoro con crostini.

Se volete la versione vegana, vi basterà non aggiungere il formaggio emmentaler.

E’ anche adatta alle giornate fredde invernali.

Cominciamo!

CREMA DI POMODORO CON CROSTINI

Ingredienti per 4 persone: 800 g pomodoro ramato – 4 fette pancarré – 1 mazzetto di basilico – 2 fette Emmentaler – 1 spicchio d’aglio – 1 cucchiaino di zucchero – olio extravergine di oliva – sale

Preparazione:

Scottate i pomodori in acqua bollente, pelateli, eliminate i semi e riuniteli in una casseruola con l’aglio schiacciato, lo zucchero, una presa di sale, 4 cucchiai d’olio e 2 dl d’acqua.

Cuocete la salsa di pomodoro fresco per 10 minuti, unite qualche foglia di basilico e frullate con il mixer a immersione. Regolate di sale.

Farcite le fette di pane a due a due col formaggio, spennellatele d’olio e tostatele in padella finché il formaggio inizia a fondere. Tagliate i toast a quadretti e servite i crostini dorati con la crema di pomodoro e qualche foglia di basilico.

Buon Appetito!

ricetta originale: https://ricette.donnamoderna.com/crema-di-pomodoro-con-crostini

 

La borsetta del risparmio – Semolino con cuore di formaggio

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Oggi prepariamo una ricetta adatta ai bambini, ma che sicuramente piacerà anche ai più grandi, soprattutto in queste fredde giornate invernali: il semolino con cuore di formaggio.

Per rendere la ricetta ancora più amata dai nostri piccolini la impiatteremo a forma di pupazzo di neve, tanto amato dai bambini!

Cominciamo!

SEMOLINO CON CUORE DI FORMAGGIO

Ingredienti per 4 persone: 100 g di semolino di grano tenero – 250 ml di latte – 2 Formaggini cremosi – sale – 6 olive nere – 1 carota

Preparazione:

Per preparare il semolino con cuore di formaggino mettete sul fuoco il latte utilizzando un pentolino e portatelo quasi ad ebollizione. Abbassate la fiamma e versate tutto il semolino. Mescolate con cura e aggiustate di sale.

Quando il semolino sarà ben cotto, aggiungete i formaggini cremosi e continuate a mescolare fino a quando il composto non si sarà solidificato un pochino. Spegnete la fiamma e lasciate riposare.

Nel frattempo mondate la carota, tagliatela a fette e cercate di ricavare un triangolo dello spessore di circa mezzo cm e della grandezza che preferite. Questo sarà il naso del nostro pupazzo di neve visto di profilo.

Prendete due delle olive e tagliatele a rondelle. Prendete le altre e tagliatele a metà per il senso della lunghezza.

Impiattate così il vostro semolino: versate in una scodella due mestoli di semolino con cuore di formaggino; usate due mezze olive per creare gli occhi; la carota per fare il naso e le olive a rondelle per comporre la bocca.

Buon Appetito!

ricetta originale: https://www.galbani.it/ricette/semolino-con-cuore-di-formaggino

 

La borsetta del risparmio – Linguine al limone

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

La pietanza che realizzerete oggi è: linguine al limone!

Dal successo garantito, le linguine aromatizzate con scorza di limone si prestano per ogni situazione, sia per una cena in compagnia che per la routine quotidiana.

A rendere questa prelibatezza raffinata e cremosa ci pensa il burro che non solo contrasta il sapore asprigno del succo di limone ma avvolge gli ingredienti facendo di ogni boccone un complesso unico di sapori, aromi e sensazioni fuori dal comune.

Cominciamo!

LINGUINE AL LIMONE

Ingredienti per 4 persone: 400 g di linguine – 80 g di Burro – 2 limoni – preferibilmente biologici – 50 ml di panna da cucina – pepe – sale – qualche fogliolina di timo

Preparazione:

La preparazione delle vostre linguine al limone è fatta in modo da ottimizzare i tempi e rimanere davanti ai fornelli il meno possibile.

Prendete una pentola dai bordi alti, riempitela di acqua salata e portatela a bollore, dopodiché cuocete la pasta.

Nel frattempo, preparate la salsa per il condimento delle vostre linguine al limone: grattugiate la scorza dei limoni oppure tagliatela a striscioline.

Fate attenzione ad aver preso solo la parte gialla poiché la parte bianca è amara e poco gradevole.

Spremete il succo di 1 limone e mettetelo da parte.

Munitevi adesso di una padella antiaderente e fate sciogliere il burro con la scorza di limone grattugiata o tagliata a listarelle.

Quindi aggiungete la panna da cucina, versate il succo di limone ed aggiustate di sale e pepe.

A questo punto, la pasta avrà raggiunto la sua cottura al dente; Versate la salsa sulla pasta.

Buon Appetito!

ricetta originale: https://www.galbani.it/ricette/linguine-al-limone

 

La borsetta del risparmio – Rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Un gusto aromatico e fresco caratterizza la ricetta del pesto di pistacchi cheprepareremo oggi. Questa salsa saporita, in abbinamento con i pomodori secchi tagliati a listarelle e la Mozzarella, è perfetta per condire una pasta corta come i rigatoni.

Cominciamo!

RIGATONI CON PESTO DI PISTACCHI, MOZZARELLA E POMODORI SECCHI

Ingredienti per 4 persone: 320 g di pasta tipo rigatoni – 2 Mozzarelle  – 100 g di pistacchi di Bronte – 15 g di pinoli – 50 g di rucola fresca – 8 pomodori secchi – olio extravergine d’oliva

Preparazione:

Per la preparazione del pesto di pistacchi dovete prima di tutto prendere un frullatore ad immersione o un mortaio. Dopodiché, versateci dentro i pistacchi sgusciati, i pinoli e la rucolaFrullateli o pestateli, aggiungendoci a poco a poco l’olio extravergine d’oliva. Il tutto fino ad ottenere un pesto cremoso ed omogeneo. Aggiungete dell’olio se vi risulterà un impasto troppo denso.

A questo punto, fate cuocere i rigatoni in acqua bollente salata per una decina di minuti e scolateli. Unite il pesto di pistacchi, i pomodori secchi e la mozzarella.

Dunque, mescolate per bene il tutto, spolverizzate con un po’ di pepe nero e servite il vostro primo piatto bello caldo.

Buon Appetito!

ricetta originale: https://www.galbani.it/ricette/rigatoni-con-pesto-di-pistacchi-mozzarella-e-pomodori-secchi

 

La borsetta del risparmio – Pasta al forno spinaci e fontina

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

La pasta al forno spinaci e fontina è un primo piatto a base di pasta cosiddetta pasticciata perché una volta precotta, viene condita con vari ingredienti e poi ripassata in forno per la gratinatura finale.

Per fare più in fretta puoi ovviamente usare una besciamella già pronta.

Cominciamo!

PASTA AL FORNO SPINACI E FONTINA

Ingredienti per 4 persone: 400 g di rigatoni o altra pasta corta – 300 g di besciamella – tina tritata o a cubetti – 400 g di spinaci puliti –  100 g di prosciutto (o tacchino) cotto a cubetti – 30 g di burro – 1 spicchio di aglio – olio di oliva – sale

Preparazione:

Iniziate facendo cuocere al dente 400 g di rigatoni o altra pasta corta in una pentola colma di acqua  bollente leggermente salata, scolatela un paio di minuti prima del tempo indicato sulla confezione. 

Mettetela in una ciotola a raffreddare, conditela con un filo di olio di oliva, in modo da non incollatarsi.

Dopo aver lavato e mondato gli spinaci, mettetene a cuocere 400 g in una pentola colma di acqua bollente non salata per 10 minuti, dopodiché scolateli e strizzateli molto bene.

Una volta scolati fateli saltare in padella per 5-6 minuti assieme a 30 g di burro, 1 spicchio di aglio sbucciato e un generoso pizzico di sale, poi spegnete il fuoco.

A questo punto mescolate la pasta, ormai fredda, con 300 g di besciamella, gli spinaci cotti e 100 g di prosciutto cotto a cubetti (o tacchino), quindi versate il tutto in una pirofila o una teglia e ricopritela con 200 g di fontina tritata o a cubetti.

Mettete la pirofila nel forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per circa 30-40 minuti o comunque fino a quando sarà ben cotta e dorata in superficie. 

Buon Appetito!

ricetta originale: https://www.piccolericette.net/piccolericette/recipe/pasta-al-forno-spinaci-e-fontina/