La borsetta del risparmio – Risotto alla curcuma

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN

Buongiorno a tutti.

Il risotto alla curcuma, che dall’aspetto ricorda il risotto allo zafferano, ha un sapore molto particolare. Nella ricetta originale si usa la radice, ma per praticità io utilizzo la curcuma in polvere e viene buonissimo lo stesso.

Siamo sempre nell’ambito di ricette che fanno bene alla nostra salute, visto che questa spezia ha diverse qualità benefiche.

Cominciamo!

RISOTTO ALLA CURCUMA

Ingredienti per 4 persone: 300 g di riso per risotti (carnaroli) – 120 g di radice di curcuma fresca (io utilizzo quella in polvere che è altrettanto buona e più pratica, circa 3 cucchiai) – 1/2 cipolla dorata – 1 litro di brodo vegetale – 1/2 bicchiere di vino bianco (oppure aceto di mele) – Olio extravergine di oliva q.b. – 3 cucchiai di Parmigiano – 1 noce di burro per mantecare – Erba cipollina fresca q.b.

Preparazione:

Vi avviso subito che nel caso si utilizzi la radice fresca è molto importante seguire le indicazioni con attenzione. 

Mettete un pentolino sul fuoco con il brodo vegetale: 1 litro di acqua per un classico dado da cucina, oppure se preferite e avete qualche avanzo di verdure potete preparare il brodo in casa. In entrambe i casi, mettetelo a scaldare in un pentolino fino a quando non raggiunge l’ebollizione, quindi abbassate la fiamma e lasciatelo sul fuoco in modo che rimanga bello caldo.

A questo punto, sbucciate la cipolla e tritatela finemente, quindi pulite bene anche la radice di curcuma e pelatela con un coltellino. Prima di farlo, indossate dei guanti usa e getta: la curcuma infatti tende a macchiare parecchio le mani.

Tagliate la radice di curcuma a pezzetti piuttosto piccoli, quindi mettetela un attimo da parte.

A questo punto, soffriggete la cipolla nella casseruola insieme ad un filo d’olio extravergine di oliva, quindi unite anche la curcuma a cubetti e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti (procedura uguale se usate la curcuma in polvere), aggiungendo se necessario un po’ di brodo per evitare che si asciughi troppo.

Unite anche il riso e fatelo tostare per qualche minuto: quando sarà quasi trasparente, sfumate con il vino bianco (o aceto di mele) e aspettate che evapori del tutto. A questo punto, aggiungete il brodo vegetale a poco a poco e fate cuocere il vostro risotto alla curcuma per 20 minuti (o per il tempo indicato sulla confezione del riso). Mano a mano che il brodo evaporerà, aggiungetene ancora in modo da mantenere sempre il riso bagnato.

Quando il vostro risotto sarà pronto, spegnete il fuoco e aggiungete una noce di burro e il parmigiano, in modo da mantecarlo prima di servirlo. 

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Bocconcini di salmone con mela e rucola

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Sto cercando di recuperare dopo le ricette con la Nutella… Questo secondo piatto, oltre ad essere particolare grazie alla combinazione del salmone con la mela e la rucola, è un vero alleato della vostra linea.

Cominciamo!

BOCCONCINI DI SALMONE CON MELA E RUCOLA

Ingredienti per 4 persone: 400 g di salmone (un trancio) – 2 mazzetti di rucola – 1 mela – 1 limone – 4-5 cucchiai di olio extravergine di oliva – una noce di burro

Preparazione:

Cominciate dal salmone: indossate i guanti in lattice, toccate il trancio di salmone con le mani in modo da individuare più facilmente le lische ed eliminatele con le pinzette. Dopodiché rimuovete la pelle del salmone facendo scorrere la lama di un coltello affilato tra la pelle e la polpa del pesce e riducetelo in bocconcini, oppure eliminatela direttamente dopo aver tagliato il salmone a pezzi.

Ora lavate e asciugate la rucola, sbucciate la mela, eliminate il torsolo e tagliatela a spicchi, poi fateli rosolare in un tegame con una noce di burro per 5 minuti e nel frattempo preparate un’emulsione con il succo del limone, 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale e pepe che vi servirà per condire il salmone.

Rosolate i bocconcini di pesce in una padella con un filo di olio per 10 minuti e insaporite con il sale e il pepe macinato. Se volete, potete rosolare il salmone anche con uno spicchio d’aglio schiacciato o tritato finemente oppure con lo scalogno, due ingredienti in genere molto utilizzati per dare sapore ai secondi piatti di mare.

A fine cottura, disponete la rucola nel piatto da portata, adagiateci sopra i bocconcini di salmone insieme alle mele e condite con l’emulsione preparata. Questo piatto è buonissimo anche freddo.

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – biscotti vegani al cocco e cioccolato

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN

Buongiorno a tutti.

E chi lo dice che i biscotti vegani non sono buoni? Vedrete che se provate questi non potrete più farne a meno!!!

Cominciamo!

BISCOTTI VEGANI AL COCCO E CIOCCOLATO

Ingredienti per 4 persone: Per l’impasto: 130 g di farina – 20 g di cacao – 70 g di zucchero di canna – 70 g di acqua – 50 g di olio di semi di mais – 8 g di lievito per dolci – 30 g di farina di cocco – 80 g di gocce di cioccolato. Per la decorazione – 40 g di cioccolato fondente – farina di cocco

Preparazione:

Lavorate l’acqua, lo zucchero di canna e l’olio in una ciotola capiente, quindi aggiungere la farina, il cacao ed il lievito setacciati e continuate a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.

A questo punto aggiungete anche la farina di cocco e le gocce di cioccolato: mescolate bene, in modo da amalgamare tutti gli ingredienti ed evitare che le gocce di cioccolato si accumulino solo in una parte dell’impasto.

Se utilizzate la pistola spara biscotti, forma una palla con l’impasto e avvolgila nella pellicola trasparente, quindi mettila in frigorifero a riposare per almeno mezz’ora. In questo modo eviterete di avere un impasto troppo molle e appiccicoso. Se invece non avete pistola spara biscotti, potete evitare di far riposare la pasta e formare direttamente sulla teglia da forno delle palline che poi andrete ad appiattire oppure utilizzando un bicchiere, in modo da averli tutti uguali.

A questo punto infornate i biscotti vegani: fateli cuocere in forno ventilato a 180° per 15 minuti.

Una volta che saranno pronti, lasciateli raffreddare e nel frattempo fate sciogliere il cioccolato fondente in un pentolino a bagnomaria, quindi utilizzatelo per guarnire la superficie dei biscotti. Per dare infine un ultimo tocco, spolverizzateli con la farina di cocco e serviteli.

Questi biscotti vegani con farina di cocco e gocce di cioccolato sono veramente squisiti e piaceranno proprio a tutti: oltre a tutto, sono dietetici quindi non metterete a rischio la vostra linea! Provateli e fatemi sapere come sono venuti.

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Nutella fatta in casa

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN

Buongiorno a tutti.

Come promesso ieri… eccoci con la nutella fatta in casa.

Bastano alcuni piccoli accorgimenti per ottenere una nutella buonissima in poco tempo.

Cominciamo!

NUTELLA FATTA IN CASA

Ingredienti per 4 persone: 80 g di nocciole sgusciate – 25 ml di olio di semi – 30 g di zucchero di canna grezzo – 5 g di cacao amaro – 2 gocce di essenza di vaniglia – 150 g di cioccolato al latte

Preparazione:

Il primo segreto per evitare che la Nutella fatta in casa abbia una consistenza “granulosa” è utilizzare zucchero di canna grezzo.

Per prima cosa quindi, tostate leggermente le nocciole in un pentolino, tenendo la fiamma piuttosto alta ma scuotendole di tanto in tanto facendo attenzione che non si brucino. Ci vorrà qualche minuto, quindi non perdetele di vista! Una volta che saranno tostate, mettete le nocciole ancora calde nel mixer e iniziate a tritarle. Insistete fino a quando le nocciole non inizieranno a rilasciare il loro olio e quindi avranno una consistenza piuttosto cremosa.  

A questo punto, aggiungete sempre nel mixer lo zucchero di canna grezzo e continuate a mescolare per qualche minuto, quindi trasferite tutto in una ciotola e aggiungete anche il cacao, amalgamandolo bene al resto del composto. 

Adesso mettete il cioccolato al latte in un pentolino e lasciatelo andare a fiamma bassissima fino a quando non si scioglierà del tutto.

Nel frattempo, aggiungete al composto con il cacao anche l’olio di semi a filo e l’essenza di vaniglia, quindi mescolate bene il tutto.

In ultimo, aggiungete alla vostra Nutella fatta in casa anche il cioccolato sciolto e filo e amalgamate tutto bene con una spatola, fino ad ottenere una crema densa e morbida.

Mettetela in un vasetto di vetro, chiudetelo bene e lasciatela riposare in frigorifero per circa 2 ore. 

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Rotolo alla Nutella

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Lo so… questo dolce è un vero e proprio attentato alla nostra linea… ma ditemi da quanto non metto una ricetta con la Nutella.

Oltre ad essere buona… anzi buonissima, è anche piuttosto semplice nella preparazione.

Cominciamo!

ROTOLO ALLA NUTELLA

Ingredienti per 4 persone: 4 uova – 130 g di farina – 50 ml di latte – 130 g di zucchero – 250 g di Nutella (1 barattolo) – 1/2 bustina di lievito per dolci – 1 bustina di vanillina

Preparazione:

Preparare il rotolo alla Nutella non è per niente complicato.

Per prima cosa, preparate il pan di Spagna: sbattete in una ciotola capiente le uova insieme allo zucchero fino ad ottenere un composto bello chiaro e spumoso, quindi unite anche la farina, il latte e la vanillina. Amalgamate bene tutti gli ingredienti, dopodiché aggiungete al composto anche il lievito.

*Se preferite un rotolo più “cioccolatoso”, potete aggiungere 2 cucchiai di cacao in polvere al composto.

A questo punto, versate il composto per il Pan di Spagna nella vostra teglia ricoperta di carta da forno precedentemente bagnata e strizzata molto bene.

Cuocete il vostro pan di Spagna, che dovrà avere uno spessore di circa mezzo centimetro, in forno a 190° per 10 minuti. Una volta cotto, sfornatelo e capovolgetelo su un canovaccio umido quindi arrotolatelo subito in modo che il Pan di Spagna risulti più comodo da lavorare.

A questo punto, srotolate il vostro pan di Spagna e farcitelo con la Nutella, dopodiché arrotolatelo nuovamente con le mani umide. Questa potrebbe essere l’unica operazione un po’ più difficile: dovete stare attente a non rompere l’impasto base ed un piccolo segreto è quello di inumidirlo leggermente se vi sembra troppo asciutto. Volendo potete anche utilizzare una bagna per dolci: in questo modo sarà più facile da arrotolare ed il gusto sarà ancora più particolare.

Prima di servire il vostro rotolo alla Nutella lasciatelo riposare almeno 30 minuti, quindi cospargetelo con zucchero a velo oppure cacao in polvere a vostro piacimento.

Il vostro rotolo alla Nutella è pronto per essere gustato e vi assicuro che piacerà veramente a tutti!!!!

Appuntamento a domani per preparare la Nutella fatta in casa!

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Salsa barbecue

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

La salsa barbecue renderà la vostra cena a base di carne ancora più buona.

Questa versione fatta in casa non contiene alcool, quindi è adatta anche ai più piccoli.

Cominciamo!

SALSA BARBECUE

Ingredienti per 4 persone: 300 g di passata di pomodoro – 25 g di concentrato di pomodoro – 1 spicchio di aglio – 1 cipolla – 35 ml di aceto – 30 ml di olio extravergine d’oliva – 30 g di burro – 50 g di senape – 2 cucchiaini di tabasco – 3 cucchiai di zucchero di canna – 1 cucchiaio di worcesteshire sauce – sale – peperoncino

Preparazione:

Cominciate a fare la vostra salsa barbecue fatta in casa iniziando dalla cipolla. Eliminate le sfoglie più esterne e tritatela molto finemente insieme all’aglio.

Spostatevi quindi sui fuochi ed all’interno di una casseruola fate soffriggere l’aglio e la cipolla con dell’olio extravergine d’oliva per un paio di minuti. Aggiungete anche il burro e fate procedere la cottura per qualche altro minuto. Aggiungete, quindi, l’aceto e lasciate sfumare completamente.

Aggiungete quindi la passata di pomodoro, il concentrato di pomodoro, la senape ed il tabasco e mescolate per bene. Aggiungete quindi anche lo zucchero e l’aceto e continuate a mescolare costantemente facendo andare a fiamma media per circa 20 minuti.

Solo a questo punto potete aggiungere anche la salsa worcesterschire, sale ed un pizzico di peperoncino e far continuare la cottura fino a quando la vostra salsa avrà raggiunto la giusta densità ed un colorito più intenso e scuro.

Frullate il tutto così da ottenere una salsa ben liscia e vellutata ed a questo punto lasciatela da parte a freddare all’interno di una ciotola prima di servirla ai vostri ospiti. In questo modo, infatti, tutti i sapori si amalgameranno alla perfezione e la vostra salsa bbq sarà pronta per essere utilizzata in tanti modi diversi.

Buon appetito!!!!

La borsetta del risparmio – Budino alle nocciole (vegana e senza glutine)

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN

Buongiorno a tutti.

Finalmente ho trovato questa ricetta vegana per un dolce pronto in 15 minuti, ma invidiabile alle classiche creme.

Oltre ad esere vegana, è anche adatta per chi è intollerante al glutine.

Cominciamo!

BUDINO ALLE NOCCIOLE (VEGANA E SENZA GLUTINE

Ingredienti per 4 persone: 200 ml di latte di mandorla – 2 cucchiai di maizena (amido di mais) – 2 cucchiai di pasta di nocciole – 1 cucchiaino di cacao in polvere – 40 gr di nocciole tritate

Preparazione:

Diluite la maizena in 80 ml di latte di mandorla.

Scaldate il restante latte di mandorla e aggiungete la maizena diluita. Poi incorporate la pasta di nocciole ed il cacao.

Mescolate con le fruste a fuoco medio. Quando il composto si sarà addensato spegnete il fuoco.

Versate nelle ciotoline e decorate con le nocciole tritate. Quindi mettete in frigorifero per 1 ora.

Il budino alle nocciole è pronta!

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Fichi al forno

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

L’estate sta finendo e questo è il momento buono per gustare i fichi che a breve non saranno più di stagione.

Questa ricetta è veramente facilissima. Tocca a voi decidere se prima di metterli in forno li volete farcire con mandorle, cioccolato o miele.

Cominciamo!

FICHI AL FORNO

Ingredienti per 4 persone: 4 fichi maturi – cioccolato – zucchero -burro -miele – granella di mandorle

Preparazione:

Lavate per bene i fichi. Tagliate in 4 parti senza arrivare fino in fondo.

Mettete un fico in un piccolo piatto da forno e apritelo leggermente con le mani. Adesso aggiungete un pezzetto di burro e spolverate con un po’ di zucchero.

Possiamo anche utilizzare un pezzo di cioccolato per farcire il nostro fico.

Oppure possiamo fare una variante molto golosa con miele e granella di mandorle.

Infornate per 10 minuti a 180° C.

I fichi al forno sono pronti.

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Pane all’aglio (versione rapida)

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Volete un tipo di pane da servire in tavola un po’ diverso dal solito?

Vi avviso subito che pero’ per amare questo pane, vi deve piacere l’aglio e il burro… non proprio una ricetta leggera e dietetica, ma una volta ogni tanto si può fare.

La versione che vi propongo oggi è semplificata, quindi la preparerete in pochissimo tempo.

Cominciamo!

PANE ALL’AGLIO (VERSIONE RAPIDA)

Ingredienti per 4 persone: 1 baguette – 2 spicchi di aglio – 150gr di burro – prezzemolo – sale

Preparazione:

Fate delle incisioni su tutta la baguette.

Tritate finemente il prezzemolo.

Sbucciate gli spicchi d’aglio e tagliate a pezzetti piccolissimi.

Sciogliete il burro in una ciotola. Poi aggiungete il prezzemolo, l’aglio ed il sale. Quindi mescolate.

Ora posate la baguette su un foglio di carta alluminio. Prendete un pennello da cucina e spennellate tra le fette. Poi fate lo stesso sulla superficie.

Arrotolate la baguette nella carta alluminio ed infornate per 25 minuti a 200°.

Buon appetito!!!!

Fonte:

La borsetta del risparmio – Treccine di pesto e parmigiano

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Eccoci con un’altra ricetta facile facile per dare un tocco di allegria ai vostri aperitivi con gli amici o anche da gustare come snack veloce.

Cominciamo!

TRECCINE DI PESTO E PARMIGIANO

Ingredienti per 4 persone: 1 rotolo di pasta sfoglia – 2 cucchai di pesto – Parmigiano grattugiato – 1 tuorlo d’uovo

Preparazione:

Spalmate il pesto uniformemente sulla pasta sfoglia, poi spolverate con il parmigiano.

Piegate la sfoglia in due e tagliate delle strisce di circa 1cm di larghezza.

Adesso attorcigliate ogni striscia, tenendo un’estremità immobile e girando l’altra.

Disponete le vostre treccine su una teglia da forno, spennellate con l’uovo e spolverate con il parmigiano.

Infornate 10 minuti a 180°C.

Buon appetito!!!!

Fonte: