La borsetta del risparmio – Quiche al tonno

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Siamo abituati alle classiche torte salate a base di formaggi e verdure.

Oggi la prepareremo con un ripieno a base di tonno. Un altra ricetta pronta in pochissimo tempo e gustosissima.

Cominciamo!

QUICHE AL TONNO

Ingredienti per 4 persone: 1 confezione di pasta sfoglia rotonda – 2 confezioni di Tonno all’olio di oliva da 80 g – 150 g di emmenthal grattugiato – 40 g di parmigiano grattugiato – 100 ml di panna fresca liquida – 3 uova – un ciuffo di prezzemolo

Preparazione:

Accendete il forno a 200°; foderate una tortiera da 24 cm di diametro con della carta da forno e poi con la sfoglia, fate aderire bene i bordi schiacciandoli con una forchetta quindi bucherellate con i rebbi il fondo della pasta e fate cuocere per 15 minuti circa in modo che la pasta si asciughi un poco senza prendere troppo colore.

Mettete in una terrina le uova e la panna, sbattete bene il tutto, unite il tonno ben sgocciolato e spezzettato, i formaggi e il prezzemolo sminuzzato, sbattete ancora un poco e versate il composto sopra alla pasta un poco cotta.

Rimettete la teglia in forno e fate cuocere fino a quando la superficie risulterà gonfia e dorata. Potete gustarla sia calda che a temperatura ambiente.

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Insalata di farro invernale

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN

Buongiorno a tutti.

E chi lo dice che l’insalata di farro debba per forza essere una ricetta estiva?

Oggi vedremo come preparare un’insalata di farro con le verdure che si trovano facilmente in questa stagione.

Cominciamo!

INSALATA DI FARRO INVERNALE

Ingredienti per 4 persone: 240 grammi di farro, lavato e sciacquato – 3 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva – 600 grammi d’ acqua – 1 zucchina – un paio di cucchiai di misto soffritto: sedano, carote, cipolle (anche surgelato) – 200 grammi di piselli, lavati e sciacquati dall’acqua di conservazione – 1 pomodoro – sale e pepe

Preparazione:

Mettete in una casseruola l’olio, fare rosolare il farro, coprite con l’acqua  e aggiungete un po’ di sale.

Portate a bollore e fate cuocere fino a che avrà preso un po’ di colore.

Scolate nel caso fosse rimasta dell’acqua, e mettetelo in una zuppiera.

In un’altra, in poco olio, fate  rosolare il misto verdure, aggiungete la zucchina lavata e tagliata a pezzetti e fate appassire con poca acqua,

Aggiungete il pomodoro, precedentemente lavato, e fate cuocere; aggiungete i piselli ed aggiustate di sale.

Ponete il farro nella zuppiera del condimento di verdura.

Mescolate e servire a temperatura ambiente.

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Timballo di patate

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Cercate una ricetta per quando tra i fornelli vi manca la fantasia, ma non la voglia di assaporare qualcosa di buono e sfizioso? Bene, questo è un piatto jolly che è bene quindi saper preparare in ogni occasione.

Patate, mozzarella, prosciutto cotto (che potete tranquillamente sostituire anche con tacchino o bresaola), noce moscata, pepe e menta si uniranno nella vostra cucina per una ricetta appetitosa e facile da realizzare.

La pietanza della quale stiamo parlando è il timballo di patate.

Cominciamo!

TIMBALLO DI PATATE

Ingredienti per 4 persone: 1 kg di patate – 2 Mozzarelle – 1 confezione di prosciutto cotto (oppure tacchino o bresaola) – 1 spicchio d’aglio – sale – noce moscata – menta – pepe – 1 cucchiaio d’olio extravergine d’oliva – 1 uovo grande

Preparazione:

Per prima cosa lavate le patate, pelatele e affettatele a uno spessore di 5 millimetri. Mettetele in una terrina capiente e conditele con il sale, il pepe, la noce moscata e l’aglio mondato e tritato. Mescolate per bene il tutto, poi prendete una teglia circolare e imburrate il fondo, o foderatela di carta da forno. Disponetevi sopra le fettine di patate condite di modo da formare uno strato bello compatto.

Con l’ausilio delle forbici da cucina, tagliate sulla superficie le foglie di menta.

Ad operazione conclusa, adagiate sopra anche le fette di prosciutto cotto (oppure il tacchino o la bresaola), e la mozzarella tagliata a dadini. Coprite la preparazione con altre fettine di patate condite. Cospargetele infine ancora di menta tagliuzzata.

A parte prendete una ciotola, metteteci l’uovo e sbattetelo con 1 cucchiaio d’olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale. Lavorato l’uovo, versatelo sull’ultimo strato di patate e infornate la preparazione nella pirofila in forno preriscaldato a 250° per 45 minuti circa.

Gustate il vostro timballo di patate come più preferite: caldo e filante o più freddo per una consistenza più decisa.

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Lasagne con zucca e funghi

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Zucca, zucca e ancora zucca. Ebbene si, questo è il momento migliore per cucinarla visto che ora è proprio la sua stagione.

Le lasagne con zucca e funghi sono un primo piatto gustoso e sostanzioso, perfetto da preparare in inverno.

Potete scegliere se lasciare la zucca a pezzetti, oppure frullarla e unirla alla besciamella come in questa ricetta, per creare un composto cremoso e colorato da alternare agli strati di pasta fresca e di funghi champignon che invece avrete cotto in padella.

Cominciamo!

LASAGNE CON ZUCCA E FUNGHI

Ingredienti per 4 persone: 250 g di sfoglie fresche per lasagne – parmigiano grattugiato – olio extra vergine di oliva – 500 g di funghi Champignon – 1/2 scalogno – 1 spicchio d’ aglio in camicia – sale – 600 g (circa) di zucca priva della buccia PER LA BESCIAMELLA: 1 l di latte – 100 g di burro – 100 g di farina 00 – noce moscata

Preparazione:

Pulite la zucca, tagliatela a fette e mettetela a cuocere in forno già caldo a 170° per circa 30 minuti. Nel frattempo, mettete in una padella, con un filo d’olio extra vergine, mezzo scalogno e uno spicchio d’aglio in camicia a soffriggere.

Dopo qualche minuto, aggiungete i funghi puliti e tagliati a fettine sottili, salate e fate cuocere. Infine togliete l’aglio e lasciate intiepidire. Quando la zucca è pronta, mettetela nel mixer e frullatela fino ad ottenere un composto morbido che unirete successivamente alla besciamella.

Mettete a bollire il latte in un pentolino, mentre, a parte, fate sciogliere il burro, e, solo quando è del tutto fuso, vi unirete la farina 00.

Fate addensare per un paio di minuti, poi trasferite questo composto nel latte, giunto ormai ad ebollizione.

Aromatizzate con la noce moscata e mescolate.

Versate la polpa di zucca frullata e mescolate per far amalgamare bene.

A questo punto potete procedere ad assemblare le vostre lasagne: versate un filo d’olio in una pirofila (15×25 cm circa di dimensione) e un sottile strato di besciamella alla zucca.

Adagiatevi sopra le sfoglie di pasta fresca e ricoprite con la besciamella e infine i funghi.

Cospargete con parmigiano grattugiato e così via fino al completamento degli ingredienti. Concludete con la besciamella, il parmigiano e un filo d’olio.

Cuocete in forno ventilato già caldo a 200° per circa 20 minuti.

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Marmellata di castagne

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN

Buongiorno a tutti.

La marmellata di castagne vi permette di conservare la loro bontà tutto l’anno.

Una ricetta semplice ma dal risultato davvero super, vediamo come prepararla!

Cominciamo!

MARMELLATA DI CASTAGNE

Ingredienti per 4 persone: 1 kg di castagne – 800 g di zucchero semolato – 1 bicchiere e mezzo di acqua – il succo di un limone – 1 stecca di vaniglia – 1 cucchiaio di rum (o succo di frutta/essenza) – 1 pizzico di sale

Preparazione:

Mettete le castagne in una grande pentola con dell’acqua e un pizzico di sale.

Portate a bollore e togliete dal fuoco solo quando le castagne risultano ben cotte, dopodiché sbucciatele, cercando di eliminare anche la pellicina che le ricopre.

Mettete le castagne in un passaverdura e riducetele in purea.

Trasferite il composto ottenuto in una casseruola, aggiungete il succo di limone, l’acqua e lo zucchero semolato.

Mescolate accuratamente, unite la stecca di vaniglia e ponete subito sul fornello a fuoco vivace. Sempre mescolando, fate sciogliere completamente lo zucchero.

Quando la soluzione si è abbastanza addensata, togliete la stecca di vaniglia e aggiungete il rum (o l’essenza/succo di frutta).

Lasciate sul fuoco per circa 40 minuti, avendo l’accortezza di mescolare continuamente per non rischiare di far attaccare la marmellata al fondo della pentola.

Appena la marmellata di castagne è pronta, si può versare immediatamente in vasi di vetro asciutti e perfettamente sterilizzati tramite bollitura (per 30 minuti compresi i coperchi ma non avvitati).

Richiudete i barattoli con gli appositi coperchi e fate raffreddare a testa in giù.

Trasferite i vasi in dispensa e consumate la marmellata di castagne al naturale, o come goloso ingrediente di crostate e torte sfiziose.

Buon appetito!!!!

Fonte: