La borsetta del risparmio – Tacchino alla pizzaiola

La ricetta di questo secondo piatto a base di tacchino è estremamente facile ed è un modo diverso per arricchire questa carne bianca solitamente poco saporita.

TACCHINO ALLA PIZZAIOLA

Ingredienti per 4 persone: 600 g. di fesa di tacchino – 400 g. di polpa di pomodori – 300 g di mozzarella – 150 g. di olive nere snocciolate – 1 spicchio d’aglio – 1 rametto di rosmarino – origano fresco – 2 foglie di alloro – olio d’oliva – il succo di mezzo limone – 1 tazza di brodo – sale e pepe

Salate e pepate la fesa di tacchino, poi legatela con lo spago da cucina come se fosse un arrosto; potete anche omettere questa operazione tagliandolo a fette. Sistemate la carne in una casseruola con dell’olio d’oliva, il rosmarino, l’aglio schiacciato e l’alloro.

Fatela rosolare su tutti i lati girandola con utensili di legno, aggiungete una tazza di brodo e cuocete a fuoco medio per venti minuti circa; aggiungete il succo (filtrato), di mezzo limone e proseguite la cottura altri venti minuti, poi spegnete il fuoco.
Scaldate due cucchiai d’olio in un padella antiaderente e aggiungete la polpa di pomodoro, cuocete a fuoco medio per qualche minuto, unite un bicchiere d’acqua, sale, pepe e mescolate; unite le olive, cuocete ancora qualche minuto e insaporite con l’origano fresco tritato.
Tagliate a fette la carne (se non l’avete già fatto all’inizio), che si sarà intiepidita e unitela alla salsa di pomodoro e olive.

Aggiungete ora la mozzarella, cuocete per altri dieci minuti e servite.

Nella ricetta originale, in realtà, non c’è la mozzarella, ma vi garantisco che la sua aggiunta rende questo piatto veramente prelibato.

Il piatto è pronto!

Buon Appetito

Ricetta originale: 1000ricette.net