Saving at home – Pears in puff pastry

EVERY DAY: AN EASY – FAST – AND CHEAP – RECIPE THAT SUITS EVERYONE

Hi everyone!

If you want to serve a delicious dessert which will be ready in no time, you have to try to make these pears in puff pastry… A dessert with a delicate taste and suitable for any dinner, either formal or casual.

Let’s start:

PEARS IN PUFF PASTRY

Ingredients for 4 people: 300 g granulated sugar – 50 g apricot jam – 2 rolls of puff pastry – one egg – 3 ripe Kaiser pears – 80 g shelled walnuts – 1 teaspoon cinnamon – granulated sugar – powdered sugar

Preparation:

Peel the pears, cut them in half and remove the seeds getting a space for the stuffing.

Cook the sugar in 600 g of water with 1 teaspoon of cinnamon for 10-12 minutes, obtaining a syrup.

Lower the heat, dip the pears and cook for 9-10 minutes (15-20 minutes if they are not very ripe). Drain them on kitchen paper and let them cool. Chop 50 g of walnuts and mix with the apricot jam.

Cut out 12 strips of puff pastry 2 cm wide.

Fill the hole of each half pear with a teaspoon of the nut and jam mixture, then roll them in the puff pastry.

Sprinkle the pears with plenty of powdered sugar and bake at 200° C for 24-25 minutes.

Take the out of the oven, sprinkle with a little of their cooking syrup, then with the powdered sugar and complete them with the walnuts and the remaining granulated sugar.

Enjoy your meal!

original recipe:

La borsetta del risparmio – Pere in sfoglia

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Se volete portare in tavola un dolce squisito e pronto in pochissimo tempo, dovete provare a fare queste pere in sfoglia… Un dessert dal gusto delicato e adatto a qualsiasi cena, formale e non.

Cominciamo!

PERE IN SFOGLIA

Ingredienti per 4 persone: 300 g zucchero semolato – 50 g confettura di albicocche – 2 rotoli di pasta sfoglia – un uovo – 3 pere Kaiser mature – 80 g noci sgusciate – 1 cucchiaino di cannella – granella di zucchero – zucchero a velo

Preparazione:

Sbucciate le pere, tagliatele a metà ed eliminate i semi ricavando un incavo da farcire.

Cuocete lo zucchero in 600 g di acqua con 1 cucchiaino di cannella per 10-12 minuti, ottenendo uno sciroppo.

Abbassate la fiamma, immergetevi le pere e cuocetele per 9-10 minuti (15-20 minuti se non sono molto mature). Scolatele su carta da cucina e lasciatele raffreddare. Spezzettate 50 g di noci e amalgamatele con la confettura di albicocche.

Ritagliate 12 strisce di pasta sfoglia di 2 cm di larghezza.

Farcite l’incavo di ciascuna mezza pera con un cucchiaino di composto di noci e confettura, quindi arrotolatele nella sfoglia.

Spolverizzate le pere con abbondante zucchero a velo e infornatele a 200°C per 24-25 minuti.

Sfornatele, irroratele con un poco del loro sciroppo di cottura, spolverizzatele con zucchero a velo e completatele con le noci rimaste spezzettate e la granella di zucchero.

Buon appetito!!!!

Fonte:

Saving at home – Courgettes stuffed with meat and thyme

EVERY DAY: AN EASY – FAST – AND CHEAP – RECIPE THAT SUITS EVERYONE

Hi everyone!

Today we will try a variant of the classic stuffed zucchini, excellent as a second course accompanied by a mixed salad. The preparation takes a few minutes, and the cooking takes about half an hour.

Let’s start:

COURGETTES STUFFED WITH MEAT AND THYME

Ingredients for 4 people: 8 courgettes – 100 g. of minced beef – 70 g. of breadcrumbs – 50 g roasted turkey in slices – 50 g. of grated Grana Padano – 1 egg – a glass of whole milk – thyme in leaves (or even chives) – 1 clove of garlic – nutmeg – butter – extra virgin olive oil – salt and pepper

Preparation:

Wash the courgettes and cut them in half lengthwise; with the help of a teaspoon empty them.

Chop the pulp obtained in the mixer together with the roast turkey and thyme (or chives).
In a bowl add the minced meat, the breadcrumbs softened in a little milk and then squeezed. Add the egg, cheese, a pinch of nutmeg, chopped garlic, salt and pepper.

Add the chopped zucchini and turkey to the mixture and mix well. Fill the courgettes, place them in a baking pan lined with lightly greased baking paper.

Sprinkle with grated cheese and butter flakes; finally cook them in the preheated oven to 200°C for about half an hour.

Enjoy your meal!

original recipe:

La borsetta del risparmio – Zucchine ripiene con carne e timo

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Oggi proviamo una variante delle classiche zucchine ripiene, ottime come secondo piatto accompagnate da un’insalata mista. La preparazione richiede pochi minuti, e la cottura circa mezz’ora.

Cominciamo!

ZUCCHINE RIPIENE CON CARNE E TIMO

Ingredienti per 4 persone: 8 zucchine – 100 g. di carne macinata di manzo – 70 g. di mollica di pane – 50 g tacchino arrosto in fette – 50 g. di Grana Padano grattugiato – 1 uovo – un bicchiere di latte intero – timo in foglie (o anche erba cipollina) – 1 spicchio d’aglio – noce moscata – burro – olio extra vergine di oliva – sale e pepe

Preparazione:

Lavate le zucchine e tagliatele a metà nel senso della lunghezza; con l’aiuto di uno scavino (o di un cucchiaino da caffè) svuotatele.

Tritate la polpa ottenuta nel mixer insieme al tacchino arrosto e al timo (oppure erba cipollina).

In una ciotola unite la carne macinata, la mollica del pane ammorbidita in poco latte e poi strizzata. Aggiungete l’uovo, il formaggio, un pizzico di noce moscata, l’aglio tritato il sale e il pepe.

Unite all’impasto ottenuto il trito di zucchine e tacchino arrosto e mescolate bene. Riempite le zucchine, sistematele in una teglia foderata con carta da forno leggermente unta.

Spolverizzatele con formaggio grattugiato e fiocchetti di burro; infine cuocetele nel forno preriscaldato a 200° C per circa mezz’ora.

Buon appetito!!!!

Fonte:

Saving at home – Pumpkin dumplings

EVERY DAY: AN EASY – FAST – AND CHEAP – RECIPE THAT SUITS EVERYONE

Hi everyone!

Here we go agin today with a recipe based on pumpkin: pumpkin dumplings. Yes, because in addition to being very tasty, the pumpkin is rich in nutrients, including minerals, vitamins and carotene.

It also has the advantage of being a vegetable that, harvested in autumn, will keep well preserved throughout the winter.

In our recipe is provided the addition of potatoes reduced in puree (not mandatory), which will make the dough easier to shape.

Let’s start:

PUMPKIN DUMPLINGS

Ingredients for 4 people: 500 g of cooked delicat pumpkin pulp (1 pumpkin of about 1 kg) – 350 g of red potatoes – 150 g of flour – 1 egg – butter – sage – parmesan cheese – 50 g starch – salt

Preparation:

Wash the pumpkin well then cut it in half and remove the seeds and filaments. Cut it into slices and bake in a ventilated oven for about 45 minutes at 200°. (or 15 minutes in the microwave at maximum heat).

Meanwhile boil the potatoes, peeled or with the skin, after rinsing them well. It will take 30-40 minutes depending on their size. When they are ready, drain, let cool and pass to the potato masher.

Cut the pumpkin pulp from the skin and pass it to the potato masher. On the table, collect the mashed potatoes and pumpkin together. Add the egg, add a pinch of salt and begin to mix with a fork. Then add the sifted flour and starch, flavored with nutmeg.

Work the dough with your hands until it is homogeneous, without delaying too much. Lightly flour, cover with a clean cloth and let the dough rest for 10 minutes.

After this time resume the dough and sprinkle the work area with flour. Take a piece of dough and knead it until it is shaped like a stick, then cut many morsels of the size of 1,5 – 2 cm.

Repeat the operation until all the dough is finished, gradually placing the gnocchi (dumplings) so obtained on a sheet of floured oven paper. Now cook the gnocchi (dumplings), in the amount of two portions approximately at a time, dipping them in boiling water and collecting them with a skimming ladle as they gradually rise to the surface.

Transfer them to serving dishes and season with butter, in which you have added some sage leaves, and Parmesan cheese to taste.

Serve your pumpkin dumplings immediately.

If you want to freeze them, lay them in layers on a baking sheet (separated by baking paper) and leave them in the freezer for at least an hour. At this point you can remove them and put them in bags and put them again in the freezer. This procedure will avoid that the dumplings will stick to each other.

Enjoy your meal!

original recipe:

La borsetta del risparmio – Gnocchetti di zucca

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Anche oggi ci ritroviamo con una ricetta a base di zucca. Eh si, perché oltre ad essere un alimento molto buono, la zucca è ricca di sostanze nutritive, tra cui sali mineralivitamine e carotene.

Ha anche il vantaggio di essere un ortaggio che si, raccolto in autunno, si conserva per tutto l’inverno.

Nella nostra ricetta è prevista l’aggiunta delle patate ridotta in purea (non obbligatoria), che rendono l’impasto più facile da modellare.

Cominciamo!

GNOCCHETTI DI ZUCCA

Ingredienti per 4 persone: 500 g di polpa di zucca delica cotta (1 zucca da circa 1 kg) – 350 g di patate rosse – 150 g di farina – 1 uovo – burro – salvia – parmigiano reggiano – 50 g fecola – sale

Preparazione:

Lavate bene la zucca quindi tagliatela a metà ed eliminate semi e filamenti. Riducetela a fette e fatela cuocere in forno ventilato per circa 45 minuti a 200° (oppure 15 minuti in microonde al massimo).

Nel frattempo lessate anche le patate, intere e con la buccia, dopo averle ben sciacquate. Ci vorranno 30-40 minuti a seconda delle loro dimensioni. Quando saranno pronte, scolatele, lasciatele intiepidire e passatele allo schiacciapatate.

Scavate la polpa della zucca dalla buccia e passatela allo schiacciapatate. Sul piano di lavoro raccogliete a fontana la purea di patate e quella di zucca. Sgusciatevi all’interno l’uovo, unite una presa di sale e iniziate ad amalgamare con una forchetta. Unite quindi la farina e la fecola, setacciate e aromatizzate con la noce moscata.

Lavorate l’impasto con le mani fino quando sarà omogeneo, senza indugiare troppo. Infarinate leggermente, coprite con un canovaccio pulito e lasciate riposare l’impasto per 10 minuti.

Trascorso questo tempo riprendete il panetto e spolverizzate il ripiano con la farina. Prelevate un pezzetto di impasto e lavoratelo fino a dargli la forma di un bastoncino, quindi ricavatene tanti bocconcini della dimensione di 1,5 – 2 cm circa.

Ripetete l’operazione fino a terminare tutto l’impasto, disponendo via via gli gnocchi così ottenuti su un foglio di carta forno infarinato. Cuocete quindi gli gnocchi, nella quantità di due porzioni circa per volta, tuffandoli nell’acqua bollente e raccogliendoli con una schiumarola mano a mano che risalgono a galla.

Trasferiteli nei piatti da portata e conditeli con il burro, nel quale avrete fatto insaporire qualche foglia di salvia, e parmigiano reggiano a piacere.

Servite subito gli gnocchi di zucca così preparati.

Se volete congelarli, disponeteli a strati su una teglia (separati da carta da forno) e lasciateli in freezer per almeno un’oretta. A questo punto potrete toglierli e inserirli in sacchetti e riporli nel congelatore. Questa procedura eviterà di far attaccare gli gnocchi uno all’altro.

Buon appetito!!!!

Fonte:

Saving at home – Risotto with pumpkin, chickpeas and parsley

EVERY DAY: AN EASY – FAST – AND CHEAP – RECIPE THAT SUITS EVERYONE

VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN

Hi everyone!

In autumn and winter pumpkin is almost always present in our kitchens, good, sweet and versatile, is used especially to prepare this delicious risotto.

Today I tried this risotto of pumpkin, chickpeas and parsley.  What can I say, really good, and parsley adds a scent that goes very well with rice. If you have time, please let me know if you liked it. 🙂

Let’s get started:

RISOTTO WITH PUMPKIN, CHICKPEAS AND PARSLEY

Ingredients for 4 people: 300 g rice for risotto – 1 l broth – 300 g pumpkin – 200 g boiled chickpeas – 1/2 glass white wine (or apple vinegar) – 4 tablespoons grated cheese (caciocavallo type, but if you do not have it at home you can also replace it with Parmesan) – 4 tablespoons extra virgin olive oil – 20 g butter (for the vegan version replace with the same amount of extra virgin olive oil) – 1/2 onion – 3 tablespoons chopped parsley – salt and pepper – 1 potato

Preparation:

Cut the pumpkin into cubes and chop the onion finely. Brown all in a pan with oil and half butter (for the vegan version, just increase the dose of oil).

Add the potato cut into rather large squares.

Add the rice and let it toast for a few minutes and pour the wine (or apple vinegar). Evaporate and add a ladle of boiling broth.

Cook the pumpkin risotto always stirring, and add more broth as the previous is absorbed.

When the rice is almost cooked, add the chickpeas. Finally, add the chopped parsley and finish cooking.

The addition of the potato, makes the taste of risotto more delicate.

Stir, cover and let stand a few minutes before serving.

Enjoy your meal!

original recipe:

La borsetta del risparmio – Risotto zucca, ceci e prezzemolo

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN – VEGAN

Buongiorno a tutti.

In autunno e inverno la zucca è quasi sempre presente nelle nostre cucine, buona, dolce e versatile, viene utilizzata soprattutto per preparare questo buonissimo risotto.

Oggi ho provato questo risotto di zucca, ceci e prezzemolo. Che vi devo dire, proprio buono, e il prezzemolo aggiunge una profumo che si sposa molto bene con il riso. Se avrete voglia, fatemi sapere se vi è piaciuto 🙂

Cominciamo!

RISOTTO ZUCCA, CECI E PREZZEMOLO

Ingredienti per 4 persone: 300 g riso per risotti – 1 l brodo – 300 g zucca – 200 g ceci già lessati – 1/2 bicchiere vino bianco (o aceto di mele) – 4 cucchiai formaggio grattugiato (tipo caciocavallo, ma se non lo avete in casa potete anche sostituirlo con il parmigiano) – 4 cucchiai olio extra vergine di oliva – 20 g burro (per la versione vegan sostituite con la stessa quantità di olio extra vergine di oliva) – 1/2 cipolla – 3 cucchiai prezzemolo tritato – sale e pepe – 1 patata

Preparazione:

Tagliate la zucca a dadini e tritate la cipolla finemente. Rosolate il tutto in un tegame con olio e metà burro (per la versione vegana, vi basterà aumentare la dose di olio).

Aggiungete la patata tagliata a quadrotti piuttosto grossi.

Unite il riso e fatelo tostare qualche minuto e versate il vino (o aceto di mele). Fate evaporare e unite un mestolo di brodo bollente.

Fate cuocere il risotto di zucca sempre mescolando, e aggiungendo altro brodo man mano che il precedente viene assorbito.

Quando il riso è quasi cotto aggiungete i ceci. Infine, aggiungete il prezzemolo tritato e terminate la cottura.

L’aggiunta della patata, rende il gusto del risotto più delicato.

Mescolate, coprite e lasciate riposare qualche minuto prima di servire.

Buon appetito!!!!

Fonte:

Saving at home – Fried dough triangles with hot sauce

EVERY DAY: AN EASY – FAST – AND CHEAP – RECIPE THAT SUITS EVERYONE

Hi everyone!

Here we are with another easy recipe suitable as an appetizer or to be included in a buffet.

Let’s start:

FRIED DOUGH TRIANGLES WITH HOT SAUCE

Ingredients for 4 people: 330 g flour – 250 g tomato puree – 4 egg yolks – 2 eggs – 1 chili pepper – parsley – oil for frying (I use the corn that remains lighter) – 4 tablespoons of extra virgin olive oil – salt

Preparation:

Mix the flour with the egg yolks and the two whole eggs; let the dough rest covered for one hour.
Flour the worktop and roll out the dough, getting a sheet about 2 mm thick; cut the dough into diamond shapes or triangles of about 5 x 3 cm and fry in plenty of corn oil for a minute, then drain on kitchen paper and add salt.

For the hot sauce: fry in 4 tablespoons of extra virgin olive oil a few stems of parsley and chopped chili for 2 minutes, then add the tomato sauce and continue cooking for another 15 minutes.

Serve the fried dough triangles with the spicy sauce and, if you like, decorated with fried parsley leaves.

Enjoy your meal!

original recipe:

La borsetta del risparmio – Triangolini di pasta fritta con salsa piccante

OGNI GIORNO: UNA RICETTA FACILE – VELOCE – ED ECONOMICA – PER TUTTI

Buongiorno a tutti.

Eccoci con un’altra ricetta facilissima adatta come antipasto o da inserire in un buffet.

Cominciamo!

TRIANGOLINI DI PASTA FRITTA CON SALSA PICCANTE

Ingredienti per 4 persone: 330 g farina – 250 g passato di pomodoro – 4 tuorli – 2 uova – 1 peperoncino piccante – prezzemolo – olio per friggere (io utilizzo quello di mais che rimane più leggero) 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva – sale

Preparazione:

Impastate la farina con i tuorli e le due uova intere; lasciate riposare l’impasto coperto per un’ora.

Infarinate il piano di lavoro e tirate la pasta, ottenendo una sfoglia di circa 2 mm di spessore; tagliate la sfoglia a rombi o triangolini di circa 5×3 cm e friggeteli in abbondante olio di mais per un minuto, quindi scolateli su carta da cucina e salateli.

Per la salsa piccante: soffriggete in 4 cucchiai di olio extravergine qualche gambo di prezzemolo e il peperoncino spezzettato per 2 minuti, quindi aggiungete la passata di pomodoro e proseguite la cottura per altri 15 minuti.

Servite la pasta fritta con la salsa piccante semplici oppure decorate a piacere con foglie di prezzemolo fritte.

Buon appetito!!!!

Fonte: