Blog

Quiz Time! 119

Siete pronti per la domanda di oggi?

Se vorrete, potrete dare la risposta nei commenti.

La risposta giusta sarà pubblicata domani. In bocca al lupo!

Are you ready for today’s question? Look carefully at the image!!!

If you wish, you can answer in the comments.

The correct answer will be published tomorrow. Good luck!

INDOVINELLO

Viaggia in tutto il mondo stando nello stesso posto. Cos’è?

TODAY’S QUIZ

Travels around the world, but stays in the same place. What i it?

La risposta al quiz di ieri (Indovinello)/The answer to yesterday’s quiz (today’s quiz):

Soluzione: Il semaforo

Solution: The traffic light

indovinello preso da: https://aforisticamente.com


Saving at home – Pasta with bread crumbs

EVERY DAY: AN EASY – FAST – AND CHEAP – RECIPE THAT SUITS EVERYONE

I don’t like cooking pasta in the evening, but for example on weekends at lunchtime, if I haven’t done the shopping or I slept a little more (yes, with older children you can sleep!), then I invent a quick fast pasta.

PASTA WITH BREAD CRUMBS

Let’s start:

Ingredients for 4 people: 400 g spaghetti – 250 g breadcrumbs (best if the bread is from the day before) – 4 anchovies – chilli oil

Preparation:

Cook the pasta in abundant boiling water and leave aside.

Season the pasta with chilli oil, leaving aside a little cooking water;

Dissolve 3-4 anchovies in oil (in a large pan): they become creamy when cooked and flake off;

Now add the crumbs of stale bread, leave on the fire until golden brown (they should not burn);

Add the pasta and cook a few more minutes with the cooking water you left aside and the seasoning.

Decorate the dishes with extra breadcrumbs.

Enjoy your meal!

Original recipe: https://www.mammafelice.it

La borsetta del risparmio – Pasta alla mollica

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

PASTA ALLA MOLLICA

Non amo cucinare la pasta di sera, ma per esempio nel weekend a pranzo, se non ho fatto la spesa oppure ho dormito un po’ di più (sì, con i figli grandi si può dormire!), allora invento una pasta veloce veloce.

Ingredienti per 4 persone: 400 g spaghetti – 250 g mollica di pane – 4 acciughe – olio al peperoncino

Cominciamo:

Facciamo sciogliere in olio 3-4 acciughe sottolio: diventano cremose in cottura e si sfaldano;

Aggiungiamo della mollica di pane raffermo, facendo saltare tutto per pochissimi secondi, in modo che la mollica non si bruci;

Condiamo la pasta con olio al peperoncino, lasciandole un po’ di acqua di cottura;

Decoriamo i piatti con la mollica, abbondante.

Buon Appetito

Ricetta presa da: https://www.mammafelice.it

Quiz Time! 118

Siete pronti per la domanda di oggi?

Se vorrete, potrete dare la risposta nei commenti.

La risposta giusta sarà pubblicata domani. In bocca al lupo!

Are you ready for today’s question? Look carefully at the image!!!

If you wish, you can answer in the comments.

The correct answer will be published tomorrow. Good luck!

INDOVINELLO

Ha tre occhi e non è un mostro. Cos’è?

TODAY’S QUIZ

It has three eyes and is not a monster. What’s this?

La risposta al quiz di ieri (Indovinello)/The answer to yesterday’s quiz (today’s quiz):

Soluzione: Il pane

Solution: Bread

indovinello preso da: https://aforisticamente.com


Saving at home – Fake fish

EVERY DAY: AN EASY – FAST – AND CHEAP – RECIPE THAT SUITS EVERYONE

Fake fish is an original and tasty appetizer, very simple to make but highly effective.

This preparation lends itself well to giving space to the artistic vein of everyone, because the “fish” can be modeled and decorated according to your imagination and creativity.

The fake fish is ideal to prepare for the menu of a lunch or dinner where you have guests: they will be impressed!

FAKE FISH

Ricetta Pesce finto - La Ricetta di GialloZafferano

Let’s start:

Ingredients for 4 people: 680 g potatoes – 240 g tuna in oil – a bit of parsley, thyme, dill – salt and pepper – 1/2 lemon zest.
to garnish: a few grains of black and pink pepper – 7 sprigs thyme – salad (green).
for the mould: 1 tablespoon of extra virgin olive oil and a bit of butter.

Preparation:

To prepare the fake fish, start by boiling the potatoes, unpeeled and cut in half (in this way it will take less time to cook), in abundant cold salted water for about 12 minutes from when the boil begins.

In the meantime, drain the tuna well using a strainer and blend it with a mixer until an almost creamy consistency is obtained. When the potatoes are ready (check their cooking by testing the toothpick: they must be soft), peel them and pass them with the vegetable mill.

Add the tuna and mix the two ingredients very well, using a spatula: you will need to obtain a compact and homogeneous mixture. At this point add the thyme and dill, which you have previously cleaned and peeled, then also the chopped parsley and grated zest of half a lemon.

Mix well to mix all the ingredients and season with salt and pepper.

Now take a fish-shaped pan, grease it with a spoonful of oil and a knob of butter, then fill it with the tuna and potato mixture, leveling the surface well.

Place the mold in the refrigerator, covered with film, and let it rest for at least 2 hours.

Meanwhile, prepare a part of the garnish: cut a potato into very thin slices, washed and peeled, then put the slices obtained in the oven, sprinkle them with oil and salt and cook them, at maximum power, for 7-8 minutes, until golden brown.

Once the potatoes are cooked, set them aside to cool. After the necessary time, remove the fish from the refrigerator and lay it on a serving plate, where you have previously put the songino, cleaned and washed with care.

Start decorating the fish by placing the pink peppercorns to form the mouth, the black pepper grains to create the eye and the roasted potato slices to form the fish scales.

Ultimate by placing thyme sprigs to draw the outline of the head and decorate the tail. Your fake fish is ready to be served on the table: you will surprise your guests for the originality of the presentation!

Enjoy your meal!

original recipe taken from: https://ricette.giallozafferano.it/Pesce-finto

La borsetta del risparmio – Pesce finto

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

PESCE FINTO

Il pesce finto è un antipasto originale e sfizioso, molto semplice da realizzare ma di grande effetto. Questa preparazione ben si presta a dare spazio alla vena artistica di ciascuno, perché il “pesce” può essere modellato e decorato secondo la vostra fantasia e creatività: noi vi suggeriamo uno spunto. Il pesce finto è ideale da preparare per il menù di un pranzo o una cena in cui avete ospiti: farete un figurone!

Ricetta Pesce finto - La Ricetta di GialloZafferano

Ingredienti per 4 persone: 680 g patate a pasta bianca – 240 tonno sott’olio – prezzemolo q.b. – timo q.b. – aneto q.b. – scorza di 1/2 limone – sale e pepe.
per guarnire: pepe nero e pepe rosa in grani – 7 rametti di timo – una patata piccola – qualche foglia di soncino.
per lo stampo: 1 cucchiaio olio extra vergine di oliva e poco burro per ungero lo stampo

Cominciamo:

Per preparare il pesce finto iniziate mettendo a bollire le patate, non sbucciate e tagliate a metà (in questo modo ci metteranno meno tempo a cuocere), in abbondante acqua salata fredda per circa 12 minuti da quando inizia il bollore.

Nel frattempo scolate bene il tonno utilizzando un colino e frullatelo con un mixer fino ad ottenere una consistenza quasi cremosa. Quando le patate saranno pronte (verificate la loro cottura facendo la prova dello stecchino: dovranno risultare morbide), sbucciatele e passatele con il passaverdure.

Unite il tonno ed amalgamate molto bene i due ingredienti, aiutandovi con una spatola: dovrete ottenere un composto compatto ed omogeneo.

A questo punto aggiungete il timo e l’aneto, che avrete precedentemente pulito e sfogliato, quindi anche il prezzemolo tritato e la scorza grattugiata di mezzo limone. Mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti e aggiustate di sale e pepe.

Prendete ora una teglia a forma di pesce, ungetela con un cucchiaio di olio e una noce di burro, quindi riempitela con il composto di tonno e patate, livellando per bene la superficie. Riponete lo stampo in frigorifero, coperto da pellicola, e lasciatelo riposare per almeno 2 ore.

Nel frattempo preparate una parte della guarnizione: tagliate a fette molto sottili una patata, lavata e sbucciata, quindi mettete le fette così ottenute su una leccarda ricoperta di carta da forno, cospargetele di olio e sale e fatele cuocere in forno, alla massima potenza, per 7-8 minuti, fino a farle dorare.

Una volta cotte le patate, mettetele da parte a raffreddare. Trascorso il tempo necessario estraete il pesce dal frigorifero e adagiatelo su un piatto da portata, dove avrete precedentemente messo del songino, mondato e lavato con cura.

Cominciate a decorare il pesce mettendo i grani di pepe rosa per formare la bocca, quelli di pepe nero per creare l’occhio e le fettine di patate arrosto per formare le squame del pesce. Ultimate posizionando dei rametti di timo per disegnare il contorno della testa e decorare la coda. Il vostro pesce finto è pronto per essere servito in tavola: sorprenederete i vostri ospiti per l’originalità della presentazione!

Buon Appetito

Ricetta presa da: https://ricette.giallozafferano.it/Pesce-finto

L’aforisma del giorno – Werner Karl Heisenberg

“Non è possibile determinare contemporaneamente un’idea di una donna e la velocità a cui tale idea cambierà.”

“It is not possible to simultaneously determine an idea of ​​a woman and the speed at which that idea will change.”

“Il n’est pas possible de déterminer simultanément une idée d’une femme et la vitesse à laquelle cette idée va changer.”

Werner Karl Heisenberg