La borsetta del risparmio – Frittata di spaghetti

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Questa ricetta è un’idea strepitosa per cuocere gli spaghetti, anche quelli del giorno prima.

In poche mosse otterrete un piatto d’effetto e molto gustoso.

Cominciamo!

FRITTATA DI SPAGHETTI

Ingredienti per 4 persone: 4 uova – pizzico di sale – Burro – 350 g spaghetti  – Mortadella – formaggio a pasta molle – Parmigiano grattugiato

Preparazione:

Sbattete le uova, unite il sale, il parmigiano, Mortadella tagliata a cubetti e il formaggio a pasta molle tagliato sempre a cubetti.

Fate bollire l’acqua e buttate 4 etti di spaghetti.

Nel frattempo fate soffriggere il Burro in una pentola antiaderente. Scolate gli spaghetti e uniteli alle uova precedentemente sbattutte con la Mortadella e il formaggio a pasta molle. 

Unite il tutto nella pentola antiaderente finché non otterete une profumattissima frittata di spaghetti.

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Trofie al Pesto di Basilico con Pomodorini e Mozzarelline

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Queste gustose trofie al pesto di basilico con pomodorini, mandorle e mozzarelline sono veramente semplicissime da fare.

Un piatto colorato che vi farà fare un figurone e porterà in tavola tanta allegria.

Cominciamo!

TROFIE AL PESTO DI BASILICO CON POMODORINI E MOZZARELLLINE

Ingredienti per 4 persone: 320 g di trofie – 2 mozzarelline – 1 vasetto di pesto di basilico – 40 g di mandorle – 20 pomodorini – qualche foglia di basilico – sale

Preparazione:

Tostate le mandorle tritate grossolanamente in una padella antiaderente senza grassi aggiunti.

Cuocete le trofie in abbondante acqua salata, scolate e condite con il pesto di basilico e i pomodorini.

Ultimate il piatto con l’aggiunta delle mozzarelline, mandorle tostate e una decorazione di basilico fresco.

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Polpette svedesi

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Oggi ci spostiamo in Svezia… per gustare queste deliziose polpette.

La ricetta originale prevede anche la carne di maiale, io ve la propongo con sola carne di vitello.

Cominciamo!

POLPETTE SVEDESI

Ingredienti per 4 persone: 300 g carne di vitello – 50 gr di pane secco (o tostato) – 1 bicchiere latte – 1 uovo – 1 cipollotto – 1 patata – 2 cucchiaini di senape – olio di oliva extravergine – una noce di burro – farina 00 – prezzemolo – sale e pepe

Preparazione:

Innanzi tutto lessate la patata (in acqua bollente o al microonde), schiacciatela ed impastatela in una ciotola con la carne macinata, il pane secco ammorbidito nel latte, il cipollotto tritato, il prezzemolo, la senape ed il sale.

Preparate delle palline di 4-5 cm di diametro con l’impasto ben amalgamato, infarinatele e cuocetele in padella dove avrai scaldato olio e burro.

Servite le polpettine svedesi con della purè, patate lesse o con la tipica salsa bruna o ai mirtilli.

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Orata al sale

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Oggi vedremo come cucinare il pesce al sale, più specificatamente l’orata, ma può essere utilizzata per tante altre varietà di pesce, come ad esempio il branzino (spigola), trota ecc.

L’orata al sale è un piatto leggero, delicato e molto apprezzato. La ricetta si prepara in pochi passaggi ed è veramente facile e veloce.

La crosta di sale (con gli albumi in particolare) permetterà di mantenere umide le carni, intrappolando i profumi delle erbe aromatiche e del pesce naturalmente.

Cominciamo!

ORATA AL SALE

Ingredienti per 4 persone: 1,5 kg Orate – 1,5 kg Sale grosso – 1,5 kg Sale fino – 5 Albumi – Prezzemolo, maggiorana, timo – 1 spicchio Aglio – 8 Fette di limone – 4 cucchiai Olio extra vergine di oliva. Per condire: 4 cucchiai Olio extra vergine – pepe

Preparazione:

Per prima cosa le orate dovranno essere eviscerate. Se non lo dovessero essere non preoccupatevi perchè la procedura non è per niente complicata. Basterà munirsi di una forbice da cucina e tagliare la pancia del pesce, poi con le mani o con un cucchiaio togliete le interiora. Sciacquate il pesce sotto un getto di acqua fredda, compresa la pancia svuotata e tenete da parte.

Prendete le erbe aromatiche, di diverse qualità, in base ai vostri gusti e a ciò che riuscite a trovare e tritatele finemente assieme a uno spicchio di aglio al quale avrete rimosso l’anima per renderlo più digeribile.

Questo trito servirà per condire la pancia del pesce, quindi munitevi di cucchiaio e riempite ogni pancia con un cucchiaio di erbe aromatiche tritate all’aglio. Aggiungete poi un cucchiaio d’olio per orata, due fettine di limone per dare freschezza e lasciate riposare su un vassoio.

Ora occupiamoci della crosta di sale:
C’è chi preferisce farla con sale e acqua ma con gli albumi avrà una consistenza migliore, più compatta e spatolabile. Quindi montate gli albumi fino ad ottenere un composto sodo e compatto e poi unite il sale grosso e il sale fino alternandoli e continuando a mescolare nel frattempo, senza troppa cura però. Se il composto dovesse risultare troppo secco aggiungete un goccio d’acqua.

Ora coprite una teglia con carta forno, spalmatevi sopra un di composto di albumi e sale, poi disponete in modo ordinato le orate e copritele completamente con il composto. Ora non vi resterà di cuocere in forno in modalità statica a 220° per circa 20 minuti.

Il pesce è cotto a puntino quando la pelle si stacca facilmente dalle carni e pure le spine scivolano via senza difficoltà. Ovviamente dovrà risultare umida e non asciutta.

A fine cottura basterà rompere subito la crosta (non attendete troppo perché la cottura nel frattempo va avanti) e condire.

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Insalata di orzo con provolone e pomodorini

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Lo so… spesso vi propongo insalate, ma il motivo è che a me piacciono tanto e poi sono salutari e veloci da preparare!!!

Il gusto dell’orzo, insieme a quello del formaggio e dei pomodori, vi garantirà di portare in tavola un piatto che piacerà a tutti.

Cominciamo!

INSALATA DI ORZO CON PROVOLONE E POMODORINI

Ingredienti per 4 persone: 200 g di Provolone – 300 g di orzo perlato – 1 cipollotto piccolo – 150 g di pomodori datterini – 3 rametti di prezzemolo – 2 rametti di menta – olio evo

Preparazione:

Lessate l’orzo in acqua bollente salata.

A parte affettate la parte bianca del cipollotto e tagliate i pomodorini a spicchi.

Tritate finemente il prezzemolo e la menta e tagliate anche il provolone a dadini.

Scolate l’orzo, raffreddarlo sotto l’acqua fredda e conditelo aggiungendo i pomodorini, il provolone, il cipollotto, 2-3 cucchiai d’olio extra vergine di oliva e a piacere un pizzico di pepe.

Mescolate bene, quindi completate con le erbe aromatiche sminuzzate.

Mescolate ancora una volta e servire immediatamente l’nsalata.

La vostra insalata d’orzo con provolone e pomodorini è già pronta!

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Mousse di tonno

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Questa ricetta darà molta eleganza anche ad un semplice aperitivo. La mousse di tonno è buonissima e velocissima da preparare.

Cominciamo!

MOUSSE DI TONNO

Ingredienti per 4 persone: 2 confezioni di Tonno all’olio di oliva da 160 g – 100 g di formaggio cremoso tipo robiola o cream cheese – 100 ml di panna – 2 cucchiai di maionese – 30 g di pistacchi sgusciati – qualche ciuffo di crescione – sale

Preparazione:

Radunate in una ciotola il tonno sgocciolato, il formaggio cremoso e la maionese quindi frullateli in modo da ottenere una crema omogenea.

Montate la panna con un pizzico di sale fino a quando risulta soffice e soda quindi incorporatela con delicatezza al composto di tonno e conservate in frigo sino al momento di disporre nei piatti; sminuzzate grossolanamente i pistacchi.

Utilizzando due cucchiai disponete la mousse a cucchiaiate in quattro piattini, spolverizzate con la granella di pistacchio e completate decorando con il crescione.

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Insalata di carote, provolone e mandorle

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Non so voi, ma a me capita spesso di comprare le carote per una ricetta particolare e poi rimangono in frigorifero fino a quando prendono un colore poco invitante.

Con questa ricetta gustosa e originale, le carote non avranno più il tempo di invecchiare!!!

Cominciamo!

INSALATA DI CAROTE, PROVOLONE E MANDORLE

Ingredienti per 4 persone: 8 carote grosse – 150 g di provolone – 80 g di mandorle in scaglie – 2 cucchiaini di cumino – 1/2 tazza di olio extravergine d’oliva – prezzemolo fresco tritato fino – sale

Preparazione:

Lavate e private della buccia le carote. Affettatele in rondelle spesse mezzo centimetro e ponetele a bollire in una pentola con acqua leggermente salata.

Fate bollire le carote per circa 10 minuti e, una volta che si saranno ammorbidite, scolatele.

Lasciatele raffreddare e poi impiattatele in una insalatiera, condendole con olio, cumino e prezzemolo tritato.

Aggiungete il provolone tagliato a cubetti, le mandorle a scaglie e aggiustate di sale.

Servite la vostra insalata di carote fredda.

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Risotto al prezzemolo

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Non so voi, ma a me piacciono tantissimo tutti i risotti! Questa è una ricetta un po’ diversa per la quale occorrono pochi semplici ingredienti.

In poco tempo otterrete un risotto profumatissimo.

Cominciamo!

RISOTTO AL PREZZEMOLO

Ingredienti per 4 persone: 300 gr di riso – 1 mazzetto di prezzemolo – 60 gr di burro – cipolla – 1 l di brodo vegetale100 gr di pecorino grattugiato – olio extra vergine di oliva – sale e pepe

Preparazione:

Lavate il prezzemolo, asciugatelo e tritatelo finemente, quindi mettetene un pochino da parte per decorare i piatti e lavorate il resto con formaggio e burro, in modo da ottenere un composto pastoso ma anche omogeneo.

Tritate finemente la cipolla e fatela appassire in una casseruola con un po’ di olio; aggiungete il riso e fatelo tostare nel condimento, quindi iniziate ad unire anche 1 l di brodo caldo, 1 mestolo alla volta aspettando che quello prima venga assorbito.

Portate il riso a cottura, quindi mantecate con il burro aromatizzato e aggiustate di sale e pepe.

Impiattate, decorate con il prezzemolo messo da parte e servite.

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Insalata di cetrioli e pere

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN

Buongiorno a tutti.

l‘insalata di cetrioli e pere è buona e sana. In 10 minuti, con il minimo sforzo, porterete in tavola un antipasto, o un freschissimo secondo piatto per un pranzo leggero!

Nella ricetta è prevista l’aggiunta della feta, ma se volete una ricetta vegana, vi basterà non metterla.

Cominciamo!

INSALATA DI CETRIOLI E PERE

Ingredienti per 4 persone: 3 cetrioli piccoli – 2 pere – 200 g di feta – 1 limone – olio extravergine di oliva – 1 cucchiaio di aceto balsamico – timo fresco – sale e pepe

Preparazione:

Lavate, asciugate e tagliate a fettine sottili i cetrioli, senza sbucciarli. Scottate le fette in acqua bollente salata, scolatele e passatele velocemente sotto l’acqua fredda. Fatele asciugare su un telo da cucina o su un foglio di scottex.

Lavate e asciugate le pere e tagliatele a fettine sottili; versateci sopra il succo di limone filtrato. Mettete le fettine di cetriolo e le fettine di pera sul piatto di portata e mischiate.

Ultimate con la feta a dadini (facoltativa), cospargete con foglie di timo e condite con una vinaigrette di olio emulsionato con l’aceto balsamico, sale e pepe.

Servite subito.

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Salmone con patatine e pomodorini in padella

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Eccoci con una ricetta facile e gustosa dedicata a chi ama il pesce.

Vi consiglio di cuocere le patatine novelle separatamente dal pesce e i pomodorini, in modo che rimangano croccanti.

Cominciamo!

SALMONE CON PATATINE E POMODORINI GRIGLIATI IN PADELLA

Ingredienti per 4 persone: 500 g salmone (un unico pezzo o a filetti) – 400 g di patatine novelle con la buccia – 300 g di pomodorini ciliegia – 40 g di olio extra vergine di oliva – 10 g di burro – un poco di rosmarino e qualche rametto di timo – 1 spicchio di aglio – sale – pepe

Preparazione:

Fate rosolare in una padella antiaderente le patatine tagliate a metà con 20 g di olio e il burro, unite le erbe aromatiche sminuzzate, regolate di sale e fate cuocere sino a quando le patate non risultano tenere e dorate.

In un’altra padella fate rosolare l’olio rimasto con lo spicchio di aglio, unite il salmone e i pomodorini tagliati a metà e fate cuocere bene entrambi, quindi regolate di sale e levate dal fuoco.

Disponete i filetti di salmone nei piatti, aggiungete le patate e i pomodori, completate i filetti con un poco di erbe aromatiche sminuzzate e gustate subito.

Buon appetito!!!!

Fonte: