La borsetta del risparmio – Trofie al Pesto di Basilico con Pomodorini e Mozzarelline

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Queste gustose trofie al pesto di basilico con pomodorini, mandorle e mozzarelline sono veramente semplicissime da fare.

Un piatto colorato che vi farà fare un figurone e porterà in tavola tanta allegria.

Cominciamo!

TROFIE AL PESTO DI BASILICO CON POMODORINI E MOZZARELLLINE

Ingredienti per 4 persone: 320 g di trofie – 2 mozzarelline – 1 vasetto di pesto di basilico – 40 g di mandorle – 20 pomodorini – qualche foglia di basilico – sale

Preparazione:

Tostate le mandorle tritate grossolanamente in una padella antiaderente senza grassi aggiunti.

Cuocete le trofie in abbondante acqua salata, scolate e condite con il pesto di basilico e i pomodorini.

Ultimate il piatto con l’aggiunta delle mozzarelline, mandorle tostate e una decorazione di basilico fresco.

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Risotto al prezzemolo

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Non so voi, ma a me piacciono tantissimo tutti i risotti! Questa è una ricetta un po’ diversa per la quale occorrono pochi semplici ingredienti.

In poco tempo otterrete un risotto profumatissimo.

Cominciamo!

RISOTTO AL PREZZEMOLO

Ingredienti per 4 persone: 300 gr di riso – 1 mazzetto di prezzemolo – 60 gr di burro – cipolla – 1 l di brodo vegetale100 gr di pecorino grattugiato – olio extra vergine di oliva – sale e pepe

Preparazione:

Lavate il prezzemolo, asciugatelo e tritatelo finemente, quindi mettetene un pochino da parte per decorare i piatti e lavorate il resto con formaggio e burro, in modo da ottenere un composto pastoso ma anche omogeneo.

Tritate finemente la cipolla e fatela appassire in una casseruola con un po’ di olio; aggiungete il riso e fatelo tostare nel condimento, quindi iniziate ad unire anche 1 l di brodo caldo, 1 mestolo alla volta aspettando che quello prima venga assorbito.

Portate il riso a cottura, quindi mantecate con il burro aromatizzato e aggiustate di sale e pepe.

Impiattate, decorate con il prezzemolo messo da parte e servite.

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Maccheroni con fonduta e noci

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Eccoci con un’altra ricetta facilissima e gustosissima, adatta per le giornate più fredde che ormai si stanno avvicinando!

Cominciamo!

MACCHERONI CON FONDUTA E NOCI

Ingredienti per 4 persone: 400 g di maccheroni – 1/2 litro di latte – 100 g di taleggio – 100 g di Provolone – 60 g di grana padano – 40 g di gherighi di noce – 20 g di farina – 10 g di burro – 1 tuorlo – sale e pepe

Preparazione:

Fate scaldare il latte in un pentolino e nel frattempo fate sciogliere il burro in un tegame al quale aggiungerete la farina

Versate il latte a filo nel composto di burro e farina, versando Il Provolone e il taleggio ridotti a dadini ed infine il grana, sciogliendo a fuoco lento.

Aggiungete il tuorlo alla fonduta, togliendolo dal fuoco.

Condite la pasta con la fonduta di formaggio e aggiungete le noci tritate.

Spolverate con pepe a piacere

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Risotto con pere e noci

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN

Buongiorno a tutti.

Oggi volevo cucinare qualcosa di sfizioso e avendo delle pere in frigorifero ho pensato di preparare il risotto con pere e noci.

Era buonissimo!!!

Cominciamo!

RISOTTO PERE E NOCI

Ingredienti per 4 persone: 300 g di riso Carnaroli (o per risotti) – 2 pere – 5 noci – 1/2 l di brodo – cipolla

Preparazione:

Cominciate preparando il soffritto con la cipolla tritata finemente.

Fate rosolare e appena la cipolla prende colore, versate il riso. Girate e aggiungete il brodo.

Fate cuocere fino a quando il riso sarà al dente.

Aggiungete le pere tagliate a dadini.

Poco prima di servire, aggiungete i gherigli di noci.

Servite con del Parmigiano grattugiato.

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Eccoci anche oggi con una nuova ricetta! Anche oggi, un piatto originale, saporito e pronto in pochissimo tempo: i rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi.

Questa variante del classico pesto alla genovese offre un gusto saporito e fresco allo stesso tempo che sicuramente sarà gradita dai vostri ospiti.

Cominciamo!

RIGATONI CON PESTO DI PISTACCHI, MOZZARELLA E POMODORI SECCHI

Ingredienti per 4 persone: 320 g di pasta tipo rigatoni – 2 Mozzarelle – 100 g di pistacchi di Bronte – 15 g di pinoli – 50 g di rucola fresca – 8 pomodori secchi – olio extravergine d’oliva

Preparazione:

Avrete bisogno in primo luogo di un frullatore ad immersione o un mortaio. Versateci dentro i pistacchi sgusciati, i pinoli e la rucolaFrullateli o pestateli, aggiungendoci a poco a poco l’olio extravergine d’oliva. Il tutto fino ad ottenere un pesto cremoso ed omogeneo. Aggiungete dell’olio se vi risulterà un impasto troppo denso.

Proseguite tagliando a listarelle sottili i pomodori secchi. Riducete a dadini la Mozzarella e mettetela da parte. In realtà potete tagliare sia i pomodori secchi che la mozzarella nello stesso modo (entrambi a listarelle o entrambi a pezzetti) per dare un aspetto uniforme e creativo al piatto.

Fate cuocere i rigatoni in acqua bollente salata per una decina di minuti e scolateli. Unite il pesto di pistacchi, i pomodori secchi e la mozzarella. In questo passaggio potete anche fare raffreddare la pasta prima di mescolarla al condimento per ottenere una pasta fredda deliziosa.

Concludete mescolando per bene il tutto, spolverizzate con un po’ di pepe nero e servite il vostro primo piatto bello caldo. Potete aggiungere qualche pistacchio intero come guarnizione del piatto.

Buon appetito!!!!

Fonte: https://www.galbani.it/ricette/rigatoni-con-pesto-di-pistacchi-mozzarella-e-pomodori-secchi

La borsetta del risparmio – Spaghetti burro e alici

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Eccoci con un altra ricetta salva cena, gustosissima e pronta in pochi minuti. Dovrete calcolare il tempo di cottura della pasta e, voilà, il vostro piatto sarà pronto.

Cominciamo!

SPAGHETTI BURRO E ALICI

Ingredienti per 4 persone: 320 gr di spaghetti – 120 gr di burro a temperatura ambiente100 gr di acciughe – poco pangrattato – olio extravergine di oliva – sale

Preparazione:

Mettete a cuocere la pasta in acqua bollente salata, volendo potete usare anche le linguine.

Mettete il burro leggermente ammorbidito in un mixer insieme con le alici salate (conservate 1-2 filettini per la decorazione finale) e frullate fino ad ottenere una crema.

Quando la pasta sarà cotta, scolate la pasta bene al dente, conservando un pochino di acqua di cottura.

Nel frattempo, fate tostare un po’ di pane sbriciolato grossolanamente (va benissimo anche il pangrattato) in una padella antiaderente con un goccino di olio, poi mettetelo da parte.

Mettete nella padella la crema, la pasta e un pochino di acqua di cottura e fate saltare tutto insieme giusto per 1-2 minuti a fuoco spento, per far insaporire per bene la pasta.

Gli spaghetti burro e alici sono pronti: decorate con pane tostato e alici e servite ben caldi.

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Pasta con fave fresche e gamberetti

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Eccoci con una ricetta che con i suoi colori ci fa immergere nel clima estivo.

Oltre ad essere delizioso, è anche facilissimo da preparare.

Cominciamo!

PASTA CON FAVE FRESCHE E GAMBERETTI

Ingredienti per 4 persone: 300 g di pasta – 250 g di code di gambero – 250 g di fave sgusciate – 1 spicchio di aglio – 30 g di parmigiano – olio di oliva – vino bianco (o aceto di mele) – prezzemolo – sale e pepe qb

Preparazione:

Per prima cosa sbucciate le fave finché non ne avrete preparate circa 250 grammi e sciacquatele sotto acqua fredda corrente.

Scalda un filo di olio di oliva in una padella antiaderente e fai dorare uno spicchio d’aglio. Aggiungete le fave e lasciatele insaporire qualche minuto, spegnete il fuoco, toglietene i 2/3 e passateli al mixer per creare una crema di fave con sale, pepe, parmigiano e due cucchiai di olio extra vergine di oliva.

Accendete nuovamente il fuoco della padella con le fave ed aggiungete i gamberetti sgusciati; aggiustate di sale, sfumate con del vino bianco (o aceto di mele) e lasciate cuocere qualche minuto.

Cuocete la pasta e scolatela al dente tenendo da parte dell’acqua di cottura; versate la pasta nella padella con l’aggiunta dell’acqua di cottura, saltatela ed aggiungete la crema di fave preparata precedentemente.

Fate amalgamare il tutto e servite aggiungendo, a piacere, del prezzemolo fresco tritato.

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Pasta fredda con mango e bresaola

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Una ricetta originale, pronta in venti minuti, per un primo piatto unico e ricco di gusto.

Una ricetta dove la freschezza del mango, marinato con lo zenzero e il limone, incontra il gusto delicato della Bresaola Punta d’anca per farvi portare in tavola un mix decisamente interessante e tutto da assaporare.

Cominciamo!

PASTA FREDDA CON MANGO E BRESAOLA

Ingredienti per 4 persone: 320 gr di rigatoni integrali – Una confezione di Bresaola punta d’anca – 1 mango – Zenzero – Limone q.b. – Sale – Pepe – Olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione:

Portate a bollore una pentola di acqua salata nella quale cucinerete i vostri rigatoni integrali. Nel frattempo tagliate a cubetti non troppo grandi il mango e a listarelle la Bresaola Punta d’anca.

In una ciotola marinate il mango con un filo di olio extravergine di oliva, sale quanto basta, il succo di un limone e parte della sua scorza e grattugiate anche lo zenzero.

Lasciate quindi marinare per circa 15 minuti.

Disponete i rigatoni nel piatto e guarniteli con il mango marinato, completate infine con la Bresaola Punta d’anca e una spolverata di pepe.

Buon appetito!!!!

Fonte: https://www.negroni.com/it/ricette/primi/pasta-fredda-con-mango-e-bresaola-la-ricetta-insolita

La borsetta del risparmio – Pasta asparagi e gamberi

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

La pasta asparagi e gamberi è una ricetta fresca ma anche dal gusto avvolgente, che unisce sapori di mare e di terra, deliziosa ma assolutamente semplicissima e facile da fare.

Volendo potete aggiungere una punta di zafferano per ottenere un piatto ancora più colorito! 

Cominciamo!

PASTA ASPARAGI E GAMBERI

Ingredienti per 4 persone: 320 g di pasta – 400 g asparagi – 300 g di code di gamberi – 1 spicchio di aglio – sale – pepe – olio extra vergine di oliva

Preparazione:

Lavate e mondate gli asparagi, poi lessateli per 5 minuti in acqua bollente già salata e separate i gambi dalle punte.

Tagliate i gambi a pezzi e frullateli con sale e olio, tenendo invece le punte da parte.

Mettete a bollire l’acqua per la pasta e, nel frattempo, pulite i gamberi, eliminando gusci, zampe e filetto nero.

Fate dorare l’aglio con un po’ di olio in una padella antiaderente, quindi eliminate l’aglio e aggiungete gamberi e punte di asparagi, facendoli dorare velocemente a fiamma alta.

Cuocete la pasta, scolatela molto al dente e aggiungetela nella padella insieme alla crema di asparagi.

La pasta asparagi e gamberi è pronta per essere servita!

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Pasta con tonno, pomodorini, rucola, mix di semini e uvetta

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Questa primo piatto si differenzia da altri simili per l’aggiunta di un mix di semini e uvetta.

Una combinazione tra dolce e salato molto delicato.

Cominciamo!

PASTA CON TONNO, POMODORINI, RUCOLA, MIX DI SEMINI E UVETTA

Ingredienti per 4 persone: 250 g pasta corta – una scatoletta tonno sott’olio – mix di semi (li trovate al supermercato in pratiche bustine) – 5 pomodori – 2 spicchi di aglio – uvetta – olio extra vergine di oliva – una manciata di rucola – basilico per decorare

Preparazione:

Per prima cosa mettete abbondante acqua salata a bollire. Una volta raggiunto il bollore, versate la pasta (preferibilmente corta).

Per il sugo fate soffriggere i due spicchi di aglio in poco olio extravergine di oliva e, appena avranno preso colore versate il pomodoro tagliato a pezzetti (non troppo piccoli), il tonno e la rucola spezzettata.

Mischiate velocemente per un minuto e spegnete il fuoco (non deve cuocere).

Versate la pasta nel sugo. Aggiungete una manciata di mix di semi insieme ad un cucchiaio di uvetta e fate saltare velocemente.

Decorate con una foglia di basilico e servite.

Buon appetito!!!!

Fonte: